Il vostro carrello è vuoto

Categorie :

Artisti simili

Gli album

A partire da:
HI-RES31,29 €
CD22,29 €

Concerti per tastiera - Uscito il 15 maggio 2015 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason - Gramophone Editor's Choice - Choc de Classica - 5 Sterne Fono Forum Klassik
A partire da:
HI-RES31,29 €
CD22,29 €

Assoli per pianoforte - Uscito il 03 novembre 2014 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason - Choc de Classica - 5 Sterne Fono Forum Klassik
A partire da:
HI-RES15,99 €
CD11,49 €

Classica - Uscito il 06 settembre 2011 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto Riconoscimenti Choc de Classica - HD Audio
A partire da:
HI-RES31,29 €
CD22,29 €

Quintetti - Uscito il 06 novembre 2015 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 4 étoiles Classica - 5 Sterne Fono Forum Klassik
A partire da:
HI-RES31,29 €
CD22,29 €

Classica - Uscito il 04 novembre 2013 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 4F de Télérama - HD Audio
A partire da:
HI-RES15,99 €
CD11,49 €

Classica - Uscito il 11 settembre 2012 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 4 étoiles Classica - HD Audio
A partire da:
HI-RES15,99 €
CD11,49 €

Classica - Uscito il 04 marzo 2011 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto Riconoscimenti HD Audio
A partire da:
HI-RES31,29 €
CD22,29 €

Assoli per pianoforte - Uscito il 30 novembre 2018 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason
All’alba dei suoi quarant’anni, il pianista spagnolo Javier Perianes può inorgoglirsi di una carriera più che splendida. Carnegie Hall, Filarmonica di Berlino, Filarmonica di Parigi, Gewandhaus di Lipsia, La Roque d’Anthéron sono fra i luoghi che lo ospitano regolarmente. Barenboim e Larrocha sono stati i suoi maestri. È particolarmente legato al grande repertorio francese di Debussy e Ravel, anche se non ne fa in nessun modo una specialità o una nicchia: le sue recenti incisioni lo hanno portato verso Beethoven, Mompou, Schubert e Granados. Eccolo appunto in quel mondo francese, con il Primo Libro dei Preludi di Debussy e le tre Estampes, l’apice del pianismo del compositore, che Perianes distilla con immensa arte del colore strumentale, della respirazione e dei contrasti, una violenza magnifica, costantemente controbilanciata da una trasparenza cristallina, richiesta dalla partitura. © SM/Qobuz
A partire da:
HI-RES25,19 €
CD17,99 €

Classica - Uscito il 29 novembre 2019 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto
A partire da:
CD6,49 €

Classica - Uscito il 12 giugno 2012 | harmonia mundi

A partire da:
HI-RES17,99 €
CD12,99 €

Classica - Uscito il 09 luglio 2021 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto
A partire da:
HI-RES31,29 €
CD22,29 €

Classica - Uscito il 26 agosto 2016 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto
A partire da:
HI-RES31,29 €
CD22,29 €

Classica - Uscito il 26 gennaio 2018 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto
I due capolavori orchestrali supremi di Bartók, scritti nell’ultimo esilio statunitense, sono riuniti qui; si tratta di due “concerti”, uno per pianoforte solo, l’altro per tutta l’orchestra, da cui il nome singolare di Concerto per orchestra. Ah, Bartók non fu il primo ad usarlo: lo troviamo già nel 1925 in Hindemith, nel ‘31 in Malipiero, nel ‘37 in Casella, due anni dopo in Kodály. Composto di getto durante un’insperata remissione dalla leucemia, dall’agosto all’ottobre del 1943, il Concerto per orchestra è l’unica opera orchestrale di tale portata del musicista ungherese. Affascinante tanto per l’edonismo sonoro quanto per il virtuosismo che richiede da parte di ogni leggio, è un’opera di bilancio. Ricapitola i tipi di scrittura preferiti di Bartók ed il folklore che l’ha ispirato, dall’Europa centrale alle musiche arabe. Rivela inoltre la varietà dell’armonia bartókiana, che va dalla chiarezza diatonica e modale proveniente dalla musica popolare fino a un cromatismo più aspro ma sempre lirico. Quanto al Terzo concerto per pianoforte, era quasi terminato alla morte del compositore: restavano solo diciassette misure da orchestrare. È l’unica opera pianistica che Bartók non abbia composto per se stesso, poiché la scrisse per la moglie, Ditta Pásztory (la quale non ebbe mai cuore di suonarla…). Esegue qui Javier Perianes, e soprattutto la bacchetta è tenuta da Pablo Heras-Casado, che sa rendere il Concerto per orchestra con una passione e una limpidezza che gli restituiscono tutta la sua modernità. © SM/Qobuz
A partire da:
CD11,49 €

Classica - Uscito il 31 gennaio 2008 | harmonia mundi

A partire da:
CD9,99 €

Classica - Uscito il 15 agosto 2006 | Almaviva

A partire da:
HI-RES31,29 €
CD22,29 €

Classica - Uscito il 31 marzo 2017 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto