Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Parsnip - Rip It Off

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Rip It Off

Parsnip

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Rip It Off

Parsnip

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz
Ascolta sul Webplayer

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 40 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 40 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Rip It Off 00:02:12

Parsnip, MainArtist

2019 Trouble In Mind Records, LLC - All rights reserved 2019 Trouble In Mind Records, LLC - All rights reserved

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di Parsnip
Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
Il britpop in 10 album

“If punk was about getting rid of hippies, then I'm getting rid of grunge.” Fu con questa frase di Damon Albarn del 1993 che ebbe inizio la nuova invasione inglese sulla quella scena dominata allora dal grunge dei Nirvana e di Seattle. Il britpop fu profondamente legato alle politiche locali e all'identità dei suoi membri ed emerse proprio mentre entravano in scena Tony Blair ed il suo New Labour. Il romanticismo inglese ritrovò il suo fascino a discapito del concorrente americano, considerato ormai troppo superficiale nel Regno Unito dei primi anni novanta. Fate largo alla "Cool Britannia".

Shoegaze, la quiete e la tempesta

Difficile mettere insieme due facce più diverse di quelle dello shoegaze, corrente rock che illumina l’Inghilterra all’alba degli anni ’90: un affascinante braccio di ferro tra chitarre violente e voci soavi. Dai precursori Cocteau Twins e Jesus & Mary Chain ai valorosi My Bloody Valentine, Ride e Slowdive, lo shoegaze è ancora in voga e sono in parecchi a far splendere le chitarre.

Nils Frahm: il pianoforte come non lo avete mai sentito suonare

Salutato dai critici di musica classica come dagli amanti di esperimenti elettronici, il talento di Nils Frahm ha messo d’accordo tutti negli ultimi dieci anni. Che usi un organo da chiesa o un sintetizzatore dotato di pedali per effetti, il pianista tedesco guarda sempre avanti. Impossibile non restarne affascinati.

Nel magazine...