Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Cécile McLorin Salvant|Ghost Song

Ghost Song

Cécile McLorin Salvant

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 96.0 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Registrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Acquista e scarica questo album in più formati, secondo le tue esigenze.

Per dimostrare che Ghost Song sarà un vero spartiacque, Cécile McLorin Salvant apre il suo album con una cover piuttosto inaspettata di Wuthering Heights di Kate Bush, che esegue quasi interamente a cappella. Certo, la franco-americana non ha mai seguito alla lettera la tradizione delle cantanti jazz - o di ciò che ci si potrebbe aspettare da loro - ma qui si spinge oltre, sia nella voce, originale e affascinante come sempre, sia nella strumentazione che ha scelto, molto eclettica. E lei stessa ammette che, per la prima volta, si è davvero interessata alla produzione della registrazione andando alla ricerca di un sound specifico, non accontentandosi offrire, come in passato, una semplice fotografia di lei e della sua band. Qui la vincitrice del Concorso Internazionale Thelonious Monk del 2010 osa tutto: dalla ballata rilassata di Moon Song, veicolata dal piano virtuoso del suo geniale complice Sullivan Fortner, alla vibrante Unquiet Grave, cantata nello stile “sean-nós” della canzone tradizionale irlandese. O The World is Mean, una vivace cover di Kurt Weill e Bertolt Brecht. Ghost Song propone una sorta di gospel alieno per approdare successivamente su territori più sommessi, o su declamazioni teatrali... Un eclettismo che potrebbe spiazzare con i suoi balzi a piè pari tra suoni, periodi, continenti e stati d’animo. “Ho creato un album nello stesso modo in cui mi piace creare una playlist: con la possibilità di collegare una musica del XII secolo a un brano di Kendrick Lamar...”. È con questa originalità, mai banale, mai gratuita, che Cécile McLorin Salvant taglia i ponti con una certa tradizione del jazz vocale. Una tradizione che non ripudia mai, anzi, che ama destrutturare, come su Obligation. Come per appropriarsene meglio ed evitare che anneghi nella polvere e che cada nell’oblio. Una cosa è certa: su Ghost Song il jazz è vivo più che mai! © Marc Zisman/Qobuz

Maggiori informazioni

Ghost Song

Cécile McLorin Salvant

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 80 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questa playlist e più di 80 milioni di brani con i nostri abbonamenti di streaming illimitati

A partire da 12,50€/mese

1
Wuthering Heights
00:02:43

Robert Hurwitz, ExecutiveProducer - Todd Whitelock, Mixer, RecordingEngineer, AssociateProducer - Catherine Bush, Writer - Cécile McLorin Salvant, Producer, Lead Vocals, MainArtist, Creative Director - Sullivan Fortner, CoProducer - Paul Sikivie, Production, Synthesizer, Electric Bass - Wes Whitelock, AssistantEngineer - Chris Muth, Masterer - Ben Tousley, Designer, ArtDirector - Shawn Michael Jones, Photographer

© 2022 Nonesuch Records Inc. ℗ 2022 Nonesuch Records Inc.

2
Optimistic Voices / No Love Dying
00:07:23

Harold Arlen, Writer - Herbert Stothart, Writer - Robert Hurwitz, ExecutiveProducer - Todd Whitelock, Mixer, AssociateProducer - Patrick Dillet, RecordingEngineer - Gregory Porter, Writer - Cécile McLorin Salvant, Producer, Lead Vocals, MainArtist, Creative Director - Edgar Harburg, Writer - Sullivan Fortner, Piano, CoProducer - James Chirillo, Banjo - Keita Ogawa, Percussion - Alexa Tarantino, Flute - Alex Conroy, AssistantEngineer - Chris Muth, Masterer - Ben Tousley, Designer, ArtDirector - Shawn Michael Jones, Photographer

© 2022 Nonesuch Records Inc. ℗ 2022 Nonesuch Records Inc.

3
Ghost Song
00:03:22

Robert Hurwitz, ExecutiveProducer - Todd Whitelock, Mixer, RecordingEngineer, AssociateProducer - Marvin Sewell, Guitar - Brooklyn Youth Chorus, Choir Vocals - Cécile McLorin Salvant, Producer, Lead Vocals, Writer, MainArtist, Creative Director - Sullivan Fortner, Piano, Vocals, Fender Rhodes Keyboards, CoProducer - Keita Ogawa, Percussion - Alex Conroy, AssistantEngineer - Burniss Travis, Bass - Chris Muth, Masterer - Ben Tousley, Designer, ArtDirector - Shawn Michael Jones, Photographer

© 2022 Nonesuch Records Inc. ℗ 2021 Nonesuch Records Inc.

4
Obligation
00:01:32

Robert Hurwitz, ExecutiveProducer - Todd Whitelock, Mixer, RecordingEngineer, AssociateProducer - Cécile McLorin Salvant, Producer, Lead Vocals, Writer, MainArtist, Creative Director - Sullivan Fortner, Piano, CoProducer - Kyle Poole, Drums - Paul Sikivie, Bass - Alex Conroy, AssistantEngineer - Chris Muth, Masterer - Ben Tousley, Designer, ArtDirector - Shawn Michael Jones, Photographer

© 2022 Nonesuch Records Inc. ℗ 2022 Nonesuch Records Inc.

