Qobuz Store wallpaper
Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

The Blaze - Dancehall

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Dancehall

The Blaze

Libretto digitale

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

“Se uno ama l’arte è perché suscita delle emozioni. Se vado a vedere un film è perché ho voglia di piangere, di provare qualcosa. L’arte è poesia”. È così che il duo parigino The Blaze riassumeva il suo approccio nel presentare alla stampa il clip di Queens, uno dei singoli del suo primo album, Dancehall. Un disco molto atteso dato che nel giro di un anno, con soli due clip e quattro canzoni, i The Blaze sono passati dallo status di anonimi a quello di nuovi idoli dell’elettronica francese. Il video della loro hit Territory, che vanta milioni di visualizzazioni su YouTube, è stato persino premiato all’edizione 2018 dei Cannes Lions e la scorsa primavera i due cugini Guillaume e Jonathan Alric, accompagnati da Manu Barron ‒ il manager di Brodinski ‒ hanno spiccato il volo per suonare nel più prestigioso festival americano: il Coachella.
Su questo primo formato lungo, i The Blaze non cambiano la loro formula: armonie graziose, delicati beat house, voce filtrata che sussurra all’orecchio stile Fritz Kalkbrenner e intro contemplative perfette per le scene immortalate nei loro clip tremendamente potenti. È così che i The Blaze si sono costruiti la loro identità, con video diventati veri e propri cortometraggi che riprendono spaccati di vita in famiglia o tra amici con una telecamera volteggiante che pone lo spettatore al centro dell’azione, scatenando dall’altra parte dello schermo un tumulto di emozioni. Simili a delle tele, le dieci tracce di questo primo album faranno ancora più adepti. © Smaël Bouaici/Qobuz

Maggiori informazioni

Dancehall

The Blaze

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 50 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 50 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Opening
00:03:31

Guillaume Alric, Composer, Author - Savoir Faire, OriginalPublisher - Jason Glasser, Author - The Blaze, Artist, MainArtist - Jonathan Alric, Composer, Author

Animal 63 Animal 63

2
Heaven
00:03:39

Guillaume Alric, Composer, Author - Savoir Faire, OriginalPublisher - Jason Glasser, Author - The Blaze, Artist, MainArtist - Jonathan Alric, Composer, Author

Animal 63 Animal 63

3
She
00:03:38

Guillaume Alric, Composer, Author - Savoir Faire, OriginalPublisher - The Blaze, Artist, MainArtist - Jonathan Alric, Composer, Author

Animal 63 Animal 63

4
Places
00:03:34

Guillaume Alric, Composer, Author - Savoir Faire, OriginalPublisher - The Blaze, Artist, MainArtist - Jonathan Alric, Composer, Author

Animal 63 Animal 63

5
Rise
00:04:46

Guillaume Alric, Composer, Author - Savoir Faire, OriginalPublisher - The Blaze, Artist, MainArtist - Jonathan Alric, Composer, Author

Animal 63 Animal 63

6
Runaway
00:04:15

Guillaume Alric, Composer, Author - Savoir Faire, OriginalPublisher - The Blaze, Artist, MainArtist - Jonathan Alric, Composer, Author

Animal 63 Animal 63

7
Breath
00:03:49

Guillaume Alric, Composer, Author - Savoir Faire, OriginalPublisher - The Blaze, Artist, MainArtist - Jonathan Alric, Composer, Author

Animal 63 Animal 63

8
Queens
00:03:54

Guillaume Alric, Composer, Author - Savoir Faire, OriginalPublisher - The Blaze, Artist, MainArtist - Jonathan Alric, Composer, Author

Animal 63 Animal 63

9
Faces
00:03:57

Guillaume Alric, Composer, Author - Savoir Faire, OriginalPublisher - The Blaze, Artist, MainArtist - Jonathan Alric, Composer, Author

Animal 63 Animal 63

10
Mount
00:03:01

Guillaume Alric, Composer, Author - Savoir Faire, OriginalPublisher - The Blaze, Artist, MainArtist - Jonathan Alric, Composer, Author

Animal 63 Animal 63

Descrizione dell'album

“Se uno ama l’arte è perché suscita delle emozioni. Se vado a vedere un film è perché ho voglia di piangere, di provare qualcosa. L’arte è poesia”. È così che il duo parigino The Blaze riassumeva il suo approccio nel presentare alla stampa il clip di Queens, uno dei singoli del suo primo album, Dancehall. Un disco molto atteso dato che nel giro di un anno, con soli due clip e quattro canzoni, i The Blaze sono passati dallo status di anonimi a quello di nuovi idoli dell’elettronica francese. Il video della loro hit Territory, che vanta milioni di visualizzazioni su YouTube, è stato persino premiato all’edizione 2018 dei Cannes Lions e la scorsa primavera i due cugini Guillaume e Jonathan Alric, accompagnati da Manu Barron ‒ il manager di Brodinski ‒ hanno spiccato il volo per suonare nel più prestigioso festival americano: il Coachella.
Su questo primo formato lungo, i The Blaze non cambiano la loro formula: armonie graziose, delicati beat house, voce filtrata che sussurra all’orecchio stile Fritz Kalkbrenner e intro contemplative perfette per le scene immortalate nei loro clip tremendamente potenti. È così che i The Blaze si sono costruiti la loro identità, con video diventati veri e propri cortometraggi che riprendono spaccati di vita in famiglia o tra amici con una telecamera volteggiante che pone lo spettatore al centro dell’azione, scatenando dall’altra parte dello schermo un tumulto di emozioni. Simili a delle tele, le dieci tracce di questo primo album faranno ancora più adepti. © Smaël Bouaici/Qobuz

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di The Blaze
Territory The Blaze
Virile The Blaze

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...
HiRUDiN Austra
Mixing Colours Roger Eno & Brian Eno
MAGDALENE FKA Twigs
Heaven The Avener
Concrete and Glass Nicolas Godin
Nelle Panoramiche...
Kraftwerk, 50 anni in anticipo

Kraftwerk, il gruppo di musica elettronica più influente della storia, fondato da Ralf Hütter e Florian Schneider (scomparso il 6 maggio 2020 a causa di un cancro), è sempre stato in anticipo sui tempi. Precursori sulle tecnologie, la composizione, le performance sceniche, i tedeschi hanno dimostrato al pubblico che le macchine sono anche strumenti capaci di generare emozioni, spianando la strada alla techno, alla new wave e persino all'hip-hop.

Sofia Coppola on air

Per il suo ultimo film, L’inganno, Sofia Coppola si rivolge nuovamente a Thomas Mars, cantante del gruppo francese Phoenix, un collaboratore abituale della regista. L’occasione ideale per passare in rassegna alcuni grandi momenti musicali della filmografia della figlia di Francis, e in particolare la mitica colonna sonora del Giardino delle vergini suicide, firmata dai versagliesi Air.

Jean-Michel Jarre, 50 anni di musica elettronica

Per festeggiare i suoi 50 anni di carriera, Jean-Michel Jarre pubblica l’edificante Planet Jarre, una compilation di circa quaranta brani che mette in luce la traiettoria tracciata dal pioniere della musica elettronica. L’occasione per tornare su cinque decenni in cui il francese ci ha svelato tutti i lati della sua personalità: artista, scienziato pazzo, precursore, amante dei colpi di scena, militante e infine paladino degli autori contro i giganti del Web.

Nel magazine...