Più bello è il suono, maggiore è l'emozione musicale.

Riscopri i tuoi artisti preferiti con una ricchezza e una qualità del suono senza pari. Un nuovo modo di ascoltare la vostra musica vi aspetta

Scopri il suono in alta qualità Identificate il vostro impianto Hi-Fi ideale →

Vuoi testare il vero audio senza limiti? Prova Qobuz subito, per un mese, totalmente gratis.

Inizia la mia prova gratuita

Da audio analogico a digitale

Un segnale audio analogico è composto da un'onda sinusoidale, come un segnale elettrico. Un segnale digitale è semplicemente la riproduzione di questa curva sinusoidale che rappresenta l'onda sonora. Ci sono molti modi di procedere a questa riproduzione con una discreta quantità di precisione e fedeltà. Più precisa è la riproduzione digitale, più fedele sarà il risultato finale. Questa precisione dipende dal formato scelto e dalla qualità del file.

Scegli una qualità del suono per visualizzare la modulazione:

Onda sonora MP3 320 Kbps

Il file MP3 è un formato di compressione audio lossy. Si tratta di un formato distruttivo che altera notevolmente la qualità del suono. Il bit rate di 320kbps corrisponde al numero di bit al secondo, in questo caso 320.000. L'MP3 consente in particolare di avere un file di dimensioni notevolmente inferiori a quelle di un file CD, da qui il suo utilizzo di massa nell'industria dello streaming.

Corrisponde alla qualità del suono simile a quella di un Compact Disc che si ascolta su un lettore CD. Digitalmente, la qualità del CD corrisponde ad una specifica con un formato equivalente a quello del file originale: 16-Bit / 44.1kHz. Su Qobuz, i file di qualità CD sono disponibili in formato FLAC, un formato di compressione lossless che riduce la dimensione dei file senza alterarne la qualità originale.

L'audio Hi-Res è dedicato ai file audio che forniscono un suono con una qualità superiore a quella di un CD. Questi file sono codificati con una risoluzione di 24-Bit (contro i 16-Bit per la qualità CD). Questa è chiamata anche qualità studio perché la risoluzione a 24-Bit viene utilizzata negli studi di registrazione. La differenza nella ricchezza di suoni e sensazioni è molto sostanziale rispetto ai file MP3 o addirittura alla qualità dei CD.

Come garantite un'%css_startttimale qualità di streaming e download?

La migliore esperienza musicale è garantita da una serie di fattori diversi, ognuno responsabile di una parte diversa della musica. Qobuz si sforza di garantire che i requisiti siano soddisfatti in modo uguale in ogni singola fase del percorso di creazione della musica.

Come funziona?

Compositione Compositione

Illustration de composition

È il primo passo che un artista, performer o band compie quando intraprende il processo creativo, che si traduce in un prodotto musicale finito. È durante questa fase cruciale che l'artista definisce la direzione musicale che desidera prendere.

La composizione è anche il passo che aiuta ad affinare l'identità musicale di un artista assegnandolo a uno stile determinato.

Registrazione

Registrazione Registrazione

Illustration d'enregistrement

E' il momento in cui un artista entra nello studio. In generale, il punto di vista pratico e analitico dell'ingegnere del suono aiuta l'artista ad ottenere un prodotto finale che attragga il pubblico, rimanendo all'interno del genere definito. La registrazione determina la qualità finale del suono e gli conferisce un tono particolare.

L'ingegnere del suono sceglie determinate tecniche e attrezzature per garantire la migliore qualità sonora possibile.

Mixaggio

Mixaggio Mixaggio

Illustration de mixage

Il mixaggio è il passaggio in cui si aggiungono diversi effetti - compressione, equalizzazione, riverbero, eco - che definiscono efficacemente il suono e l'identità del brano e/o dell'album.

Il missaggio è una parte importante del processo artistico perché è la fase in cui l'equilibrio sonoro viene raggiunto tra le diverse componenti di un brano. È importante che ogni strumento abbia un ruolo ben definito nello spettro del suono, specialmente nella musica pop. L'ingegnere del suono si occupa anche di questo processo per garantire una qualità del suono ottimale.

Mastering

Mastering

L'obiettivo principale di questa fase finale è quello di garantire un livello di uniformità tra i brani utilizzando un processo di equalizzazione standard. I brani devono essere riuniti con l'aiuto di diversi strumenti. L'ingegnere del suono incaricato del processo di mastering determina quali trattamenti siano necessari per ottenere un prodotto con un'elevata qualità del suono e un livello di volume soddisfacente.

