Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Igor Zukhov

Favoriti

Questo elemento è stato <span>aggiunto / eliminato</span> dai vostri favoriti

Playlist: Igor Zukhov

di qobuz.it

  • 15 tracce - 03h01m

Streaming illimitato

Ascolta questa playlist in alta qualità nelle nostre applicazioni

Inizia il mio periodo di prova e ascolta subito questa playlist

Goditi questa playlist sulle app Qobuz con il tuo abbonamento.

Resgistrati

Goditi questa playlist sulle app Qobuz con il tuo abbonamento.

Scomparso il 26 gennaio 2018 con una discrezione all’altezza della sua carriera pianistica, almeno alle nostre latitudini, Igor Zhukov (o Jukov) definiva se stesso con la seguente battuta: «sono il pianista migliore fra gli ingegneri del suono e il miglior ingegnere del suono fra i pianisti». Nato a Nižni Novgorod (Gorkij) nel 1936, nell’infanzia subisce le ...

Vedi tutto

Igor Zukhov

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 70 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questa playlist e più di 70 milioni di brani con i nostri abbonamenti di streaming illimitati

1 mese gratis, poi 19,99€ / mese

#
Titolo Artista Album Durata
1
Piano Sonata No. 3 in F-Sharp Minor, Op. 23: III. Andante
Alexander Scriabin Scriabin: Piano Sonatas (Nos. 1-10) 00:04:39
2
Piano Sonata No. 6, Op. 62
Alexander Scriabin Scriabin: Piano Sonatas (Nos. 1-10) 00:12:47
3
Piano Sonata No. 9, Op. 68
Alexander Scriabin Scriabin: Piano Sonatas (Nos. 1-10) 00:09:02
4
24 Préludes, Op. 28
Igor Zhukov Chopin & Scriabin: Preludes 00:44:57

Igor Zhukov, Performer - Frédéric Chopin, Composer

(C) 2015 CDK Music Classical (P) 2015 CDK Music Classical

5
К цитре
Mikhail Glinka Русский романс. Михаил Глинка 00:03:25

Михаил Иванович Глинка, Composer - Наталья Герасимова, MainArtist - Игорь Жуков, MainArtist

(C) 2011 Russian Compact Disc (P) 2011 Russian Compact Disc

6
Песнь Маргариты из трагедии Гете "Фауст"
Mikhail Glinka Русский романс. Михаил Глинка 00:03:36

Михаил Иванович Глинка, Composer - Наталья Герасимова, MainArtist - Игорь Жуков, MainArtist

(C) 2011 Russian Compact Disc (P) 2011 Russian Compact Disc

7
Piano Concerto in D Minor: III. Allegro con brio
Latvian National Symphony Orchestra Jānis Ivanovs: Piano Concerto in D Minor & Symphonies Nos. 14 & 20 00:07:52

Latvian National Symphony Orchestra, MainArtist - Vassily Sinaisky, MainArtist - Janis Ivanovs, Composer - Igors Žukovs, MainArtist

2015 SKANI 2015 SKANI

8
Konzert in A Major für Gitarre und Orchester: II. Adagio
Various Artists Die große Klassikedition - Best of Classic Edition 00:08:56

Ferdinando Carulli, Composer - Igor Zhukov, MainArtist - Friedemann Wuttke, MainArtist, MusicPublisher - Neues Moskauer Kammerorchester, MainArtist

2013 Profil Medien GmbH 2014 by Profil Medien GmbH

9
Prelude, Fugue and Variation in B minor, Op. 18, M. 30 (arr. I. Zhukov)
Various Artists Piano Music - FRANCK, C. / MYASKOVSKY, N. / MEDTNER, N. / GRAINGER, P. / REYNOLDS, S. (Rarities of Piano Music at Schloss vor Husum, 1994 Festival) 00:11:11

Various Artists, Contributor

11
Piano Concerto №1 in C minor, Op.33 (in one movement)
Igor Zhukov Russian Piano Concertos (Balakirev, Rimsky-Korsakov, Medtner) 00:33:17

Nikolai Medtner, interprète - USSR Radio and TV Large Symphony Orchestra, interprète - Igor Zhukov, interprète - Divers, compositeur

(C) 2001 Mezhdunarodnaya Kniga Musica (P) 2001 Mezhdunarodnaya Kniga Musica

12
Piano Concerto in C sharp minor, Op.30 (in one movement)
Igor Zhukov Russian Piano Concertos (Balakirev, Rimsky-Korsakov, Medtner) 00:14:47

Nikolai Rimsky-Korsakov, interprète - USSR Radio and TV Large Symphony Orchestra, interprète - Igor Zhukov, interprète - Divers, compositeur

(C) 2001 Mezhdunarodnaya Kniga Musica (P) 2001 Mezhdunarodnaya Kniga Musica

13
The Seasons, Op.37b: May: White Nights
Igor Zhukov Tchaikovsky: The Seasons Op. 37bis / Scriabin: 5 Preludes Op. 16, Vers la flamme, etc. 00:04:33

