Categorie :

Gli album

723 album selezionati per Data: Dal più recente al meno recente e filtrati per Classica
CD14,49 €

Sinfonie - Uscito il 16 novembre 2018 | RCA Victor

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
Attenzione, MUST. Una delle più grandi incisioni di André Prévin realizzate negli anni Sessanta a Londra: vero periodo di grazia per il direttore americano! Qui la London Symphony Orchestra, galvanizzata, proprio nel nucleo fondamentale del suo repertorio, è di una bellezza inaudita; gli ottoni sono elettrici (ascoltate lo Scherzo!), i legni sempre poetici, gli archi di una ritmicità implacabile… Ciò che distingue ancor più questa registrazione da ogni altra sono i tempi molto rapidi e sempre ben sostenuti di André Prévin, che permettono di dispiegare il grande senso architettonico di Walton con una naturalezza inedita – magnifica la coda dell’Allegro assai iniziale; per tutta l’interpretazione le influenze di Sibelius e Hindemith si assottigliano completamente, a vantaggio di una vera singolarità nell’orchestrazione e nella gestione dei tempi musicali, che fanno di questa partitura ciò che è: un UFO nel paesaggio inglese degli anni Trenta. Tanto più significativo è André Prévin in quest’opera, il 26 e 27 agosto del 1966 – ne proporrà una nuova versione con la RPO per Telarc – in quanto inizia più o meno nello stesso momento, e con gli stessi musicisti, un’integrale delle sinfonie di Ralph Vaughan Williams che risulta carente di poesia, probabilmente a causa di quella schiettezza analitica che mette invece in risalto questa Prima di Walton. Con la LSO inciderà anche la Seconda di Walton, per EMI, alcuni anni dopo. Potrete inoltre degustare qui la presa del suono superlativa realizzata dalle équipe Decca, nello specifico sotto la direzione di James Lock. © Pierre-Yves Lascar/Qobuz
CD10,99 €

Classica - Uscito il 17 agosto 2018 | Decca Music Group Ltd.

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
HI-RES25,49 €
CD17,99 €

Opera - Uscito il 11 maggio 2018 | Deutsche Grammophon (DG)

Hi-Res Libretto Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
Difficile restare insensibili davanti a questa celeberrima versione di Cavalleria Rusticana, incisa negli anni Sessanta da un Karajan all’apice della maestria, con i più grandi artisti di un’epoca benedetta dagli dèi della grande arte lirica. Karajan dirige Mascagni in modo tale da farlo passare per un genio come Mozart o Verdi. Sotto la sua bacchetta, l’Orchestra della Scala di Milano suona con opulenza quasi berlinese e morbida arte del legato. Si ammireranno ancora una volta la bellezza del timbro di Carlo Bergonzi, il suo delizioso accento parmigiano e, soprattutto, l’intensità al tempo stesso tragica, poetica e piena di fuoco conferita al personaggio di Turiddu. La sua personalità e la sua voce radiosa distaccano i partner di molte lunghezze, malgrado la presenza vulcanica e la gigantesca voce di Fiorenza Cossotto. La qualità sonora è parte integrante del piacere provato ad ogni nuovo ascolto di quest’incisione arcinota e stracelebrata, grazie ad una tecnica stereofonica quasi perfetta nell’equilibrio delle voci e dell’orchestra. Un simile “classico del disco” non invecchia mai.Indivisibile dal suo gemello, Cavalleria Rusticana di Mascagni, il dramma di Leoncavallo trova in questa famosa registrazione realizzata nel 1965 alla Scala di Milano un’interpretazione che, avendo segnato diverse generazioni, si ascolta ancora oggi con ammirazione e con rispetto. Innanzitutto grazie alla straordinaria interpretazione di Carlo Bergonzi, che dà al ruolo di Canio l’impronta di un’umanità schernita, dall’intensa emozione. Non si può ascoltare la sua grande aria «Vesti la giubba» senza fremere e senza provare pietà per quest’uomo ferito, che deve ugualmente fare il pagliaccio nonostante il proprio dolore. È la dimostrazione moderna del tema di Diderot sul destino del comico, che fa ridere mentre piange la sua triste realtà sotto la maschera: «Ridi, pagliaccio!». Karajan è qui all’apice della sua maestria, e fa suonare l’Orchestra della Scala in un technicolor magnificato da una presa del suono tipica degli anni Sessanta, che realizza un equilibrio quasi ideale fra il coro, i cantanti e l’orchestra. Karajan infonde un’intensità quasi wagneriana al celebre Intermezzo orchestrale che precede lo svolgimento di un dramma ulteriormente esacerbato dal sole intenso della Calabria. © François Hudry/Qobuz
HI-RES16,99 €
CD14,49 €

