Il vostro carrello è vuoto

Categorie :

Artisti simili

Gli album

A partire da:
HI-RES14,49 €
CD9,99 €

Soul - Uscito il 23 ottobre 1972 | Fat Possum

Hi-Res Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
Just nine months after the release of Let’s Stay Together featuring the single with the same title, Al Green teamed up once again with production partner Willie Mitchell, aka the boss of Hi Records music label, for yet another legendary album. The minimalist and introspective I’m Still in Love With You has a refined, sexy soul sound and even explores country (a raunchy version of Kris Kristofferson’s For the Good Times) and rock ‘n’ roll (an original cover of Roy Orbison’s Pretty Woman). And of course, Al Green’s unique, suave tone is showcased right the way through this fifth album, released in 1972. The singer-reverend from Arkansas croons, scats, whispers and shouts; like a preacher on the verge of sin. The key ingredient to this soulful magic is the pared-down musical backdrop provided by Mitchell and his musicians, especially Al Jackson on drums (original member of Booker. T & The M.G.’s) who provides the music with its vital heartbeat. Never a trumpet too loud, never a string out of place or a note too many, no, everything runs as smoothly as a well-oiled machine in this album that ages beautifully like a fine wine. © Marc Zisman/Qobuz
A partire da:
CD7,49 €

Soul - Uscito il 24 novembre 2014 | Fat Possum

A partire da:
HI-RES14,49 €
CD9,99 €

Soul - Uscito il 12 dicembre 1995 | Fat Possum

Hi-Res
A partire da:
HI-RES12,49 €
CD8,49 €

Soul - Uscito il 14 giugno 2019 | Fat Possum

Hi-Res
Al Green, il maestro del sensuale southern soul e del groove più raffinato, ci regala i suoi più grandi successi per la Hi Records. Grazie a Willie Mitchell, produttore e capo di questa leggendaria etichetta di Memphis, il reverendo Al Green e il suo falsetto sessuale raccolgono i suoi successi dell’epoca 1968-1978 in questa produzione originale. La lotta costante tra le tentazioni della carne e l'abnegazione religiosa si sente ovunque, e Al Green rimane saldamente ancorato al soul e al gospel del Sud, accompagnato dal lussuoso Philadelphia Sound. La sua voce è straordinariamente erotica, amplificata dalla produzione di Mitchell, la spina dorsale di molti dei suoi album.Batterie metronomiche, ottoni profondi incorniciati dalle sonorità di una chitarra sommessa, nessun altro ha raggiunto un livello così profondo di sensualità attraverso la semplicità di I'm Still in Love With You o Let's Stay Together. Al Green sussurra, parla e grida, come un predicatore soul sul punto di commettere peccato. Nel 1974, fu gravemente ustionato, mentre era in bagno, dalla sua ragazza che si suicidò pochi minuti dopo. Green lo prese come "segno divino" e divenne pastore due anni dopo. "Ho capito più cose in chiesa di quante ne avessi capito nel mondo esterno". Questa raccolta riunisce tutti i singoli rimasterizzati dai suoi dodici album per la Hi Records, e ci aiuta a comprendere ulteriormente il suo genio. Non si può fare a meno di rimanere colpiti dalla magica combinazione di questa voce unica e della sua musica quieta, che il tempo non scalfisce. Ascolto essenziale. © Marc Zisman / Qobuz
A partire da:
CD9,99 €

Soul - Uscito il 01 gennaio 1972 | Fat Possum

A partire da:
CD9,99 €

Soul - Uscito il 18 giugno 1973 | Fat Possum

A partire da:
CD9,99 €

Soul - Uscito il 01 gennaio 1971 | Fat Possum

A partire da:
CD9,99 €

Soul - Uscito il 19 settembre 1975 | Fat Possum

A partire da:
HI-RES17,49 €
CD12,49 €

Soul - Uscito il 01 gennaio 1987 | A&M

Hi-Res
A partire da:
CD9,99 €

Soul - Uscito il 13 aprile 1976 | Fat Possum

A partire da:
CD13,99 €

Soul - Uscito il 01 gennaio 2008 | Blue Note Records

Libretto
A partire da:
CD9,99 €

Soul - Uscito il 02 ottobre 1974 | Fat Possum

A partire da:
CD9,99 €

Soul - Uscito il 18 settembre 2015 | Fat Possum

A partire da:
CD9,99 €

Soul - Uscito il 06 dicembre 1973 | Fat Possum

A partire da:
CD9,99 €

Soul - Uscito il 06 dicembre 1977 | Fat Possum

A partire da:
HI-RES14,49 €
CD9,99 €

Soul - Uscito il 24 settembre 2021 | Fat Possum

Hi-Res
A partire da:
HI-RES14,49 €
CD9,99 €

Soul - Uscito il 18 dicembre 2020 | Fat Possum

Hi-Res
A partire da:
CD10,99 €

Soul - Uscito il 01 gennaio 1994 | A&M

A partire da:
CD9,99 €

Soul - Uscito il 01 dicembre 2016 | Fat Possum

A partire da:
CD14,49 €

Soul - Uscito il 01 gennaio 1967 | Arista - Legacy

Nearly forgotten by all but serious soul fans, Back Up Train is Al Green's debut. Released in 1967, when he was still billed as "Al Greene" and before he worked with producer Willie Mitchell, the record is a perfectly serviceable slice of slightly sweet period soul -- perhaps a little generic, but never less than pleasant. Much of the record was either written or co-written by the album's producers, Palmer E. James and Curtis Rodgers, who were not just part of Hot Line Records, but in the Creations, Green's previous backing band. Though they're fine as producers, they didn't have strong material as songwriters, never producing something as limber and memorable as Green's lone songwriting credit, "Stop and Check Myself." Musically, this number, along with a few other cuts, suggest the tight, sexy sound of his seminal Hi albums, but they're nowhere near as seductive as those slow grooves, nor are they as effortless. Still, it's possible to hear their roots throughout the record. Green's voice, while not as smooth as it would be just a few years later, shows enormous talent, he's equally comfortable with ballads and funky workouts, and the production, while dated, is quite appealing in how it falls somewhere between the grit of Memphis and the sweetness of Chicago soul. Back Up Train is good enough that if Green hadn't gone on to greater work, this would be the kind of record soul fanatics would treasure and trade, speculating on what might have happened if Green had been given another shot. Of course, Green went on to bigger, better things, and this stands as no more than a footnote to his career, but it's an interesting, enjoyable footnote all the same. © Stephen Thomas Erlewine /TiVo