Categorie :

Artisti simili

Gli album

HI-RES63,99 €
CD55,99 €

Punk/New wave - Uscito il 24 novembre 2017 | Rhino - Warner Records

Hi-Res Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
Nonostante le regole del gioco fossero chiare già dal loro primo album, i Ramones riescono a superarsi con il terzo episodio della loro saga binaria. E anche ad affinare la loro arte! Ancora una volta, con questo Rocket To Russia tirato fuori il 4 novembre 1977 in piena guerra fredda, è tutta questione di sinfonia in tre accordi, di storie allegramente sciocche 100% da teenager e, soprattutto, di portare con orgoglio il rock’n’roll alla luce del giorno: in un garage! Ma i ritornelli di Sheena Is A Punk Rocker o Teenage Lobotomy sono inarrestabili per la loro efficacia nella rilettura del patrimonio rock’n’roll, pop bubblegum e surf. E anche quando rivisitano la celebre i>Surfin’ Bird dei Trashmen o Do You Wanna Dance?, resa famosa da Cliff Richard, i Beach Boys e perfino Bette Midler, i nostri delinquenti punk del Queens fanno del rock selvaggio e tormentato come nessun altro! Questa edizione, che celebra i quarant’anni di questa sublime esplosione sonora, propone due mix dell’album: quello dell’album originale e uno nuovo chiamato Tracking Mix e firmato Ed Stasium, ingegnere del suono della versione iniziale. Comprende, inoltre, 24 tracce rare o inedite, delle demo, delle versioni alternative e delle canzoni nel lato B. Infine, ciliegina sulla torta, un live scoppiettante inedito dei (finti) fratelli Ramones, registrato il 9 dicembre 1977 all’Apollo Centre di Glasgow in Scozia. © MZ/Qobuz
HI-RES39,99 €
CD33,99 €

Punk/New wave - Uscito il 09 settembre 2016 | Rhino - Warner Records

Hi-Res Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
HI-RES48,99 €
CD41,99 €

Punk/New wave - Uscito il 21 luglio 2017 | Rhino - Warner Records

Hi-Res Riconoscimenti Best New Reissue
Gli anni passano e l’eredità lasciata dai Ramones si radica sempre di più nella grande storia della musica pop del Ventesimo secolo. I finti fratelli originari del Queens non hanno mai posato le loro Converse sporche e bucate fuori dai sentieri dissestati di una certa tradizione rock’n’roll in cui convergono surf music e girl group. La cretineria come filosofia, la spensieratezza adolescenziale come credo, le chitarre supersoniche come armi di distruzione di massa, i loro album – binari nella forma, gaudenti nei contenuti – danno vita a inni di bubblegum pop sotto anfetamine molto più seri di quanto possa sembrare. Proprio come questo Leave Home, decimo album in studio pubblicato nel gennaio 1977, a soli nove mesi dal primo! Una bella pedata (o testata) al formicaio rock con, dulcis in fundo, dei classici come I Remember you e soprattutto Pinhead, da dove deriva il loro famoso grido di battaglia: gabba gabba hey! In 80 tracce distribuite su tre CD, questa copiosa edizione deluxe rimasterizzata festeggia come si deve il quarantesimo anniversario di uno dei capolavori più influenti nel suo genere, il tutto accompagnato da demo, B-side, remix e live registrati nel 1977 al CBGB, la Mecca del punk newyorchese. Insomma, ecco il verdetto: gabba gabba hey! © MZ
CD16,99 €

Punk/New wave - Uscito il 20 agosto 2002 | Rhino - Warner Records

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
CD33,99 €

Punk/New wave - Uscito il 09 settembre 2016 | Rhino - Warner Records

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
CD17,49 €

Punk/New wave - Uscito il 20 agosto 2002 | Rhino - Warner Records

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
CD16,99 €

Punk/New wave - Uscito il 23 aprile 1976 | Rhino - Warner Records

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
Ramones segna il debutto ufficiale di una delle band più famose al mondo. I The Ramones irrompono nel 1976 con un lavoro che è pura rivoluzione, un nuovo genere musicale che d’ora in avanti prenderà il nome di Punk. I quattro ragazzi del Queens registrano, in poco tempo e con budget limitato, un album di quattordici brani, tra cui le indimenticabili “Blitzkrieg Bop”, “I Wanna Be Your Boyfriend” e “Judy Is a Punk”. Un rock minimale, veloce e facile da ascoltare e ballare, che ha ispirato intere generazioni.
CD19,49 €

