Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Various Artists - Soul Jazz Records presents SPACE FUNK - Afro-Futurist Electro Funk in Space 1976-84

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Soul Jazz Records presents SPACE FUNK - Afro-Futurist Electro Funk in Space 1976-84

Various Artists

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Soul Jazz Records presents SPACE FUNK - Afro-Futurist Electro Funk in Space 1976-84

Various Artists

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz
Ascolta sul Webplayer

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 40 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 40 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Fee Fi Fo Fum 00:03:59

L E O, MainArtist - Don T Thigpen, Composer

2019 Soul Jazz Records Ltd 2019 Soul Jazz Records Ltd

2
Super Breaker 00:04:27

J. McCauley, Composer - R. Fields, Composer - The Sonarphonic, MainArtist

2019 Soul Jazz Records Ltd 2019 Soul Jazz Records Ltd

3
Bionic Funk 00:04:09

Santiago, MainArtist - N. Santiago, Composer

2019 Soul Jazz Records Ltd 2019 Soul Jazz Records Ltd

4
Computer Games 00:04:56

Frank Cornilius, MainArtist - F. Cornilius, Composer

2019 Soul Jazz Records Ltd 2019 Soul Jazz Records Ltd

5
Plastic 00:04:43

JUJU & The Space Rangers, MainArtist - Muzi Nkabinde, Composer

2019 Soul Jazz Records Ltd 2019 Soul Jazz Records Ltd

6
Computer Power 00:06:59

Jamie Jupitor, MainArtist - The Egyptian Lover, Composer

2019 Soul Jazz Records Ltd 2019 Soul Jazz Records Ltd

7
Space Invaders 00:03:37

Solaris, MainArtist - J. Brinson, Composer - E. McGhee, Composer

2019 Soul Jazz Records Ltd 2019 Soul Jazz Records Ltd

8
Make It Good To Me Baby 00:03:25

Copperfield, MainArtist - P. Blackmoon, Composer

2019 Soul Jazz Records Ltd 2019 Soul Jazz Records Ltd

9
Electro? 00:07:47

John Davis, Composer - Robotron 4, MainArtist

2019 Soul Jazz Records Ltd 2019 Soul Jazz Records Ltd

10
Supersonic Space Lady 00:04:16

Ernest Flippin II, Composer, MainArtist

2019 Soul Jazz Records Ltd 2019 Soul Jazz Records Ltd

11
Funk Machine 00:04:07

Funk Machine, MainArtist - Garry Davis, Composer

2019 Soul Jazz Records Ltd 2019 Soul Jazz Records Ltd

12
Fly Guy and The Unemployed 00:08:00

Ramsey 2C-3D, MainArtist - D.A. Ramsey, Composer

2019 Soul Jazz Records Ltd 2019 Soul Jazz Records Ltd

13
Computer Funk 00:06:32

Floyd, Composer - Mccauley, Composer - Ose, MainArtist

2019 Soul Jazz Records Ltd 2019 Soul Jazz Records Ltd

14
Seven (We Are) 00:05:20

7 Below Zero Band, MainArtist - 7BZB, Composer - Darryl Dothard, Composer

2019 Soul Jazz Records Ltd 2019 Soul Jazz Records Ltd

15
Break-Out 00:05:47

Rodney Stepp, MainArtist - L. Stepp, Composer - R. Stepp, Composer

2019 Soul Jazz Records Ltd 2019 Soul Jazz Records Ltd

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
So Peter Gabriel
Peter Gabriel 1: Car Peter Gabriel
The Lion King Various Artists
Us Peter Gabriel
Altro su Qobuz
Di Various Artists

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...
BUBBA Kaytranada
ANIMA Thom Yorke
Assume Form James Blake
To Believe The Cinematic Orchestra
Nelle Panoramiche...
Kraftwerk, 50 anni in anticipo

La band di musica elettronica più influente della storia, Kraftwerk è sempre stata in anticipo sui tempi. Precursori sulle tecnologie, la composizione, le performance sceniche, i tedeschi hanno dimostrato al pubblico che le macchine sono anche strumenti capaci di generare emozioni, spianando la strada alla techno, alla new wave e persino all'hip-hop.

Le sinfonie elettroniche di Mason Bates

Come, non conoscete (ancora) Mason Bates? Eppure è uno dei nomi più presenti sulla scena nordamericana. Nato nel 1977, Bates è insieme compositore (soprattutto sinfonista e lirico) e DJ di musica elettronica (con lo pseudonimo DJ Masonic): due poli apparentemente opposti, che lui invece si delizia particolarmente a mescolare. Circa metà della sua opera sinfonica e lirica include, in un modo o nell’altro, sonorità elettroniche, perlopiù suoni “di tutti i giorni”, preregistrati e restituiti in tempo reale in base alla partitura. In occasione dell’uscita della sua fantastica opera The (R)evolution of Steve Jobs, Qobuz si è intrattenuto con questo personaggio fuori dai canoni.

Il reggae alla conquista del pop americano

Il reggae non era mai stato così in vista dai tempi di Bob Marley. Negli ultimi tre anni, le hit delle pop star americane si sono arricchite di sapori giamaicani. Da Beyonce a Rihanna, passando per Drake o Justin Bieber, sono sempre di più i cantanti che usano accompagnamenti e musiche dancehall, la versione «elegante» del reggae, resa popolare dal leggendario produttore King Jammy alla metà degli anni 80 con lo Sleng Teng, il primo reggae elettronico della storia. Una conquista praticata con guanti di velluto: ecco com’è andata.

Nel magazine...