Infine, a seconda del formato desiderato e della destinazione del prodotto, può essere necessario applicare una riduzione della risoluzione (essendo le registrazioni studio in qualità 24-Bit mentre il formato CD dovrà avere una risoluzione a 16-Bit). L'applicazione del 'dither' permette di modificare la risoluzione riducendo il rumore di quantizzazione. Senza questo passo finale, la quantizzazione avverrebbe semplicemente 'troncando' i bit extra; il suono quantizzato che ne risulta non suona affatto come la musica.

Apps e Sorgenti Audio

Apps e Sorgenti Audio Apps e Sorgenti Audio

Illustration d'applications Illustration de source sonore

Per garantire la corretta implementazione di tutti questi anelli della catena - e quindi il lavoro di tutti gli artisti, tecnici del suono e produttori - e la massima fedeltà del suono, è necessaria una sorgente audio affidabile. Prima di qualsiasi amplificazione analogica, è necessaria una conversione dal digitale.

Qobuz offre una qualità ottimale tale da poter godere di un'esperienza di ascolto in alta fedeltà, indipendentemente dal tipo di apparecchiatura utilizzata. Sia che si scelga di ascoltare su uno smartphone o su un computer desktop, le app Qobuz garantiscono la migliore qualità disponibile con i dispositivi utilizzati.

Attrezzature audio

Attrezzature audio Attrezzature audio

Illustration d'enceintes Illustration d'amplificateur

Le apparecchiature audio sono generalmente costituite da un amplificatore e da diffusori, solitamente in coppia per beneficiare di un'esperienza di ascolto stereo. Oltre ad avere un amplificatore in grado di amplificare il suono nel modo più puro e fedele possibile, è importante che gli altoparlanti possano ricreare tecnicamente tutte le sfumature di una canzone. 

Un buon diffusore non deve colorare il suono in alcun modo, ma riprodurlo nel modo più fedele possibile. Pertanto, è importante disporre di un'attrezzatura adeguata per sfruttare al meglio le sorgenti audio utilizzate.

Come godere della musica in Hi-Res?

Scoprite i dispositivi Hi-Fi adatti alle vostre esigenze attraverso questo breve questionario interattivo.

Illustration d'équipement

1. In quale contesto vi trovate?

2. Che tipo di dispositivo utilizzate?

3. Che tipo di connettori utilizzate?

Puoi utilizzare la seguente configurazione:

Utilizzate questa configurazione per liberare tutto il potenziale della vostra musica e godetevi artisti, brani e album da voi preferiti. Questa configurazione vi offre un suono nella sua forma più pura con la nostra più ampia selezione di album in qualità CD & Studio (Hi-Res).

Equipment image

Qobuz per Mac

Per godere di un suono Hi-Res su un Mac con connessione cablata, è possibile utilizzare dispositivi Hi-Fi adatti a questo uso, come ad esempio un DAC a 24 bit.

Scarica l'app
Connettori:
DAC

Puoi anche utilizzare:

Equipment image

Audirvana per Mac

Connettori:
DAC
Equipment image

Roon per Mac

Connettori:
DAC

Puoi utilizzare la seguente configurazione:

Utilizzate questa configurazione per liberare tutto il potenziale della vostra musica e godetevi artisti, brani e album da voi preferiti. Questa configurazione vi offre un suono nella sua forma più pura con la nostra più ampia selezione di album in qualità CD & Studio (Hi-Res).

Equipment image

Qobuz per Mac

Per godersi il suono Hi-Res su un Mac wireless, avete molte opzioni come l'utilizzo della tecnologia Google Cast (Chromecast).

Scarica l'app Protocollo/i:
Bluetooth Allerta qualità (no aptX)
Google Cast

Puoi anche utilizzare:

Equipment image

Audirvana per Mac

Protocollo/i:
Equipment image

Roon per Mac

Protocollo/i:
Google Cast
Bluetooth
Roon
Ready

Puoi utilizzare la seguente configurazione:

Utilizzate questa configurazione per liberare tutto il potenziale della vostra musica e godetevi artisti, brani e album da voi preferiti. Questa configurazione vi offre un suono nella sua forma più pura con la nostra più ampia selezione di album in qualità CD & Studio (Hi-Res).

Equipment image

Qobuz per PC

Per godere del suono Hi-Res su un PC con connessione cablata, è possibile utilizzare dispositivi Hi-Fi adatti a questo uso, come ad esempio un DAC a 24 bit.

Scarica l'app
Connettori:
DAC

Puoi anche utilizzare:

Equipment image

Audirvana per PC

Connettori:
DAC
Equipment image

Roon per PC

Connettori:
DAC

Puoi utilizzare la seguente configurazione:

Utilizzate questa configurazione per liberare tutto il potenziale della vostra musica e godetevi artisti, brani e album da voi preferiti. Questa configurazione vi offre un suono nella sua forma più pura con la nostra più ampia selezione di album in qualità CD & Studio (Hi-Res).

Equipment image

Qobuz per PC

Per godersi il suono Hi-Res su un PC wireless, avete molte opzioni come l'utilizzo della tecnologia Google Cast (Chromecast).

Scarica l'app Protocollo/i:
Bluetooth Allerta qualità (no aptX)
Google Cast

Puoi anche utilizzare:

Equipment image

Audirvana per PC

Protocollo/i:
Equipment image

Roon per PC

Protocollo/i:
Google Cast
Bluetooth
Roon
Ready

Puoi utilizzare la seguente configurazione:

Utilizzate questa configurazione per liberare tutto il potenziale della vostra musica e godetevi artisti, brani e album da voi preferiti. Questa configurazione vi offre un suono nella sua forma più pura con la nostra più ampia selezione di album in qualità CD & Studio (Hi-Res).

Equipment image

Qobuz per iOS

Per godere del suono Hi-Res su un dispositivo iOS con connessione cablata, è possibile utilizzare dispositivi Hi-Fi adatti a questo uso, come ad esempio un DAC a 24 bit.

Scarica l'app Connettori:
DAC Mobile
MiniJack

Puoi utilizzare la seguente configurazione:

Utilizzate questa configurazione per liberare tutto il potenziale della vostra musica e godetevi artisti, brani e album da voi preferiti. Questa configurazione vi offre un suono nella sua forma più pura con la nostra più ampia selezione di album in qualità CD & Studio (Hi-Res).

Equipment image

Qobuz per iOS

Per godere del suono Hi-Res su un dispositivo iOS senza fili, è possibile utilizzare un dispositivo Hi-Fi compatibile come la tecnologia Google Cast (Chromecast).

Scarica l'app Protocollo/i:
Google Cast
Bluetooth Allerta qualità (no aptX)

Puoi utilizzare la seguente configurazione:

Utilizzate questa configurazione per liberare tutto il potenziale della vostra musica e godetevi artisti, brani e album da voi preferiti. Questa configurazione vi offre un suono nella sua forma più pura con la nostra più ampia selezione di album in qualità CD & Studio (Hi-Res).

Equipment image

Qobuz per Android

Se il tuo telefono è nativamente compatibile con l'audio Hi-Res, puoi goderti subito l'audio di qualità da studio. In caso contrario, è possibile utilizzare un DAC a 24 bit.

Scarica l'app Connettori:
DAC Mobile
MiniJack

Puoi utilizzare la seguente configurazione:

Utilizzate questa configurazione per liberare tutto il potenziale della vostra musica e godetevi artisti, brani e album da voi preferiti. Questa configurazione vi offre un suono nella sua forma più pura con la nostra più ampia selezione di album in qualità CD & Studio (Hi-Res).

Equipment image

Qobuz per Android

Per godersi l'audio Hi-Res dal proprio dispositivo wireless Android, è possibile utilizzare un dispositivo Hi-Fi compatibile utilizzando Bluetooth aptX, Google Cast (Chromecast) o anche Bubble UPnP.

Scarica l'app Protocollo/i:
Bluetooth Allerta qualità (no aptX)
Google Cast

Puoi utilizzare la seguente configurazione:

Utilizzate questa configurazione per liberare tutto il potenziale della vostra musica e godetevi artisti, brani e album da voi preferiti. Questa configurazione vi offre un suono nella sua forma più pura con la nostra più ampia selezione di album in qualità CD & Studio (Hi-Res).

Equipment image

Qobuz per Android Auto

Android Auto non legge nativamente i file Hi-Res.

Maggiori informazioni Maggiori informazioni Maggiori informazioni Maggiori informazioni Maggiori informazioni

Glossario

  • La risoluzione è misurata in bit. Per un CD, ogni "sample" ha una risoluzione di 16 bit; il suo range dinamico è espresso in un range di 96 dB (decibel), con 1 bit corrispondente a 6 dB.

  • La frequenza di campionamento corrisponde al numero di "sample" al secondo. Per un CD, la frequenza di campionamento utilizzata è di 44,1 kHz, il che significa che ogni secondo di suono, una volta convertito, viene diviso in 44.100 campioni. Questo influenza la precisione con cui il suono viene riprodotto: più alta è la frequenza di campionamento, più naturale e precisa sarà la riproduzione del suono.

  • Il Bitrate, il flusso di dati binari, esprime la velocità di informazione al secondo. Si misura in bit al secondo e si calcola abbastanza facilmente. Per i CD: 44.100 campioni al secondo, ognuno campionato su 16 bit, il tutto su due canali (stereo sinistra-destra). Si ottiene quindi un bitrate pari a 44.100 x 16 x 2 = 1.411.200 bit al secondo: il bitrate di un CD è pari a 1.411 Mb/s. Immediatamente è chiaro che c'è una differenza enorme tra il bitrate di un CD di 1.411 Mb/s e un MP3 codificato a 192 Kb/s.

  • La qualità di un prodotto audio è spesso definita dal suo bitrate e quindi dalla sua risoluzione. Per riprodurre un suono con la massima fedeltà, è importante assicurarne la risoluzione. Ad esempio, l'audio Hi-Res utilizza la risoluzione a 24-Bit con una frequenza di campionamento compresa tra 44,1 e 192 kHz. La risoluzione a 24-Bit promette una gamma dinamica di 144dB e quindi un'esperienza di ascolto ottimale per un prodotto audio convertito senza perdite.

  • L'utilizzo di diverse qualità audio genera file di dimensioni estremamente diverse. Più alto è il bitrate, più grandi sono le dimensioni dei file generati. Un'ora di musica in Hi-Res 24-Bit / 192 kHz occupa 2GB mentre 635MB sono necessari per memorizzare la stessa quantità in qualità CD. Nel caso dello streaming, la dimensione e quindi la qualità dei file deve essere scelta in base al bitrate di internet disponibile. Con un bitrate massimo teorico di 13 Mb/s, un ADSL è adeguato per lo streaming di qualità CD (a 1.411 Mb/s). Per lo streaming audio Hi-Res ad un bitrate di 9.2 Mb/s, è chiaro che si possa raggiungere rapidamente il limite ADSL. Sarebbe quindi preferibile un collegamento in fibra ottica.  Per lo streaming su smartphone, la maggior parte delle piattaforme offrono un formato MP3 con un bitrate massimo di 320 Kb/s.

    Standard & protocolli

  • Bluetooth è uno standard di scambio di comunicazione wireless tra due dispositivi. Per leggere i file audio, il Bluetooth utilizza diversi codec che riducono la qualità dei file trasmessi.

  • DLNA, Digital Living Network Alliance, è un'associazione che riunisce molti produttori. Ha il compito di garantire il funzionamento automatico dei suoi dispositivi con lo stesso sistema operativo. Il protocollo utilizzato per questa garanzia di funzionamento automatico è UPnP (Universal Plug and Play). Si accede semplicemente all'insieme di dati multimediali disponibili su dispositivi collegati alla stessa rete, nello stesso luogo e in tempo reale.

  • Chromecast è una soluzione hardware e di protocollo sviluppata da Google, che funziona come dispositivo multimediale per lo scambio di dati. Esiste una versione audio-only che permette lo scambio di file audio ed è semplicemente collegata via jack. Collegando Chromecast ad una rete Wi-Fi, è possibile inviare file audio in modalità wireless direttamente ad un canale hi-fi. L'ultima versione di Chromecast è compatibile con l'audio Hi-Res a 24-Bit / 96kHz.

  • L'utilizzo del Multi-room consiste nel collocare un impianto hi-fi o altoparlanti in diverse stanze di una casa. Gli altoparlanti sono collegati tra loro tramite Wi-Fi e collegati ad una sorgente audio wireless (smartphone, computer o tablet). Questi sistemi multi-room sono tutti dotati di un computer centrale che stabilisce il collegamento tra la sorgente audio e i dispositivi remoti.

    Dispositivi

  • Un DAC o Convertitore Digitale-Analogico, è un dispositivo il cui scopo è quello di convertire i segnali digitali in segnali analogici. Li usiamo per una conversione più precisa e fedele di quanto sia in grado di fornire un lettore CD o una scheda audio interna di un computer. Tuttavia il suo utilizzo primario è dedicato alla lettura di file Hi-Res. Infatti, i DAC sono gli unici dispositivi in grado di convertire file Hi-Res a 24-Bit/192 kHz. I DAC hanno un ingresso digitale per ricevere ed elaborare le informazioni e un'uscita analogica per inviare il segnale ad un amplificatore hi-fi. 

  • Un' unità di rete può essere una piattaforma di streaming per uso domestico. Collegata a una rete tramite Wi-Fi o cavo Ethernet (protocollo RJ45), l'unità scarica i file multimediali sulla rete prima di trasmetterli nella loro qualità originale. Si tratta quindi di una buona soluzione per l'ascolto di file Hi-Res memorizzati localmente.

  • NAS o Network Attached Storage è semplicemente un server di archiviazione di file multimediali. Un NAS è costituito da un disco rigido collegato ad una rete tramite un cavo Ethernet. Questo consente l'archiviazione e la condivisione di file multimediali anche al di fuori della rete.

  • I Diffusori connessi sono altoparlanti wireless che utilizzano una connessione Bluetooth o Wi-Fi. Sono collegati a Internet e spesso dispongono di interfacce di controllo vocale.

  • Smart Speakers è un termine per gli altoparlanti collegati che hanno un'interfaccia utente. Spesso accessibile attraverso uno schermo tattile, questa interfaccia permette lo scambio di file o altre operazioni domestiche intelligenti.

  • Sono detti anche Digital Audio Player (DAP), i lettori audio portatili rendono possibile l'ascolto di file Hi-Res in movimento. La maggior parte dei modelli visualizza la risoluzione e la frequenza di campionamento del brano riprodotto. Si distinguono perché sono dotati di potenti convertitori e spesso dispongono di accesso Wi-Fi per lo streaming Hi-Res.

  • Un amplificatore riceve segnali analogici da varie sorgenti - lettore CD, DAC, vinile - e li amplifica. Esistono diverse tecnologie per riprodurre più o meno fedelmente il segnale ricevuto. Particolarmente ricercati dagli audiofili, gli amplificatori valvolari hanno un'ottima reputazione. Il loro livello di amplificazione è chiaro, preciso e dà un suono molto caldo grazie all'utilizzo di valvole per l'amplificazione e la preamplificazione.

  • Gli smartphone in grado di gestire il formato audio Hi-Res sono dotati di un chip DAC che offre loro una maggiore potenza di elaborazione e la capacità di riprodurre file audio a 24-Bit / 192 kHz.

  • Utilizzato dal 1877 nell'industria telefonica, la spina jack è un collegamento elettrico coassiale. La presa jack femmina è comunemente chiamata anche "jack". Permette il trasporto di segnali mono o stereo; è un formato ancora oggi largamente utilizzato nel mondo dell'audio; dal 1979 ha equipaggiato lettori portatili e smartphone. Spesso dotato di tre pin, il jack può avere un quarto pin che può trasmettere un segnale video o un segnale audio nel contesto di una cuffia con microfono. 

  • Un connettore RCA, detto anche connettore Cinch, può inviare un segnale elettrico analogico o dati digitali. È ampiamente utilizzato in apparecchiature audio ed è presente sulla maggior parte dei dispositivi hi-fi.
    Il suo inconveniente principale è la possibilità di trasmettere un solo canale per cavo, da qui lo sviluppo di un sistema di codifica a colori per identificare la differenza tra i canali sinistro e destro.

  • La Fibra ottica è un tipo di cavo la cui anima in vetro o plastica permette il trasferimento di dati digitali attraverso un fascio di luce. I dati trasmessi sono codificati utilizzando la differenza di intensità di questo segnale luminoso. Il bitrate che passa attraverso un cavo in fibra ottica è notevolmente superiore al bitrate massimo di un RCA.

  • Un cavo coassiale è un collegamento asimmetrico utilizzato oggi per la trasmissione di segnali digitali. Può essere utilizzato per collegare tra loro dispositivi audio digitali.

  • Una connessione Ethernet viene utilizzata nell'informatica per le reti locali. Il connettore più comunemente usato è l'RJ45. Si tratta di uno standard internazionale.

  • USB (Universal Serial Bus) è uno standard industriale che consente il collegamento di periferiche esterne ad un computer. Le porte USB forniscono ai dispositivi che utilizzano questo protocollo la possibilità di collegarsi al supporto di riproduzione multimediale.

  • L' alimentazione di un dispositivo rende possibile il collegamento tra un circuito elettrico di un determinato luogo e il dispositivo. Per garantire il corretto funzionamento e risultati ottimali, sono preferibili un'alimentazione e un circuito separati. Per un corretto collegamento segnale/suono, è importante che l'amplificatore sia collegato ad una corrente elettrica "pulita" che garantisce un ciclo elettrico costante. Per fare ciò, ci sono filtri e altri condizionatori che generano una tensione di alimentazione una volta collegati alla corrente per garantire una corrente costante e "pulita", in modo che non siano interessati da vari tipi di interferenze.