Punk/New wave - Uscito il 19 giugno 2001 | Rhino - Warner Records

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
HI-RES132,49 €
CD112,49 €

Punk/New wave - Uscito il 27 settembre 2019 | Rhino - Warner Records

Hi-Res
HI-RES63,99 €
CD55,99 €

Punk/New wave - Uscito il 21 settembre 2018 | Rhino - Warner Records

Hi-Res
È bene fare la rivoluzione, ma poi? Nel 1978, questo tipo di domanda ossessionava i Ramones... Dopo i tre primi album che i libri di storia del rock’n’roll considereranno, a giusto titolo, essenziali– all’epoca, le vendite resteranno comunque modeste– i finti fratelli originari del Queens e investiti del titolo di «padrini del punk rock» hanno sete di riconoscenza e di dollari. A maggior ragione se si pensa che in un anno, gli inglesi sono passati all’attacco con i Sex Pistols e i Clash… Pur non rivoluzionando le Tavole della Legge dei loro dischi precedenti (tradizione rock’n’roll che va dalla musica surf ai gruppi femminili, che associa cretinerie e filosofia, noncuranza adolescenziale e forti credenze con chitarre come armi di distruzione di massa), i Ramones introducono in Road To Ruin alcuni cambiamenti significativi. A solo di chitarre e perfino ballate come la cover di Needles And Pins resa popolare da Jackie DeShannon e dai Searchers. Ma è infine nel momento in cui restano fedeli ai loro ideali che sono più convincenti come sul successo I Wanna Be Sedated che verrà ripreso più tardi da gruppi tanto svariati quanto gli Offspring, i Mötley Crüe, i Juliana Hatfield, le Go-Go's e perfino Bruce Springsteen! Al momento dell’uscita dell’album nel settembre del 1978, alcuni fan poco perspicaci parleranno di tradimento quando in realtà i Ramones hanno soltanto attenuato di poco le loro ambizioni... Quarant’anni dopo, questa quarta opera viene ripubblicata in tutto il suo splendore. Questa Edizione Deluxe offre la versione originale rimasterizzata e un nuovo mix stereo del 2018 chiamato Road Revisited Mix firmato Ed Stasium e descritto come vergine dal suo smalto commerciale dell’epoca. I fan hardcore potranno anche degustare una decina di bonus track per la maggior parte inedite: rough mixes, alternate takes, outtakes e rarità. È inoltre presente un live registrato al Palladium di New York il 31 dicembre del 1979, mixato da Stasium e diffuso all’epoca su WNEW-FM. © Marc Zisman/Qobuz
CD14,99 €

Punk/New wave - Uscito il 05 giugno 2006 | Rhino - Warner Records

CD33,99 €

Punk/New wave - Uscito il 29 aprile 1979 | Rhino - Warner Records

CD14,99 €

Punk/New wave - Uscito il 23 marzo 1989 | Rhino - Warner Records

CD20,49 €

Punk/New wave - Uscito il 04 gennaio 1994 | Parlophone UK

CD55,99 €

Punk/New wave - Uscito il 21 settembre 2018 | Rhino - Warner Records

È bene fare la rivoluzione, ma poi? Nel 1978, questo tipo di domanda ossessionava i Ramones... Dopo i tre primi album che i libri di storia del rock’n’roll considereranno, a giusto titolo, essenziali– all’epoca, le vendite resteranno comunque modeste– i finti fratelli originari del Queens e investiti del titolo di «padrini del punk rock» hanno sete di riconoscenza e di dollari. A maggior ragione se si pensa che in un anno, gli inglesi sono passati all’attacco con i Sex Pistols e i Clash… Pur non rivoluzionando le Tavole della Legge dei loro dischi precedenti (tradizione rock’n’roll che va dalla musica surf ai gruppi femminili, che associa cretinerie e filosofia, noncuranza adolescenziale e forti credenze con chitarre come armi di distruzione di massa), i Ramones introducono in Road To Ruin alcuni cambiamenti significativi. A solo di chitarre e perfino ballate come la cover di Needles And Pins resa popolare da Jackie DeShannon e dai Searchers. Ma è infine nel momento in cui restano fedeli ai loro ideali che sono più convincenti come sul successo I Wanna Be Sedated che verrà ripreso più tardi da gruppi tanto svariati quanto gli Offspring, i Mötley Crüe, i Juliana Hatfield, le Go-Go's e perfino Bruce Springsteen! Al momento dell’uscita dell’album nel settembre del 1978, alcuni fan poco perspicaci parleranno di tradimento quando in realtà i Ramones hanno soltanto attenuato di poco le loro ambizioni... Quarant’anni dopo, questa quarta opera viene ripubblicata in tutto il suo splendore. Questa Edizione Deluxe offre la versione originale rimasterizzata e un nuovo mix stereo del 2018 chiamato Road Revisited Mix firmato Ed Stasium e descritto come vergine dal suo smalto commerciale dell’epoca. I fan hardcore potranno anche degustare una decina di bonus track per la maggior parte inedite: rough mixes, alternate takes, outtakes e rarità. È inoltre presente un live registrato al Palladium di New York il 31 dicembre del 1979, mixato da Stasium e diffuso all’epoca su WNEW-FM. © Marc Zisman/Qobuz
CD9,99 €

Rock - Uscito il 01 maggio 2019 | House Of Humbug

CD14,99 €

Punk/New wave - Uscito il 26 agosto 2002 | Parlophone UK

CD16,99 €

Punk/New wave - Uscito il 19 giugno 2001 | Rhino - Warner Records

HI-RES20,49 €
CD17,49 €

Punk/New wave - Uscito il 23 aprile 1976 | Rhino - Warner Records

Hi-Res
HI-RES20,49 €
CD17,49 €

Punk/New wave - Uscito il 04 febbraio 1980 | Rhino - Warner Records

Hi-Res