Artisti simili

Gli album

24,99 €

Blues - Uscito il 01 gennaio 1992 | Geffen*

27,99 €

Pop - Uscito il 01 gennaio 2003 | Universal Music Group International

89,49 €
77,49 €

Blues - Uscito il 15 giugno 2018 | Silvertone

Hi-Res Libretto Riconoscimenti Grammy Awards
18,99 €

Blues - Uscito il 11 gennaio 2013 | Jive

14,49 €

Blues - Uscito il 22 ottobre 2010 | Silvertone

Libretto
13,99 €

Blues - Uscito il 01 gennaio 1990 | Vanguard Records

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
13,99 €

Blues - Uscito il 01 gennaio 1998 | Vanguard Records

13,99 €

Blues - Uscito il 01 gennaio 2006 | Vanguard Records

13,99 €

Blues - Uscito il 01 gennaio 2006 | Vanguard Records

13,99 €

Blues - Uscito il 01 gennaio 1997 | Vanguard Records

13,99 €

Blues - Uscito il 01 gennaio 2007 | Vanguard Records

23,49 €

Blues - Uscito il 01 gennaio 2000 | Vanguard Records

13,99 €

Blues - Uscito il 01 gennaio 1988 | Geffen*

13,99 €

Blues - Uscito il 01 gennaio 1997 | Geffen*

13,99 €

Pop - Uscito il 01 gennaio 2000 | Spectrum

16,99 €
14,49 €

Blues - Uscito il 15 giugno 2018 | Silvertone

Hi-Res
Damn right! Come si fa a non essere d’accordo? Buddy Guy ha proprio il blues nel sangue! Il leggendario chitarrista di Chicago lo grida a voce chiara e squillante in questo album: The Blues Is Alive And Well! A 81 anni, sembra più in forma che mai, ma soprattutto dà una buona lezione ai giovani. Ecco un bluesman più punk, più rock della generazione attuale, e che sa far amare il blues alla popolazione bianca. Magari lo tratteranno da vecchia gloria revival? Non sembra proprio che si corra questo rischio, perché Buddy Guy sa suonare il suo strumento da maestro. Il chitarrista fa ragionare il blues che ama con ospiti alla sua altezza. Keith Richards e Mick Jagger dei Rolling Stones, Jeff Beck e James Bay corroborano il talento di questo genio nell’armonia più totale. E che blues sarebbe se non parlasse di alcool e vecchi amici? In Cognac, Buddy Guy sembra avere di nuovo vent’anni quando evoca Muddy Waters. D’accordo, è troppo tardi per stare a sorseggiare un buon cognac con lui, ma ora c’è Keith con la sua compagnia. Ubriacarsi con stile, riempirsi di alcool e blues, cominciare un gioco che potrebbe durare all’infinito, ecco lo spirito del blues. Al di là della musica, nasce una vera discussione tra i riff di chitarra, gli accordi di pianoforte e la voce penetrante del cantante. Meglio di un trance, quello che inizia qui è un cammino diabolico. Poi c’è quel groove così avvincente nella canzone principale, The Blues Is Alive And Well. Una grande dichiarazione d’amore verso questo genere musicale, che nonostante la solitudine, la miseria e la sofferenza dura come un amico fedele, che mantiene in vita e recita il ruolo di un diario personale. Forse bisogna prendere la cosa come una specie di trasmissione, conservare il blues per le generazioni future. Blue No More è abbastanza rappresentativa di questo concetto, Appunto un duo in cui Buddy Guy canta di fronte alle porte del Paradiso. Una prova che non lo rende moroso, perché sa che altri, in basso, raccoglieranno il testimone. Come un’eco, James Bay ripete le parole del maestro: «I won’t be blue no more». © Clara Bismuth/Qobuz
16,99 €
14,49 €

Blues - Uscito il 31 luglio 2015 | Silvertone

Hi-Res Riconoscimenti Grammy Awards
14,49 €

Blues - Uscito il 06 marzo 2003 | Silvertone

14,49 €

Blues - Uscito il 26 luglio 2013 | RCA Records Label

14,49 €

Blues - Uscito il 04 marzo 2005 | Silvertone

Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz