Il vostro carrello è vuoto

Categorie :

Gli album

A partire da:
CD20,99 €

Jazz - Prossima uscita il 04 febbraio 2022 | Verve

A partire da:
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Vocal jazz - Prossima uscita il 12 novembre 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Jazz - Uscito il 15 ottobre 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES21,49 €
CD14,99 €

R&B - Uscito il 15 ottobre 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES2,99 €
CD1,99 €
Big

Pop - Uscito il 06 ottobre 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES2,99 €
CD1,99 €

R&B - Uscito il 30 settembre 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Rock - Uscito il 24 settembre 2021 | Verve

Hi-Res
Quando uscì, il 12 marzo 1967, in quanti avrebbero potuto immaginare che il primo album di una giovane band di New York guidata da Andy Warhol (che firmò la leggendaria copertina con la banana) e chiamata Velvet Underground sarebbe diventato uno dei più grandi (e tra i più influenti) dischi della storia del rock'n'roll? I'll Be Your Mirror: A Tribute to The Velvet Underground & Nico, recentemente pubblicato, offre una rilettura totale e contemporanea. A reinterpretare queste undici canzoni, che sono quasi tutte diventate dei classici, un affascinante cast transgenerazionale, che ha, come spesso accade in questo tipo di occasioni, due opzioni: la cover “saggia”, che rispetta la traccia originale, o la cover “decostruita”. Michael Stipe dei R.E.M. apre le danze con un'introduzione di clarinetto di Doug Wieselman per una versione asciutta di Sunday Morning. Così come asciutta e spettrale è anche la versione di Femme Fatale di Sharon Van Etten, che affascina con i suoi tempi dilatati. Andrew Bird ha lavorato molto sulla sua cover di Venus in Furs: alleggerisce questa sinfonia sotto forma di discesa agli inferi con le sue piacevoli aggiunte di archi e di voci.Kurt Vile invece offre un cambio radicale di scenario, con una primitiva Run Run Run, che conserva lo spirito della versione del 1967. L'esatto opposto di Annie Clark, alias St. Vincent, che smantella quel puzzle che è All Tomorrow's Parties per farne un pezzo artsy pieno di idee, o di Courtney Barnett che suona I'll Be Your Mirror da sola alla chitarra, per mettere in evidenza solo la prosa di Lou Reed. Infine, quelli che creano la cover più personale sono i giovani irlandesi Fontaines D.C., che fanno suonare The Black Angel's Death Song proprio come una canzone dei Fontaines D.C.. Per chiudere la festa, Iggy Pop, l'unico contemporaneo della band di Lou Reed presente in questo album tributo, si lancia in una folle ed elettrica European Son (con Matt Sweeney che dirige uno tsunami di chitarre). Un furioso brano dalle atmosfere sciamaniche che travolge tutto lungo il suo cammino e che chiude I'll Be Your Mirror: A Tribute to The Velvet Underground & Nico nel migliore dei modi. © Marc Zisman/Qobuz
A partire da:
HI-RES2,99 €
CD1,99 €

Rock - Uscito il 24 settembre 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES5,99 €
CD3,99 €

Jazz - Uscito il 24 settembre 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Pop - Uscito il 17 settembre 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES2,99 €
CD1,99 €

R&B - Uscito il 17 settembre 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES2,99 €
CD1,99 €

Elettronica - Uscito il 15 settembre 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES2,99 €
CD1,99 €

R&B - Uscito il 01 settembre 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES2,99 €
CD1,99 €

Vocal jazz - Uscito il 13 agosto 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES2,99 €
CD1,99 €

Pop - Uscito il 06 agosto 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES3,99 €
CD2,99 €

Jazz - Uscito il 04 giugno 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Jazz - Uscito il 28 maggio 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Jazz - Uscito il 23 aprile 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES3,99 €
CD2,99 €

R&B - Uscito il 16 aprile 2021 | Verve

Hi-Res
A partire da:
HI-RES17,49 €
CD12,49 €

R&B - Uscito il 19 marzo 2021 | Verve

Hi-Res
Tra Hollywood Africans, uscito a settembre 2018, e We Are, appena uscito, la vita di Jon Batiste è stata, per così dire, stravolta. Nel 2020, il cantante-pianista della Louisiana è stato inserito nella colonna sonora di Soul, il film d'animazione della Pixar diretto da Pete Docter e Kemp Powers, dando improvvisamente una grande visibilità a questo musicista, impegnato e virtuoso sia nei suoi album, dove fa lo slalom tra jazz e soul, che nel suo ruolo di direttore musicale del Late Show di Stephen Colbert, sulla CBS. Con We Are, Batiste ci mostra il suo lato più groovy, e talvolta anche quello più pop, come nel singolo I Need You. Qui, rende più sfumati i confini tra jazz, soul, funk, R&B e gospel, dando un sapore speciale alle sue canzoni e al contempo seguendo le orme di big del passato come Marvin Gaye o Stevie Wonder. Una tendenza alla fusione stilistica che ritroviamo spesso nel DNA dei musicisti del sud degli Stati Uniti, in particolare della Louisiana! È anche un modo per puntare a una maggiore universalità e a un pubblico più ampio, senza però mettere da parte il suo impegno, come nella bluesy Cry. Anche nella scelta degli ospiti, Jon Batiste dimostra di essere molto esigente: su Show Me the Way troviamo la scrittrice britannica Zadie Smith ai cori, mentre su Mavis a fare la voce narrante è proprio la grande Mavis Staples. La ricchezza musicale e testuale di We Are è tale che un solo ascolto non è sufficiente per fare il tour completo di questo magnifico disco. © Marc Zisman/Qobuz

Le Collezioni

L'etichetta discografica

Verve nella rivista
  • Quando Ella esalta Berlin
    Quando Ella esalta Berlin Un capolavoro assoluto, questo album che la cantante Ella Fitzgerald ha dedicato nel 1958 al repertorio di Irving Berlin è finalmente disponibile in Hi-Res 24-Bit...