5
Until
00:06:31

Gordon Sumner, Writer - Robert Hurwitz, ExecutiveProducer - Todd Whitelock, Mixer, AssociateProducer - Patrick Dillet, RecordingEngineer - Cécile McLorin Salvant, Producer, Lead Vocals, MainArtist, Creative Director - Sullivan Fortner, Piano, CoProducer - James Chirillo, Banjo - Keita Ogawa, Percussion - Alexa Tarantino, Flute - Alex Conroy, AssistantEngineer - Chris Muth, Masterer - Ben Tousley, Designer, ArtDirector - Shawn Michael Jones, Photographer

© 2022 Nonesuch Records Inc. ℗ 2022 Nonesuch Records Inc.

6
I Lost My Mind
00:03:40

Robert Hurwitz, ExecutiveProducer - Todd Whitelock, Mixer, RecordingEngineer, AssociateProducer - Aaron Diehl, Pipe Organ - Cécile McLorin Salvant, Producer, Piano, Lead Vocals, Writer, MainArtist, Creative Director - Sullivan Fortner, CoProducer - Alex Conroy, AssistantEngineer - Wes Whitelock, AssistantEngineer - Chris Muth, Masterer - Ben Tousley, Designer, ArtDirector - Shawn Michael Jones, Photographer

© 2022 Nonesuch Records Inc. ℗ 2022 Nonesuch Records Inc.

7
Moon Song
00:03:04

Robert Hurwitz, ExecutiveProducer - Todd Whitelock, Mixer, RecordingEngineer, AssociateProducer - Aaron Diehl, Piano - Cécile McLorin Salvant, Producer, Lead Vocals, Writer, MainArtist, Creative Director - Sullivan Fortner, CoProducer - Kyle Poole, Drums - Paul Sikivie, Bass - Alex Conroy, AssistantEngineer - Chris Muth, Masterer - Ben Tousley, Designer, ArtDirector - Shawn Michael Jones, Photographer

© 2022 Nonesuch Records Inc. ℗ 2022 Nonesuch Records Inc.

8
Trail Mix
00:02:23

Robert Hurwitz, ExecutiveProducer - Todd Whitelock, Mixer, RecordingEngineer, AssociateProducer - Cécile McLorin Salvant, Producer, Piano, Writer, MainArtist, Creative Director - Sullivan Fortner, CoProducer - Alex Conroy, AssistantEngineer - Chris Muth, Masterer - Ben Tousley, Designer, ArtDirector - Shawn Michael Jones, Photographer

© 2022 Nonesuch Records Inc. ℗ 2022 Nonesuch Records Inc.

9
The World Is Mean
00:04:48

Kurt Weill, Writer - Berthold Brecht, Writer - MARC BLITZSTEIN, Writer - Robert Hurwitz, ExecutiveProducer - Todd Whitelock, Mixer, AssociateProducer - Patrick Dillet, RecordingEngineer - Cécile McLorin Salvant, Producer, Lead Vocals, MainArtist, Creative Director - Sullivan Fortner, Piano, CoProducer - James Chirillo, Banjo - Keita Ogawa, Percussion - Alexa Tarantino, Flute - Alex Conroy, AssistantEngineer - Chris Muth, Masterer - Ben Tousley, Designer, ArtDirector - Shawn Michael Jones, Photographer

© 2022 Nonesuch Records Inc. ℗ 2022 Nonesuch Records Inc.

10
Dead Poplar
00:02:36

Robert Hurwitz, ExecutiveProducer - Todd Whitelock, Mixer, RecordingEngineer, AssociateProducer - Aaron Diehl, Piano - Cécile McLorin Salvant, Producer, Lead Vocals, Writer, MainArtist, Creative Director - Sullivan Fortner, CoProducer - Kyle Poole, Drums - Daniel Swenberg, Lute, Theorbo - Paul Sikivie, Bass - Alex Conroy, AssistantEngineer - Chris Muth, Masterer - Ben Tousley, Designer, ArtDirector - Shawn Michael Jones, Photographer

© 2022 Nonesuch Records Inc. ℗ 2022 Nonesuch Records Inc.

11
Thunderclouds
00:03:36

Robert Hurwitz, ExecutiveProducer - Todd Whitelock, Mixer, RecordingEngineer, AssociateProducer - Marvin Sewell, Guitar - Cécile McLorin Salvant, Producer, Piano, Lead Vocals, Writer, MainArtist, Creative Director - Sullivan Fortner, Piano, Background Vocals, CoProducer - Keita Ogawa, Percussion - Alex Conroy, AssistantEngineer - Burniss Travis, Bass - Chris Muth, Masterer - Ben Tousley, Designer, ArtDirector - Shawn Michael Jones, Photographer - Iris McLorin Picot, Vocals - Violette McLorin Picot, Vocals

© 2022 Nonesuch Records Inc. ℗ 2021 Nonesuch Records Inc.

12
Unquiet Grave
00:04:20

Traditional, Writer - Robert Hurwitz, ExecutiveProducer - Todd Whitelock, Mixer, RecordingEngineer, AssociateProducer - Cécile McLorin Salvant, Producer, Lead Vocals, MainArtist, Creative Director - Sullivan Fortner, CoProducer - Wes Whitelock, AssistantEngineer - Chris Muth, Masterer - Ben Tousley, Designer, ArtDirector - Shawn Michael Jones, Photographer

© 2022 Nonesuch Records Inc. ℗ 2022 Nonesuch Records Inc.

Descrizione dell'album

Per dimostrare che Ghost Song sarà un vero spartiacque, Cécile McLorin Salvant apre il suo album con una cover piuttosto inaspettata di Wuthering Heights di Kate Bush, che esegue quasi interamente a cappella. Certo, la franco-americana non ha mai seguito alla lettera la tradizione delle cantanti jazz - o di ciò che ci si potrebbe aspettare da loro - ma qui si spinge oltre, sia nella voce, originale e affascinante come sempre, sia nella strumentazione che ha scelto, molto eclettica. E lei stessa ammette che, per la prima volta, si è davvero interessata alla produzione della registrazione andando alla ricerca di un sound specifico, non accontentandosi offrire, come in passato, una semplice fotografia di lei e della sua band. Qui la vincitrice del Concorso Internazionale Thelonious Monk del 2010 osa tutto: dalla ballata rilassata di Moon Song, veicolata dal piano virtuoso del suo geniale complice Sullivan Fortner, alla vibrante Unquiet Grave, cantata nello stile “sean-nós” della canzone tradizionale irlandese. O The World is Mean, una vivace cover di Kurt Weill e Bertolt Brecht. Ghost Song propone una sorta di gospel alieno per approdare successivamente su territori più sommessi, o su declamazioni teatrali... Un eclettismo che potrebbe spiazzare con i suoi balzi a piè pari tra suoni, periodi, continenti e stati d’animo. “Ho creato un album nello stesso modo in cui mi piace creare una playlist: con la possibilità di collegare una musica del XII secolo a un brano di Kendrick Lamar...”. È con questa originalità, mai banale, mai gratuita, che Cécile McLorin Salvant taglia i ponti con una certa tradizione del jazz vocale. Una tradizione che non ripudia mai, anzi, che ama destrutturare, come su Obligation. Come per appropriarsene meglio ed evitare che anneghi nella polvere e che cada nell’oblio. Una cosa è certa: su Ghost Song il jazz è vivo più che mai! © Marc Zisman/Qobuz

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...

The Number of the Beast

Iron Maiden

From The Fires

Greta Van Fleet

From The Fires Greta Van Fleet

Powerslave

Iron Maiden

Powerslave Iron Maiden

Somewhere in Time

Iron Maiden

Somewhere in Time Iron Maiden
Altro su Qobuz
Di Cécile McLorin Salvant

The Window

Cécile McLorin Salvant

The Window Cécile McLorin Salvant

WomanChild

Cécile McLorin Salvant

WomanChild Cécile McLorin Salvant

Dreams and Daggers

Cécile McLorin Salvant

Dreams and Daggers Cécile McLorin Salvant

For One to Love

Cécile McLorin Salvant

For One to Love Cécile McLorin Salvant

Until

Cécile McLorin Salvant

Until Cécile McLorin Salvant
Ti potrebbe piacere anche...

BD Music & Cabu Present Sarah Vaughan, une anthologie 1954/1958

Sarah Vaughan

Waking World

Youn Sun Nah

Waking World Youn Sun Nah

This Dream Of You

Diana Krall

This Dream Of You Diana Krall

Wallflower

Diana Krall

Wallflower Diana Krall

Grand Songs

Lisa Ekdahl

Grand Songs Lisa Ekdahl
Nelle Panoramiche...
Chris Connor, una voce dimenticata

E se la più grande cantante jazz cool fosse lei? Quasi 12 anni dopo la sua scomparsa, Chris Connor resta una della voci più sensuali della sua generazione. Il che mostra che nella vita non esistono soltanto Anita O’Day e June Christy…

Nat King Cole, un re per tutti

Atemporale e consensuale, nel vero senso della parola, Nat King Cole avrebbe festeggiato 100 anni il 17 marzo 2019. Pianista raffinato e crooner satinato, ha ottenuto il consenso dell’opinione pubblica degli anni ’40 e ’50 affascinando i fan di jazz con la sua classe innata. Nel paese di re e regine, il re (Cole) trova il suo posto a fianco al duca (Ellington) e al conte (Basie).

Verve, il sound dell’America

Definendo la sua etichetta «il sound dell’America», Norman Granz aveva fatto centro. È vero che stiamo parlando del secolo scorso, e che si limitava soltanto al jazz. Eppure, a tutt’oggi, con un catalogo che conta artisti di calibro come Billie Holiday, Louis Armstrong, Charlie Parker, Ella Fitzgerald, Bill Evans, Lester Young, Stan Getz, Oscar Peterson e una decina d’altri, Verve resta una delle più importanti avventure della musica del XXesimo secolo.

Nel magazine...