Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Tinariwen - Tenere Taqqim Tossam

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Tenere Taqqim Tossam

Tinariwen

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Tenere Taqqim Tossam

Tinariwen

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz
Ascolta sul Webplayer

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 40 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 40 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Tenere Taqqim Tossam 00:04:13

Tinariwen feat. Kyp Malone & Tunde Adebimpe, Main Artist - Tinariwen, Artist - Kyp Malone, Artist, Composer, Lyricist - Tunde Adebimpe, Artist, Composer, Lyricist - David Odlum, Mixer - Ian Brennan, Producer - Jean-Paul Romann, Producer - Eyadou Ag Leche, Composer, Lyricist - Ibrahim Ag Alhabib, Composer, Lyricist

2011 V2 Music 2011 V2 Music

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di Tinariwen
Elwan Tinariwen
Emmaar Tinariwen
Tassili Tinariwen
Kel Tinawen Tinariwen

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...
Sahari Aziza Brahim
Amadjar Tinariwen
Je suis africain Rachid Taha
Kaya Bob Marley & The Wailers
DNA Flavia Coelho
Nelle Panoramiche...
Rotta verso Capo Verde

Dopo che i portoghesi si sono annessi questo gruppo di isole deserte, nel quindicesimo secolo, con l’intenzione di farne un centro di smistamento degli schiavi, le popolazioni nere e portoghesi vi si sono mescolate fino a dar vita a una lingua e a una musica inedite, e tra l’altro ciascuna isola ha sviluppato uno stile caratteristico, trasformando i suoli aridi di Capo Verde in fonte inesauribile di talenti.

Obbiettivo la luna: The Dark Side Of The Moon

The Dark Side of the Moon, album-chiave dei Pink Floyd fu il risultato di un lungo processo creativo iniziato intorno al 1968. A Saucerful of Secrets (il brano principale dell'omonimo album) fu, almeno per Nick Mason, il punto di partenza. L'album successivo, Ummagumma (1969), diede a ciascun membro della band l'opportunità di creare un brano solista, anche se avrebbero dovuto unire i loro talenti per fare davvero il jackpot. I Pink Floyd hanno continuato a cercare il disco perfetto con Meddle, un album che ha messo in evidenza le loro abilità in studio, e Atom Heart Mother, prima del tanto atteso nirvana con The Dark Side of the Moon. E la perfezione di quest'opera non è stata intaccata nel tempo, nemmeno a quarantacinque anni dalla sua uscita.

David Rodigan, la voce del reggae

Da quarant’anni David Rodigan è la voce del reggae alla radio britannica. Dai suoi inizi su BBC Radio London nel 1978, questo appassionato ha superato di gran lunga la funzione di animatore radio, andando a frequentare i club e i festival e diventando campione del mondo di soundclash, una gara tradizionale giamaicana nella quale dei DJ (i “selector”) si affrontano disco contro disco, avvalendosi di versioni speciali di hit reggae chiamate “dubplates” – l’artista modifica i testi per esaltare il nome del selector. Quando, all’inizio del 2018, ha pubblicato il libro My Life in Reggae, David Rodigan rievoca per Qobuz le sue canzoni segrete, i viaggi in Giamaica, il suo stare in scena frenetico e il suo incontro “mistico” con Bob Marley.

Nel magazine...