Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Her's - Love on the Line (Call Now)

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Love on the Line (Call Now)

Her's

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 96.0 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, Abbonati a Studio Sublime

Love on the Line (Call Now)

Her's

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 60 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 60 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Love on the Line (Call Now)
00:03:10

Her's, MainArtist - Saam Jafarzadeh, Producer

(C) 2018 Heist or Hit (P) 2018 Heist or Hit

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di Her's
Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
Kraftwerk, 50 anni in anticipo

Kraftwerk, il gruppo di musica elettronica più influente della storia, fondato da Ralf Hütter e Florian Schneider (scomparso il 6 maggio 2020 a causa di un cancro), è sempre stato in anticipo sui tempi. Precursori sulle tecnologie, la composizione, le performance sceniche, i tedeschi hanno dimostrato al pubblico che le macchine sono anche strumenti capaci di generare emozioni, spianando la strada alla techno, alla new wave e persino all'hip-hop.

Marc Ribot, l'antieroe della chitarra

Per 35 anni, il nome di Marc Ribot è apparso sulle copertine di album firmati da Tom Waits, Vinicio Capossela, Alain Bashung, Diana Krall, John Zorn, Robert Plant, Caetano Veloso e una miriade di altri musicisti. E quando non presta la sua atipica chitarra ai più grandi, il newyorkese si diverte a smontare rock, jazz, funk, musica cubana e tutto ciò che gli capita a tiro.

The Smiths, una storia inglese

Appena cinque anni e quattro album basteranno agli Smiths per lasciare una traccia indelebile nella storia del rock britannico. Il tandem Morrissey/Johnny Marr fu un’ancora di salvezza nel marasma dei sintetici anni ’80. Una band che non poteva non essere d’oltremanica…

Nel magazine...