Il vostro carrello è vuoto

Categorie :

Gli album

A partire da:
HI-RES7,29 €
CD5,99 €

House - Uscito il 11 maggio 2020 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES17,99 €
CD13,49 €

Blues - Uscito il 20 marzo 2020 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES1,39 €
CD1,07 €

Jazz - Uscito il 06 marzo 2020 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES17,99 €
CD13,49 €

Classica - Uscito il 28 febbraio 2020 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES1,39 €
CD1,07 €

Jazz - Uscito il 14 febbraio 2020 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES1,39 €
CD1,07 €

Classica - Uscito il 14 febbraio 2020 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES1,39 €
CD1,07 €

Blues - Uscito il 24 gennaio 2020 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES1,39 €
CD1,07 €
Ono

Classica - Uscito il 17 gennaio 2020 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES1,39 €
CD1,07 €

Blues - Uscito il 13 dicembre 2019 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES1,39 €
CD1,07 €

Classica - Uscito il 06 dicembre 2019 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES14,39 €
CD10,79 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 06 settembre 2019 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES1,39 €
CD1,07 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 23 agosto 2019 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES1,39 €
CD1,07 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 26 luglio 2019 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES14,39 €
CD10,79 €

Jazz contemporaneo - Uscito il 21 settembre 2018 | MPS

Hi-Res
A partire da:
CD5,99 €

Jazz - Uscito il 31 agosto 2018 | MPS

Riconoscimenti 5 Sterne Fono Forum Jazz
A partire da:
HI-RES17,99 €
CD13,49 €

Jazz - Uscito il 01 giugno 2018 | MPS

Hi-Res Riconoscimenti 5 Sterne Fono Forum Jazz
A partire da:
HI-RES14,39 €
CD10,79 €

Jazz - Uscito il 18 maggio 2018 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES17,99 €
CD13,49 €

Musica vocale (sacra e profana) - Uscito il 04 maggio 2018 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES17,99 €
CD13,49 €

Vocal jazz - Uscito il 13 aprile 2018 | MPS

Hi-Res
A partire da:
HI-RES17,99 €
CD13,49 €

Jazz contemporaneo - Uscito il 06 aprile 2018 | MPS

Hi-Res Libretto
Nato a Boston da genitori iraniani, cresciuto ad Amburgo e stabilitosi ormai a Berlino, Malakoff Kowalski è uno che non bada alle frontiere. Né tantomeno alle etichette, saremmo tentati di dire all’ascolto di questo My First Piano, visto il modo in cui fa slalom tra jazz, musica classica e musica contemporanea. «Nei miei primi ricordi d’infanzia, racconta il musicista, mi rivedo accovacciato sotto lo sgabello di mia madre che suona al pianoforte Bach, Brahms, Schubert e Scriabine. Sono pochi per me i posti sinonimo di «casa» La nostra famiglia è disseminata un po’in tutto il mondo e questo è l’unico mezzo che io conosca. Però, l’aver recuperato questo vecchio pianoforte con i tasti bianchi stondati in avorio e lo sgabello non imbottito, proprio come un tempo, mi suggerisce un po’ l’idea di casa». Quell’intimità, quell’approccio così personale alla musica, quelle sensazioni annidate nella nostalgia, insomma tutte quelle piccole cose tanto importanti per Kowalski trasudano da ogni singola nota di questo splendido disco. Si passa da una sequenza all’altra così come si sfoglia un album di foto. Qui c’è l’ombra di Satie, lì Serge Gainsbourg e Juliette Gréco sembrano darsi la mano sullo sfondo di Saint-Germain-des-Près, lì un abbozzo alla Gonzales e via dicendo. Un viaggio interiore di estrema bellezza. © Max Dembo/Qobuz