Il vostro carrello è vuoto

Categorie :

Artisti simili

Gli album

A partire da:
CD13,99 €

Rock - Uscito il 18 novembre 1991 | Universal-Island Records Ltd.

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz - Mercury Prize Selection
Nel novembre 1991 esce il settimo album della celeberrima band irlandese, prodotto da Daniel Lanois e Brian Eno. Registrato tra l’Irlanda e Berlino, costituisce un cambiamento nel sound della band, complici anche le atmosfere nordeuropee delle fasi di registrazione, con elementi piu’ elettronici e d’avanguardia e con un differente suono nella chitarra di The Edge, come viene evidenziato fin dall’uscita del primo singolo “The fly”. Successivamente escono altri quattro singoli, “Mysterious ways”, “The one”, che diventera’ la canzone piu’ famosa del quartetto, “Even better than the real thing” e “Who’s gonna ride your wild horses”. Considerato uno dei capolavori del gruppo, “Achtung baby” diventa anche uno dei loro album piu’ venduti, facendo collezione di premi e dischi d’oro in tutto il mondo e vendendo oltre dieci milioni di copie nei soli Stati Uniti. © TiVo
A partire da:
CD13,99 €

Rock - Uscito il 01 gennaio 2007 | Universal-Island Records Ltd.

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
Nel 1987 gli U2 pubblicano The Joshua Tree, uno dei loro album più memorabili, quello che consacra la rock-band a livello mondiale. Prodotto da Brian Eno e Daniel Lanois per etichetta Island Records, contiene undici brani e pezzi indimenticabili come “Where the Streets Have No Name”, “I Still Haven’t Found What I’m Looking For”, “With or Without You” e “One Tree Hill”. A giugno 2017, per celebrare i suoi trent’anni The Joshua Tree esce in versione speciale contenente rarità, b-side e la registrazione live del concerto tenuto al Madison Square Garden nel 1987. © TiVo
A partire da:
CD13,99 €
War

Rock - Uscito il 28 febbraio 1983 | Universal-Island Records Ltd.

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
Opening with the ominous, fiery protest of "Sunday Bloody Sunday," War immediately announces itself as U2's most focused and hardest-rocking album to date. Blowing away the fuzzy, sonic indulgences of October with propulsive, martial rhythms and shards of guitar, War bristles with anger, despair, and above all, passion. Previously, Bono's attempts at messages came across as grandstanding, but his vision becomes remarkably clear on this record, as his anthems ("New Year's Day," "40," "Seconds") are balanced by effective, surprisingly emotional love songs ("Two Hearts Beat as One"), which are just as desperate and pleading as his protests. He performs the difficult task of making the universal sound personal, and the band helps him out by bringing the songs crashing home with muscular, forceful performances that reveal their varied, expressive textures upon repeated listens. U2 always aimed at greatness, but War was the first time they achieved it. © Stephen Thomas Erlewine /TiVo

Pop/Rock - Uscito il 01 gennaio 2007 | Mercury (Universal France)

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
Download non disponibile
Nel 1987 gli U2 pubblicano The Joshua Tree, uno dei loro album più memorabili, quello che consacra la rock-band a livello mondiale. Prodotto da Brian Eno e Daniel Lanois per etichetta Island Records, contiene undici brani e pezzi indimenticabili come “Where the Streets Have No Name”, “I Still Haven’t Found What I’m Looking For”, “With or Without You” e “One Tree Hill”. A giugno 2017, per celebrare i suoi trent’anni The Joshua Tree esce in versione speciale contenente rarità, b-side e la registrazione live del concerto tenuto al Madison Square Garden nel 1987. © TiVo
A partire da:
CD13,99 €

Rock - Uscito il 27 febbraio 2009 | Universal-Island Records Ltd.

