Artisti simili

Gli album

10,99 €

Jazz - Uscito il 01 gennaio 1994 | Concord Records, Inc.

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz - The Qobuz Standard
9,99 €

Jazz - Uscito il 12 agosto 2016 | Palmetto Records

Riconoscimenti 4 étoiles de Classica - Indispensable JAZZ NEWS
14,99 €
9,99 €

Jazz - Uscito il 11 maggio 2018 | Palmetto+

Hi-Res Riconoscimenti 5 Sterne Fono Forum Jazz
Album dopo album, Fred Hersch impone sempre di più la grandezza del suo suono. Meno chiassoso di un Keith Jarrett e meno mediatizzato del suo ex allievo Brad Mehldau, Hersch resta un pianista jazz di altissimo livello, come attesta questo live registrato in trio con i suoi soci John Hebert al contrabbasso e Eric McPherson alla batteria. Dopo una dozzina di dischi in trio, Hersch si mostra quanto mai entusiasta riguardo a questa release 2018: «È la nostra migliore registrazione in trio. Personalmente, penso di essere al top in termini di energia e di padronanza tecnica…. Dopo il concerto al Flagey Studio 4 dell’ex Istituto nazionale belga di radiodiffusione a novembre 2017, ho capito che si trattava di una delle nostre migliori performance: il gruppo era in splendida forma, l’acustica perfetta e il pianoforte eccezionale. Di ritorno a New York, ho ripensato al concerto e ho saputo che era stato registrato. Quando l’ho ascoltato sono rimasto colpito dal livello di creatività e di energia che sprigiona». Vero è che l’osmosi tra i tre uomini, così come l’ispirazione e la foga di Hersch, raggiungono vertici straordinari. «La pubblicazione di questo album è anche un trionfo sul piano personale perché mi ricorda quanto io sia stato fortunato. Sono passati dieci anni dal coma e costatare, oggi, di poter suonare con una tale energia e concentrazione significa molto per me». Nel 2008, Fred Hersch ha effettivamente rischiato di lasciarci prematuramente. Affetto da HIV, passa due mesi in coma ma ne esce miracolosamente. Seguono lunghe settimane di riapprendimento del piano, e, tre anni più tardi, la scrittura di una pièce teatrale, My Coma Dreams sulla porosità tra sogno e realtà. Seguiranno anche numerosi album, da solista, in duo, in trio… Riguardo a questo Live In Europe, possiamo solo sottoscrivere ciò che dice il suo collega Jason Moran: «Fred è per il piano ciò che LeBron James è per il basket. La perfezione». © Marc Zisman/Qobuz
14,99 €
9,99 €

Jazz - Uscito il 08 settembre 2017 | Palmetto+

Hi-Res Riconoscimenti Indispensable JAZZ NEWS
Un grande batterista merita una grande etichetta. A 77 anni suonati, Tony Allen firma il suo primo disco per Blue Note. Ma se le frontiere del marchio blu fondato nel 1939 da Alfred Lion e Max Margulis sono ben definite, Allen ha creato invece un sound assai singolare, fatto di jazz, rhythm’n’blues e musica africana. Il batterista inventore dell'afrobeat possiede un'impronta, uno stile molto personale (l'articolazione/disarticolazione degli elementi della batteria, l'insistenza sul Charleston e sul piatto ride che permette di colpire anche gli altri tamburi) derivatogli tanto dalle sue radici afro-nigeriane quanto dai bopper esperti di ritmica quali furono Kenny Clarke, Max Roach e Art Blakey. I quali avrebbero controfirmato dal primo all'ultimo la sua dichiarazione: «Mi impegno nella batteria come in un'orchestra, cercando di rendere il mio suono orchestrale». Dodicesimo opus della sua discografia, The Source, come suggerisce il nome, risale all’origine dell'arte musicale di Tony Allen, ossia la Nigeria della seconda metà del Novecento, per intraprendere un viaggio interiore, musicale e spirituale, tra Africa e America. La scrittura e gli arrangiamenti sono stati realizzati insieme al sassofonista Yann Jankielewicz, col quale collabora dall'album Secret Agent del 2009. Le undici tracce qui presenti sono dunque il frutto di un lavoro che inizia quando i due uomini ascoltano e scambiano tra loro alcuni dischi. Quelli di Lester Bowie, Charlie Mingus, Art Blakey o Gil Evans serviranno da bussola… Attorno a Tony si riuniscono il trombonista Daniel Zimmermann, il sassofonista Rémi Sciuto, il contrabbassista Mathias Allamane o il tastierista Vincent Taurelle, e il chitarrista camerunense Indy Dibongue. Dulcis in fundo, Damon Albarn dei Blur è alle tastiere nel brano Cool Cats… Tutta questa bella gente segue il maestro nella sua vibrante tessitura jazz e afrobeat. Un universo a sé stante, dove nascono deliziose melodie e audaci improvvisazioni di cui soltanto Tony Allen è capace. © MD/Qobuz
9,99 €

Jazz - Uscito il 22 gennaio 2016 | Sunnyside

Riconoscimenti Indispensable JAZZ NEWS
14,99 €
9,99 €

Jazz - Uscito il 20 luglio 2018 | Sunnyside

Hi-Res
de los mejores álbumes de Fred Hersch, cuya discografía se ampliaría ostensiblemente en años siguientes. Pero en aquel momento el pianista norteamericano acababa de cumplir los 35 y no era todavía el artista de fama internacional que más tarde sería, pero tanto su toque interpretativo como su talento compositivo –aquí firma cinco de los once temas– resultaban evidentes. En este trabajo, grabado en trío junto al contrabajista Michael Formanek y el batería Jeff Hirshfield, Hersch reúne piezas firmadas por George Gershwin (The Man I Love), Wayne Shorter (Fall y Infant Eyes), Thelonious Monk (I Mean You) y Ornette Coleman (The Sphinx). Y, como siempre en su caso, el enorme ascendente de Bill Evans no pasa inadvertido, lo que no es óbice para que su piano revele a lo largo de Heartsongs una personalidad armónica deliciosamente original. Una bienvenida reedición. © Marc Zisman/Qobuz
9,99 €

Jazz - Uscito il 07 novembre 2014 | Palmetto Records

13,49 €

Jazz - Uscito il 13 aprile 2018 | Nonesuch

14,99 €

Jazz - Uscito il 14 maggio 1999 | Nonesuch

14,99 €

Jazz - Uscito il 07 novembre 2014 | Palmetto Records

9,99 €

Jazz - Uscito il 28 luglio 2009 | Sunnyside

33,99 €

Jazz - Uscito il 31 luglio 2007 | Nonesuch

9,99 €

Jazz - Uscito il 07 novembre 2014 | Palmetto Records

9,99 €

Jazz - Uscito il 07 novembre 2014 | Palmetto Records

9,99 €

Jazz - Uscito il 07 novembre 2014 | Palmetto Records

9,99 €

Jazz - Uscito il 07 novembre 2014 | Palmetto Records

13,49 €

Jazz - Uscito il 13 aprile 2018 | Nonesuch

9,99 €

Jazz - Uscito il 07 novembre 2014 | Palmetto Records

9,99 €

Jazz - Uscito il 07 novembre 2014 | Palmetto Records

9,99 €

Jazz - Uscito il 01 maggio 2001 | Jazzen Records