Artisti simili

Gli album

17,49 €
14,99 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 05 dicembre 2011 | Nonesuch

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 4F de Télérama - Sélection Les Inrocks
14,99 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 02 dicembre 2011 | Nonesuch

Libretto Riconoscimenti 4F de Télérama - Sélection Les Inrocks
Più di qualsiasi altro album dei The Black Keys, El Camino è proprio una festa retro-soul: sembra una raccolta di undici vecchi singoli di 45 giri, ognuno più accattivante del precedente. Include il singolo "Lonely Boy", vincitore di due Grammy.
11,99 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 17 maggio 2010 | V2 Cooperative Music

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
19,49 €
16,99 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 09 ottobre 2012 | Nonesuch

Hi-Res Riconoscimenti HD Audio
15,99 €
13,49 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 28 giugno 2019 | Nonesuch

Hi-Res Libretto
Da quasi 20 anni, Dan e Pat ricordano a tutti come funziona il rock'n' roll. Perfino a loro stessi. Un decennio dopo aver lasciato il loro Akron natale nell’Ohio per Nashville, i Black Keys hanno dato vita a Let's Rock, una sorta di ritorno alla fonte di un rock originale nelle cui vene il sangue blues è in ebollizione. È quindi logico che la chitarra elettrica venga celebrata dal primo all’ultimo minuto. Il titolo dell’album non mente... Per far sì che la coppia avesse ancora delle cose da dirsi, le infedeltà sono state accettate. Dan Auerbach ha fondato l’etichetta Easy Eye Sound, che prende il nome dal suo studio di Nashville, pubblicando il suo secondo album solista, Waiting on a Song, e producendo una bella collezione di album firmati Yola, Shannon & The Clams, Dee White, Sonny Smith, Robert Finley e Gibson Brothers. Dal canto suo, Pat Carney ha prodotto e registrato musica con Calvin Johnson, Michelle Branch, Tobias Jesso Jr., Jessy Wilson, Tennis, Repeat Repeat Repeat, Wild Belle, Sad Planets, Turbo Fruits e tanti altri. E per Netflix, infine, ha firmato la colonna sonora di BoJack Horseman. Tutto ciò ha reso più stimolante il loro ritrovarsi. “Questo periodo mi ha permesso di vedere le cose più chiaramente”, dice Auerbach. “E rende il mio ricongiungimento con Pat ancora più piacevole, proprio per via di questa lunga distanza. Il nostro nuovo disco è il testamento di tale sensazione”.A livello sonoro, Let's Rock recensisce tutti i bei vecchi suoni delle chitarre anni ’70 venerate dal tandem. Una vasta gamma che va da Glenn Schwartz e Joe Walsh, da James Gang a Billy Gibbons dei ZZ Top, Stealers Wheel (Sit Around and Miss You assomiglia tantissimo a Stuck in the Middle With You), T. Rex, Link Wray (periodo Polydor), Blue Öyster Cult e tanti altri. “Non volevo che pensassimo troppo”, aggiunge Auerbach. “Bisognava che sentissimo un po’ di spontaneità. Volevo essere in grado di registrare qualcosa di simile a Louie Louie essendone soddisfatto. Ecco, stavo cercando i Troggs!” “Per quanto mi riguarda, miravo più a Down on the Street degli Stooges”, dice Carney, che insiste sul suo amore per le “buone, grandi e stupide canzoni”. “Sono le mie preferite! E su questo album, Dan ed io abbiamo ottenuto quello che volevamo. Ho suonato la chitarra elettrica per un anno nel mio studio e, per la prima volta da molto tempo, anche lui l’ha suonata a lungo. L’album è quindi una sorta di omaggio a questo strumento... Abbiamo adottato un approccio semplice e soprattutto abbiamo eliminato tutto l’inutile come prima”. Resta dunque la base, solo ciò che è essenziale in un certo senso... © Marc Zisman/Qobuz
17,49 €
14,99 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 12 maggio 2014 | Nonesuch

Hi-Res
“Turn blue” e’ l’ottavo, recentissimo album del duo rock-alternative statunitense dei The black keys. Il disco li vede collaborare ancora una volta con il musicista e produttore Danger Mouse (U2, Nora Jones), ed e’ stato anticipato da due singoli, “Fever” nel marzo 2014 e la titletrack “Turn blue” circa un mese dopo. Ad annunciare il nuovo lavoro era stato un tweet dell’ex pugile Mike Tyson che conteneva l’hyperlink ad alcuni originali video su Youtube. “Turn blue” ottiene critiche entusiastiche e scala le classifiche americane, canadesi e australiane, piazzandosi molto bene anche in Europa e in Italia.
2,99 €
2,29 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 07 marzo 2019 | Nonesuch

Hi-Res
11,99 €

Rock - Uscito il 31 marzo 2008 | [PIAS] Cooperative

9,99 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 01 dicembre 2016 | Fat Possum

2,99 €
2,29 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 25 aprile 2019 | Nonesuch

Hi-Res
13,99 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 18 ottobre 2010 | [PIAS] Cooperative

11,99 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 11 settembre 2006 | [PIAS] Cooperative

9,99 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 01 dicembre 2016 | Fat Possum

2,99 €
2,29 €
Go

Musica alternativa e indie - Uscito il 16 maggio 2019 | Nonesuch

Hi-Res
7,99 €

World music - Uscito il 20 febbraio 2016 | Coqueiro Verde Records

16,99 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 09 maggio 2014 | Nonesuch

5,99 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 02 maggio 2006 | Fat Possum

2,29 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 26 ottobre 2011 | Nonesuch

7,49 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 01 gennaio 2013 | V2 Cooperative Music

2,99 €

Musica alternativa e indie - Uscito il 10 maggio 2010 | V2 Cooperative Music

L'interprete

The Black Keys nella rivista