Riconoscimenti 3F de Télérama
Contrariamente al suggerimento dello sferragliante e crepitante primo brano singolo "Get on Your Boots" No Line on the Horizon non è un vistoso perditempo come Pop. Oltre a un'ampollosa sezione intermedia, No Line on the Horizon è tutta austeri toni grigi e meditazione midtempo. E' un'incisione che desidera essere intima ma gli U2 non fanno intimità, fanno solo cose grandiose. Occasionalmente, gli U2 colpiscono quell'inequivocabile miscela di suoni rapidamente crescenti sullo schermo panoramico, e l'indomita, schietta emozione che è stata il loro marchio commerciale, trasformando l'intimità in qualcosa di ossessivamente universale, laddove la loro grandezza sembra quasi naturale. Purtroppo, gran parte dell'album illustra quanto sia difficile suonare in modo così magnifico, poichè esso cresce più calmo e senza concentrazione, e le sue idee bighellonano invece di prendere forma. © Stephen Thomas Erlewine /TiVo
A partire da:
CD21,99 €
War

Rock - Uscito il 01 gennaio 2008 | Universal-Island Records Ltd.

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
A partire da:
CD21,99 €

Rock - Uscito il 18 novembre 1991 | Universal-Island Records Ltd.

Riconoscimenti Stereophile: Record To Die For
Nel novembre 1991 esce il settimo album della celeberrima band irlandese, prodotto da Daniel Lanois e Brian Eno. Registrato tra l’Irlanda e Berlino, costituisce un cambiamento nel sound della band, complici anche le atmosfere nordeuropee delle fasi di registrazione, con elementi piu’ elettronici e d’avanguardia e con un differente suono nella chitarra di The Edge, come viene evidenziato fin dall’uscita del primo singolo “The fly”. Successivamente escono altri quattro singoli, “Mysterious ways”, “The one”, che diventera’ la canzone piu’ famosa del quartetto, “Even better than the real thing” e “Who’s gonna ride your wild horses”. Considerato uno dei capolavori del gruppo, “Achtung baby” diventa anche uno dei loro album piu’ venduti, facendo collezione di premi e dischi d’oro in tutto il mondo e vendendo oltre dieci milioni di copie nei soli Stati Uniti. © TiVo
A partire da:
HI-RES38,99 €
CD27,99 €

Rock - Uscito il 31 ottobre 2000 | UMC (Universal Music Catalogue)

Hi-Res
Nel 2000 gli U2 pubblicano All That You Can’t Leave Behind, uno dei loro lavori più riusciti (vende oltre dodici milioni di copie in tutto il mondo) premiato, addirittura, con un Grammy Award come miglior album rock del 2001. Bono e soci festeggiano i vent’anni del disco di “Beautiful Day” e “Stuck in a Moment You Can’t Get Out Of”, con una speciale edizione deluxe rimasterizzata contenente: registrazioni inedite, demo, remix, out-take e brani live. Ad impreziosire il progetto anche un libro di 32 pagine realizzato da Anton Corbijn. © TiVo
A partire da:
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Rock - Uscito il 18 novembre 1991 | Universal-Island Records Ltd.

Hi-Res
Nel novembre 1991 esce il settimo album della celeberrima band irlandese, prodotto da Daniel Lanois e Brian Eno. Registrato tra l’Irlanda e Berlino, costituisce un cambiamento nel sound della band, complici anche le atmosfere nordeuropee delle fasi di registrazione, con elementi piu’ elettronici e d’avanguardia e con un differente suono nella chitarra di The Edge, come viene evidenziato fin dall’uscita del primo singolo “The fly”. Successivamente escono altri quattro singoli, “Mysterious ways”, “The one”, che diventera’ la canzone piu’ famosa del quartetto, “Even better than the real thing” e “Who’s gonna ride your wild horses”. Considerato uno dei capolavori del gruppo, “Achtung baby” diventa anche uno dei loro album piu’ venduti, facendo collezione di premi e dischi d’oro in tutto il mondo e vendendo oltre dieci milioni di copie nei soli Stati Uniti. © TiVo
A partire da:
CD10,99 €

Rock - Uscito il 01 gennaio 1988 | Universal-Island Records Ltd.

Sesto album della celeberrima band di Dublino, l’ultimo degli anni ’80 nonche’ la conclusione di una fase musicale che vedra’ il sound del gruppo divenire con gli album successivi piu’ elettronico. E’ un misto di brani in studio e live, tra i quali i singoli “Desire”, “Angel of Harlem”, “When love comes to town” nella quale la band ospita il recentemente scomparso grandissimo B.B.King, e “All I want is you”, oltre alle cover live di “Helter skelter” di Lennon/McCartney e “All along the watchtower” di Bob Dylan. Con lo stesso titolo e’ disponibile anche un dvd - documentario. © TiVo
A partire da:
CD21,99 €

Rock - Uscito il 02 novembre 1998 | UMC (Universal Music Catalogue)

A partire da:
CD13,99 €

Rock - Uscito il 01 gennaio 2009 | Universal-Island Records Ltd.

A partire da:
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Rock - Uscito il 01 dicembre 2017 | Universal-Island Records Ltd.

Hi-Res Libretto
Elijah è il figlio di Bono. Sian, la figlia di The Edge. Si tengono per mano sulla copertina de Song Of Experience. Due «bambini» per evocare il mondo del 2017 e soprattutto l’eredità che i genitori vogliono lasciare loro... Registrato in studio in tre anni con l’aiuto di un casting allargato di produttori come Jacknife Lee, Ryan Tedder, Steve Lillywhite, Andy Barlow e Jolyon Thomas, questo quattordicesimo album doveva essere il porta-voce d’un mondo che girava sempre meno su se stesso. Senza sorprese, la presidenza di Donald Trump come la crisi dei migranti rappresentano un buon combustibile per la scrittura di Bono, sempre esperto in rivolte. Il leader degli U2 ha comunque il merito di essere abbastanza portato in questo ambito. Anche se qui il suo punto di partenza è stato completamente diverso. Dice di essere stato colpito da una conversazione con il suo compatriota e poeta Brendan Kennelly che gli avrebbe consigliato di scrivere come se fosse morto! Bono ha perciò immaginato le sue canzoni come lettere inviate ai suoi cari, famiglia, amici, fan ma anche a se stesso. Musicalmente, troviamo senza sorprese le chitarre anni ’80 di The Edge la cui marca è entrata nella storia del rock della fine del XXesimo secolo. Con un pizzico di modernità (l’Auto-Tune su Love Is All We Have Left, la voce di Kendrick Lamar su Get Out Of Your Own Way) e una vera qualità nelle basi del gruppo, Songs Of Experience possiede argomenti sufficienti per continuare ad infervorare i fan della prima ora del quartetto irlandese e affascinare gli altri. © CM/Qobuz
A partire da:
CD13,99 €

Pop - Uscito il 01 gennaio 2000 | Universal-Island Records Ltd.

Nel 2000 gli U2 pubblicano All That You Can’t Leave Behind, uno dei loro lavori più riusciti (vende oltre dodici milioni di copie in tutto il mondo) premiato, addirittura, con un Grammy Award come miglior album rock del 2001. Bono e soci festeggiano i vent’anni del disco di “Beautiful Day” e “Stuck in a Moment You Can’t Get Out Of”, con una speciale edizione deluxe rimasterizzata contenente: registrazioni inedite, demo, remix, out-take e brani live. Ad impreziosire il progetto anche un libro di 32 pagine realizzato da Anton Corbijn. © TiVo
A partire da:
CD34,99 €

Rock - Uscito il 03 marzo 1987 | UMC (Universal Music Catalogue)

Libretto
Nel 1987 gli U2 pubblicano The Joshua Tree, uno dei loro album più memorabili, quello che consacra la rock-band a livello mondiale. Prodotto da Brian Eno e Daniel Lanois per etichetta Island Records, contiene undici brani e pezzi indimenticabili come “Where the Streets Have No Name”, “I Still Haven’t Found What I’m Looking For”, “With or Without You” e “One Tree Hill”. A giugno 2017, per celebrare i suoi trent’anni The Joshua Tree esce in versione speciale contenente rarità, b-side e la registrazione live del concerto tenuto al Madison Square Garden nel 1987. © TiVo
A partire da:
HI-RES30,99 €
CD21,99 €

Rock - Uscito il 18 novembre 1991 | Universal-Island Records Ltd.

Hi-Res
Nel novembre 1991 esce il settimo album della celeberrima band irlandese, prodotto da Daniel Lanois e Brian Eno. Registrato tra l’Irlanda e Berlino, costituisce un cambiamento nel sound della band, complici anche le atmosfere nordeuropee delle fasi di registrazione, con elementi piu’ elettronici e d’avanguardia e con un differente suono nella chitarra di The Edge, come viene evidenziato fin dall’uscita del primo singolo “The fly”. Successivamente escono altri quattro singoli, “Mysterious ways”, “The one”, che diventera’ la canzone piu’ famosa del quartetto, “Even better than the real thing” e “Who’s gonna ride your wild horses”. Considerato uno dei capolavori del gruppo, “Achtung baby” diventa anche uno dei loro album piu’ venduti, facendo collezione di premi e dischi d’oro in tutto il mondo e vendendo oltre dieci milioni di copie nei soli Stati Uniti. © TiVo
A partire da:
CD20,99 €

Rock - Uscito il 01 gennaio 2006 | Universal-Island Records Ltd.

U218 Singles offre una panoramica dei loro primi ventisei anni su un disco singolo composto da 18 incisioni. Gli U2 sono sempre stati i migliori arena rockers della loro generazione, e per coloro che amano lo spettacolo e il suono della band in volo, U218 Singles serve quell'aspetto della band molto bene, assieme a due nuovi ingressi che scoprono la band mentre continua il suono sicuro e imparziale di Atomic Bomb. Come tale, essa potrebbe non coprire tutte le basi, tuttavia copre quanto basta delle basi principali per essere una buona sintesi per i compagni di viaggio che conoscono gli U2 appena dalla radio, ed è anche una buona introduzione completa alle basi dei neofiti. © Stephen Thomas Erlewine /TiVo
A partire da:
CD13,99 €

Rock - Uscito il 01 gennaio 1993 | Universal-Island Records Ltd.

A partire da:
CD13,99 €

Rock - Uscito il 02 novembre 1998 | UMC (Universal Music Catalogue)

E’ una raccolta della band pop-rock irlandese U2 pubblicata da Island Records nel novembre 1988, e lanciata da un brano inedito , “Sweetest thing”. Viene resa disponibile in due versioni, una su un unico disco contenente i loro 14 brani piu’ celebri degli anni ’80, tra i quali l’indimenticabile “Pride (in the name of love)”, “New year’s day”, “With or without you”, “Sunday bloody Sunday”, “Angel of Harlem” solo per citarne alcune, e una versione su due dischi, che nel secondo contiene le b-side dei loro singoli e Ep e alcune rarita’. Come molte produzioni del quartetto il disco conquista la vetta di molte classifiche mondiali, vendendo nei soli Stati Uniti oltre 3 milioni di copie. © TiVo
A partire da:
CD9,99 €

Rock - Uscito il 01 novembre 1983 | Universal-Island Records Ltd.

War turned U2 into arena rock stars, and the EP Under a Blood Red Sky captures the band on its supporting tour as the bandmembers adjusted to their larger audiences. Unsurprisingly for a band that always favored the grand statement, the group flourished in such a setting, as this mini-EP attests. Comprised of material recorded in America and Germany, Under a Blood Red Sky draws equally from the band's first three albums, and these live versions, while less textured, are considerably tougher than their studio counterparts and illustrate quite effectively why U2 were considered one of the best, most exhilarating live bands of the '80s. © Stephen Thomas Erlewine /TiVo