Peter Ilyitch Tchaikovsky, interprète - Igor Zhukov, interprète - Divers, compositeur

(C) 2001 Mezhdunarodnaya Kniga Musica (P) 2001 Mezhdunarodnaya Kniga Musica

14
Vers la flamme, Op.72
Igor Zhukov Tchaikovsky: The Seasons Op. 37bis / Scriabin: 5 Preludes Op. 16, Vers la flamme, etc. 00:05:03

Alexander Scriabin, interprète - Igor Zhukov, interprète - Divers, compositeur

(C) 2001 Mezhdunarodnaya Kniga Musica (P) 2001 Mezhdunarodnaya Kniga Musica

15
Piano Concerto in F sharp minor, Op.1 (in one movement)
Igor Zhukov Russian Piano Concertos (Balakirev, Rimsky-Korsakov, Medtner) 00:13:39

Mily Balakirev, interprète - USSR Radio and TV Large Symphony Orchestra, interprète - Igor Zhukov, interprète - Divers, compositeur

(C) 2001 Mezhdunarodnaya Kniga Musica (P) 2001 Mezhdunarodnaya Kniga Musica

Informazioni sulla playlist

Scomparso il 26 gennaio 2018 con una discrezione all’altezza della sua carriera pianistica, almeno alle nostre latitudini, Igor Zhukov (o Jukov) definiva se stesso con la seguente battuta: «sono il pianista migliore fra gli ingegneri del suono e il miglior ingegnere del suono fra i pianisti». Nato a Nižni Novgorod (Gorkij) nel 1936, nell’infanzia subisce le vicissitudini della storia, sballottato da un luogo all’altro prima di tornare con la famiglia a Mosca, dove impara a suonare il pianoforte con due maestri che rappresentano, da soli, il pianismo russo: Heinrich Neuhaus ed Emil Gilels. Molto colpito dalla statura dei suoi insegnanti, Igor Zhukov diceva, a proposito di Neuhaus, di avere percepito in sua presenza prima i riflessi, poi i raggi, ed infine la luce stessa del sole. Autorizzato ad uscire dall’URSS, ha ottenuto nel 1957 il secondo premio del Concours Long-Thibaut a Parigi. Zhukov ha suonato molto nell’Unione Sovietica, preferendo il repertorio romantico da Chopin a Skrjabin, e diventando persino uno specialista di quest’ultimo compositore, di cui è il primo pianista ad aver registrato tutte le sonate in URSS, nel 1972. Il pianista russo ha lasciato una cinquantina d’incisioni, poche delle quali sono disponibili. Oltre a Skrjabin, gli piaceva scoprire opere ingiustamente dimenticate, come il Secondo ed il Terzo Concerto di Čaikovskij (registra il n. 1 con Guennadi Rojdestvenski) e quello di Rimskij-Korsakov. S’interessava anche ai compositori del suo tempo, interpretando Nikolaj Mjaskovskij, Prokofiev, Poulenc, Barber. Igor Zhukov coltivava inoltre un interesse particolare per la musica francese antica: Jean-François Dandrieu, André Cardinal Destouches o Louis-Claude Daquin, che suonava al pianoforte o in trio. Sospendendo un po’ la carriera pianistica, Igor Zhukov fu anche direttore d’orchestra, attività che iniziò ad esercitare nel 1978, alla testa dell’Orchestra da Camera di Ul’janovsk. Nel 1983 fondò la New Moscow Chamber Orchestra, nome rimasto libero dopo il cambiamento di direzione della Moscow Chamber Orchestra, creata da Rudolf Baršaj e poi ribattezzata State Academic Chamber Orchestra. Alla testa della sua orchestra, Zhukov esplorò un repertorio che spaziava dai figli di Bach a Stravinskij. Sdegnando la prospettiva di una carriera più prestigiosa, fece ritorno nella città natale come direttore d’orchestra principale dei Solisti di Nižni Novgorod dal 2003 al 2008. Il pianismo di Zhukov è stato spesso lodato per la commistione di virilità e lirismo, ma anche per il giusto equilibrio fra intellettualismo ed espressività. Dopo un recital alla celebre Wigmore Hall di Londra nel 1997, il critico Adrian Jack sottolineò la propensione del pianista russo per i «suoni che fluttuano in una foschia sonora», e fu particolarmente affascinato dalla sua visione, al tempo stesso luminosa e straordinariamente fantasiosa, della Terza Sonata di Skrjabin. Straordinariamente cordiale, Igor Zhukov si è sempre rifiutato di mettere distanza fra sé e i musicisti che frequentava, spingendosi fino al punto di eliminare la denominazione di «primo» e «secondo» violino, per amor di uguaglianza. Fu anche ingegnere del suono dell’etichetta MELODIYA ed artista emerito della Federazione Russa.

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz