Il vostro carrello è vuoto

Categorie :



What is a Qobuzissime? It’s an award presented by Qobuz for a first or second album.

Pop or Reggae, Metal or Classical, Jazz or Blues, no genre is excluded. More often than not the award is presented to a newly discovered artist.

Sometimes it might be a particularly quirky or a crossover album from a discography.

The important aspects are uniqueness, sincerity and quality. We look for these things in the recording, the project and the sound identity.





Gli album

A partire da:
HI-RES14,99 €
CD9,99 €

Blues - Uscito il 08 gennaio 2021 | Dead Oceans

Hi-Res Riconoscimenti Qobuzissime
La musica soul era migliore in passato? No! Questa risposta arriva dal primo album di Aaron Frazer. Dopo essersi fatto notare come batterista e seconda voce di Durand Jones & the Indications, questo giovane soul brother di Baltimora che vive a Brooklyn lancia ora la sua carriera da solista con Introducing..., un'opera impeccabile dal sapore vintage (ma non troppo), affidata alla produzione dell'immancabile Dan Auerbach. Nell'Easy Eye Sound Studio di Nashville - ovvero il covo dei Black Keys - il falsetto celeste di Frazer, influenzato da Smokey Robinson e Curtis Mayfield, risuona alla perfezione. Consapevole e appassionato come tutti i grandi cantanti soul degli anni Cinquanta e Sessanta, si destreggia con sconcertante disinvoltura tra canzoni d'amore puro e brani dai temi impegnati. La sua voce morbida è come un sussurro divino, moderno e nello stesso momento senza tempo. Come il cast transgenerazionale che lo accompagna, composto sia da vecchie glorie come i Memphis Boys (grandi musicisti che hanno messo il loro firma su Son of A Preacher Man di Dusty Springfield e su (You Make Me Feel Like) A Natural Woman di Aretha Franklin), sia dai più giovani virtuosi della scuderia Daptone - Big Crown Records... Gospel, doo-wop, funk e Northern Soul (con Over You e il suo coinvolgente beat up-tempo), Frazer ha persino evocato lo spirito di Marvin Gaye e quello di Gil Scott-Heron sulla suadente e funky Bad News. Conosce e padroneggia i classici senza mai essere un nostalgico. E il suo magnifico Introducing... è a tutti gli effetti un album del 2021, non del 1961. Come i suoi contemporanei Mayer Hawthorne o Curtis Harding, Aaron Frazer riesce a trasporre nel nostro tempo la sua passione per la grande musica del passato. Sa che la bellezza del soul risiede nel fatto che si tratta di una musica capace di piangere con te, gioire con te, mentre ti fa venire voglia di ballare o ti fa essere più consapevole del mondo che ti circonda. Che sia il 1961 o il 2021. © Marc Zisman/Qobuz
A partire da:
HI-RES17,49 €
CD14,99 €

Folk - Uscito il 24 febbraio 2017 | Nonesuch

Hi-Res Libretto Riconoscimenti Qobuzissime
A partire da:
CD9,99 €

Country - Uscito il 25 marzo 2016 | Third Man Records

Riconoscimenti Qobuzissime