Classica - Uscito il 02 marzo 2018 | Sony Classical

Hi-Res Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
HI-RES16,99 €
CD14,49 €

Classica - Uscito il 24 novembre 2017 | Sony Classical

Hi-Res Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
Questo celebre album monografico dedicato ad Aaron Copland è anche il simbolo gioioso della lunga amicizia che legò per la vita il giovane Bernstein diciannovenne ad uno dei più grandi compositori americani. I due uomini, separati da una differenza di diciotto anni, si erano incontrati sul campus di Harvard durante uno spettacolo di danza contemporanea. Copland era già un compositore rispettato, mentre Leonard Bernstein era un illustre sconosciuto pieno di talenti e di progetti. Il più anziano avrebbe sostenuto il giovane musicista raccomandandolo fra l’altro al Curtis Institute, poi al Festival di Tanglewood. Riconoscente, Bernstein avrebbe suonato per tutta la vita la musica di Copland, per affetto ma anche per vera passione. Pubblicato nel 1962, questo LP riunisce tre balletti.Appalachian Spring (Primavera negli Appalachi), composto nel 1944 per Martha Graham, narra la storia dei pionieri americani citando numerosi canti popolari dell’epoca, fra cui la Shaker Dance, che fa da collegamento fra gli otto movimenti del pezzo. El Salón Mexico, in origine puramente orchestrale, è una rappresentazione idealizzata di una sala da ballo popolare in Messico, sebbene vi si percepisca l’influsso piuttosto netto di Stravinskij. Basato su partiture acquistate in loco dal compositore, permette di ascoltare diversi stili musicali, dal più popolare al più erudito. Music for the Theatre, composta nel 1925, è una suite di piccoli pezzi ispirati al jazz, e fece un bello scandalo nelle sale da concerto conservatrici degli anni Venti. © François Hudry/Qobuz
HI-RES16,99 €
CD14,49 €

Classica - Uscito il 24 novembre 2017 | Sony Classical

Hi-Res Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
HI-RES31,99 €
CD27,99 €

Opere integrali - Uscito il 16 giugno 2017 | Warner Classics

Hi-Res Libretto Riconoscimenti Diapason d'or - La discoteca ideale Qobuz
CD17,99 €

Classica - Uscito il 23 ottobre 2015 | Universal Music Australia Pty. Ltd.

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
HI-RES12,99 €
CD11,49 €

Classica - Uscito il 25 settembre 2015 | Warner Classics

Hi-Res Libretto Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
HI-RES12,49 €
CD8,99 €

Assoli per pianoforte - Uscito il 11 settembre 2015 | Sony Classical

Hi-Res Libretto Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
CD11,99 €

Lieder (Germania) - Uscito il 15 giugno 2015 | INA Mémoire vive

Riconoscimenti Diapason d'or - 4 étoiles du Monde de la Musique - Timbre de platine - 10 de Classica-Répertoire - La discoteca ideale Qobuz
CD5,99 €

Musica vocale profana - Uscito il 15 giugno 2015 | Ina Archives

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
CD5,99 €

Classica - Uscito il 03 giugno 2015 | Ina Archives

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
CD5,99 €

Classica - Uscito il 03 giugno 2015 | Ina Archives

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
CD8,09 €

Opera - Uscito il 01 maggio 2015 | Brilliant Classics

Riconoscimenti Diapason d'or - La discoteca ideale Qobuz
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Classica - Uscito il 07 aprile 2015 | Deutsche Grammophon (DG)

Hi-Res Libretto Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Classica - Uscito il 07 aprile 2015 | Deutsche Grammophon (DG)

Hi-Res Libretto Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
HI-RES25,49 €
CD17,99 €

Classica - Uscito il 07 aprile 2015 | Deutsche Grammophon (DG)

Hi-Res Libretto Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
HI-RES14,99 €
CD9,99 €

Musica vocale sacra - Uscito il 10 marzo 2015 | Chandos

Hi-Res Libretto Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
CD14,99 €

Musica da camera - Uscito il 13 febbraio 2015 | Solstice

Libretto Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz