Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Melody Gardot

Nata a Philadelphia nel 1985, la cantante jazz Melody Gardot si dedica al pianoforte fin dall’eta’ di 9 anni, e inizia a suonare nei locali della citta’ a sedici. Nel 2003 subisce un gravissimo incidente stradale che le provoca numerosi danni neurologici, e durante la difficile convalescenza inizia a suonare la chitarra e comporre brani, che vengono registrati e resi disponibili su Itunes, in una raccolta intitolata “Some lessons: the bedroom sessions” nel 2005. Un anno dopo esce il suo singolo “Worrisome heart”, che da’ anche il titolo al suo primo album. Notata dalla Universal per il suo indubbio talento e la sua splendida voce dotata di un timbro particolare, caldo e sensuale, dopo la ripubblicazione di “Worrisome heart” c’e’ l’incontro con il produttore Larry Klein, con il quale collabora per il suo bellissimo album “My one and only thrill”, che contiene “Who will comfort me” e “Baby I’m a fool” che scalano le classifiche jazz internazionali, e il disco colleziona dischi d’oro e di platino in tutto il mondo. Dopo diverse tournee di grande successo, la Gardot torna alla produzione discografica nel 2012 con “The absence”, prodotto dall’ex chitarrista dei Simply Red Heitor Pereira e caratterizzato da atmosfere piu’ latineggianti, e con i singoli “Mira” e “Amalia” ottiene un buon successo. Da poche settimane e’ disponibile il suo nuovo disco, “Currency of man”, pubblicato come i precedenti dalla prestigiosa etichetta Verve/Universal e anticipato dai singoli “Same to you” e “Preacherman”.
© TiVo
Continua a leggere

Discografia

35 album • Ordinato per Bestseller

1 di 2
1 di 2

I miei preferiti

Questo elemento è stato <span>aggiunto / eliminato</span> dai vostri preferiti

Ordina e filtra le uscite