Categorie :

Artisti simili

Gli album

HI-RES15,99 €
CD11,49 €

Musica concertante - Uscito il 08 novembre 2011 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto Riconoscimenti Choc de Classica - HD Audio
HI-RES17,49 €
CD12,49 €

Musica concertante - Uscito il 25 marzo 2013 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason - HD Audio
CD19,99 €

Musica sinfonica - Uscito il 11 marzo 2011 | harmonia mundi

Librettos Riconoscimenti Gramophone Editor's Choice
HI-RES17,49 €
CD12,49 €

Musica da camera - Uscito il 09 febbraio 2018 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 étoiles de Classica
Fu in occasione della prima al Covent Garden del suo oratorio Joshua, nel 1748, che Haendel compose, o per meglio dire arrangiò il primo dei suoi tre Concerti a due cori, HWV 332. «Cori» è qui da intendere non nel senso di gruppo vocale, ma in quello di ensemble strumentale, per la precisione due oboi, due corni e un fagotto per ciascuno dei due gruppi, quindi dieci solisti in tutto, i quali rispondono gli uni agli altri su un terreno di gioco fornito dagli archi. All’epoca si era soliti abbellire l’esecuzione di componimenti molto estesi, oratori od opere, con un’amabile spolverata di opere puramente strumentali. Ma Haendel era un uomo occupato, ed un businessman di prim’ordine; scrivere tanta musica tutta insieme non era compito facile. Il che spiega il numero considerevole di opere strumentali nate da riciclo (trascrizioni, trasposizioni, riorchestrazioni, persino saccheggi: ogni opzione era buona) di opere anteriori, spesso sue, talvolta di altri compositori non necessariamente informati. Nel caso del Primo Concerto, Haendel non ha saccheggiato che il suo repertorio personale, in particolare opere ed oratori.Il Secondo concerto HWV 333, scritto intorno al 1747, ebbe la prima nel 1748 al Covent Garden, per fungere da dessert al piatto forte costituito dall’oratorio Alexander Balus. Qui il compositore ha attinto a tre dei propri oratori, fra cui Esther ed il Messiah, non ancora così celebre. Nella riscrittura, i gruppi solisti di fiati si fanno carico delle parti inizialmente affidate ai cantanti o al coro. Per il Terzo Concerto HWV 334, tuttavia, Haendel non ha riciclato quasi niente (sì! Quasi tutto nuovo!): solo il primo movimento, riscritto a partire dall’ouverture detta Fitzwilliam, e l’allegro finale che riprende un’aria di caccia dell’opera Partenope.Per questa registrazione firmata dall’esemplare Freiburger Barockorchester, i musicisti hanno deciso di aggiungere un piccolo extra: ognuno dei due ensemble solisti è accompagnato dalla propria orchestra d’archi, producendo così un effetto stereofonico di grande forza. Una delle orchestre è diretta dal violino da Gottfried von der Goltz, l’altra (sempre dal violino, all’antica) da Petra Müllejans. © SM/Qobuz
HI-RES24,99 €
CD17,99 €

Classica - Uscito il 10 febbraio 2014 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto Riconoscimenti HD Audio
CD22,99 €

Opera - Uscito il 03 maggio 2013 | harmonia mundi

CD77,49 €

Classica - Uscito il 29 luglio 2011 | deutsche harmonia mundi

CD11,49 €

Classica - Uscito il 13 aprile 2010 | harmonia mundi

CD21,98 €

Opera - Uscito il 24 marzo 2003 | harmonia mundi

CD6,49 €

Classica - Uscito il 26 agosto 2016 | harmonia mundi

CD14,49 €

Musica concertante - Uscito il 26 agosto 1990 | deutsche harmonia mundi

CD14,49 €

Musica sinfonica - Uscito il 04 giugno 2002 | deutsche harmonia mundi

CD14,49 €

Classica - Uscito il 26 agosto 1993 | deutsche harmonia mundi

CD18,99 €

Classica - Uscito il 27 agosto 2009 | deutsche harmonia mundi

CD19,99 €

Classica - Uscito il 07 ottobre 2014 | Carus

CD14,49 €

Classica - Uscito il 31 agosto 1990 | deutsche harmonia mundi

CD14,49 €

Classica - Uscito il 01 aprile 1993 | deutsche harmonia mundi

CD6,49 €

Classica - Uscito il 30 gennaio 2004 | harmonia mundi

CD11,49 €

Classica - Uscito il 31 gennaio 2008 | harmonia mundi

CD14,49 €

Classica - Uscito il 09 settembre 1994 | deutsche harmonia mundi