Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

The Invisible - Rispah

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Rispah

The Invisible

Disponibile in
16-Bit CD Quality 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Rispah

The Invisible

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 60 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 60 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
A Particle of Love
00:01:27

The Invisible, Primary

2012 Ninja Tune

2
Generational
00:04:56

The Invisible, Primary

2012 Ninja Tune

3
Wings
00:03:26

The Invisible, Primary

2012 Ninja Tune

4
Lifeline
00:04:35

The Invisible, Primary

2012 Ninja Tune

5
What Happened
00:03:02

The Invisible, Primary

2012 Ninja Tune

6
The Great Wound
00:04:02

The Invisible, Primary

2012 Ninja Tune

7
Surrender
00:04:24

The Invisible, Primary

2012 Ninja Tune

8
Utopia
00:04:26

The Invisible, Primary

2012 Ninja Tune

9
The Wall
00:06:00

The Invisible, Primary

2012 Ninja Tune

10
The Stain
00:05:17

The Invisible, Primary

2012 Ninja Tune

11
Protection
00:07:45

The Invisible, Primary

2012 Ninja Tune

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Blue Train John Coltrane
ARTEMIS Artemis
A Love Supreme John Coltrane
Altro su Qobuz
Di The Invisible
Patience (Remixes) The Invisible
Generational The Invisible
Patience The Invisible
The Invisible The Invisible

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
Henry Mancini, il più stiloso

Sofisticata, ironica, sensibile… Sono questi gli aggettivi spesso usati per descrivere la musica di Henry Mancini, considerato ancora oggi, a 23 anni dalla sua scomparsa, uno dei compositori pop più grandi e più influenti di sempre. Probabilmente perché accanto alle opere patinate e leggere a cui deve la sua reputazione (Colazione da Tiffany, La Pantera Rosa…), ha saputo mostrare anche la complessità del suo linguaggio attraverso composizioni più tormentate.

Jack White al salvataggio del rock

Dagli White Stripes alla svolta come solista, Jack White ha suonato la campana a morto di un rock ormai andato a male. Dieci anni dopo «Seven Nation Army», il genio dai mille progetti profetizza che la riscossa del rock sta arrivando in forza. Nell’attesa, una retrospettiva sul fenomeno White.

Rotta verso Capo Verde

Dopo che i portoghesi si sono annessi questo gruppo di isole deserte, nel quindicesimo secolo, con l’intenzione di farne un centro di smistamento degli schiavi, le popolazioni nere e portoghesi vi si sono mescolate fino a dar vita a una lingua e a una musica inedite, e tra l’altro ciascuna isola ha sviluppato uno stile caratteristico, trasformando i suoli aridi di Capo Verde in fonte inesauribile di talenti.

Nel magazine...