Marco Ceccato, Amandine Beyer, Gli incogniti  Haydn : Concerti per Esterházy

Haydn : Concerti per Esterházy

Marco Ceccato, Amandine Beyer, Gli incogniti

Hi-Res 24 bit – 88.20 kHz

Compresi: 1 libretto digitale(1,+Inf] 1 Libretti digitali

Uscito il 26 ottobre 2018 presso harmonia mundi

Artista principale: Amandine Beyer

Genere: Classica > Musica concertante > Concerti per violino

Riconoscimenti: Diapason d'or (dicembre 2018) - Le Choix de France Musique (dicembre 2018)

Scegli il tuo download
Metti nel carrello
Migliorare la pagina di questo album
Visualizza i dettagli delle tracce

Album : 1 disco - 9 tracce Durata totale : 00:57:55

    Violin Concerto in C major, Hob. VIIa:1 (Joseph Haydn)
  1. 1 I. Allegro moderato

    Amandine Beyer, Violin - Gli Incogniti - Joseph Haydn, Composer Copyright : © 2018 harmonia mundi - ℗ 2018 harmonia mundi

  2. 2 II. Adagio

    Amandine Beyer, Violin - Gli Incogniti - Joseph Haydn, Composer Copyright : © 2018 harmonia mundi - ℗ 2018 harmonia mundi

  3. 3 III. Finale. Presto

    Amandine Beyer, Violin - Gli Incogniti - Joseph Haydn, Composer Copyright : © 2018 harmonia mundi - ℗ 2018 harmonia mundi

  4. Cello Concerto in C Major, Hob. VIIb:1
  5. 4 I. Moderato

    Marco Ceccato, Cello - Gli Incogniti - Joseph Haydn, Composer Copyright : © 2018 harmonia mundi - ℗ 2018 harmonia mundi

  6. 5 II. Adagio

    Marco Ceccato, Cello - Gli Incogniti - Joseph Haydn, Composer Copyright : © 2018 harmonia mundi - ℗ 2018 harmonia mundi

  7. 6 III. Finale. Allegro molto

    Marco Ceccato, Cello - Gli Incogniti - Joseph Haydn, Composer Copyright : © 2018 harmonia mundi - ℗ 2018 harmonia mundi

  8. Violin Concerto in G major, Hob. VIIa:4
  9. 7 I. Allegro moderato

    Amandine Beyer, Violin - Gli Incogniti - Joseph Haydn, Composer Copyright : © 2018 harmonia mundi - ℗ 2018 harmonia mundi

  10. 8 II. Adagio

    Amandine Beyer, Violin - Gli Incogniti - Joseph Haydn, Composer Copyright : © 2018 harmonia mundi - ℗ 2018 harmonia mundi

  11. 9 III. Allegro

    Amandine Beyer, Violin - Gli Incogniti - Joseph Haydn, Composer Copyright : © 2018 harmonia mundi - ℗ 2018 harmonia mundi

Informazioni

Dire che il concerto sia una delle forme espressive preferite di Haydn sarebbe sicuramente eccessivo, addirittura ridicolo. Lui che ha scritto un buon centinaio di sinfonie, decine di quartetti, trii, sonate per pianoforte, una quindicina di messe ed altrettante opere, gli oratori che sappiamo… Ora, di Haydn si conoscono tre concerti per violino (gli altri sono perduti o apocrifi), due per violoncello (gli altri… idem), uno per corno (gli altri…), uno per tromba (altri non ce ne sono proprio) e, bene che vada, una decina scarsa per pianoforte. Opere musicalmente affascinanti, le cui esigenze virtuosistiche vanno però dal moderato al francamente difficile. Ebbene sì, il Primo Concerto per violoncello non manca di grandi difficoltà, compresi i passi rapidi nell’estremo acuto del primo movimento, un vero fuoco d’artificio.
È inoltre opportuno notare che la maggior parte dei concerti fu scritta per gli Esterházy, e in particolare per i primi solisti dell’orchestra domestica di corte, il Konzertmeister Luigi Tomasini ed il primo violoncello Joseph Weigl. Gli accompagnamenti orchestrali offrono ai solisti uno splendido tappeto: pensiamo al delizioso secondo movimento del Concerto per violino in do maggiore, in cui il pizzicato come di sordina degli archi dell’orchestra accompagna il violino solista, generando una sorta di serenata alla Don Giovanni. Al violino per quest’incisione Amandine Beyer, mentre il violoncello solista è di Marco Ceccato – entrambi membri dell’ensemble Gli Incogniti, una falange a geometria variabile che suona senza direttore. Così tutti si ascoltano, un modo bellissimo (e non così diffuso per l’orchestra, ahimè) di fare musica. © SM/Qobuz

Più dettagli sulla registrazione originale:

Recorded January 2018, Théâtre Auditorium, Poitiers (France)

Da scoprire

Sullo stesso tema

Lo strumento

Violon nella rivista

Più articoli

Il sottogenere

Classica nella rivista

Più articoli

Attualità

Più articoli