Il vostro carrello è vuoto

Sezioni :
Tutorials

E per le marche che non integrano Qobuz, come facciamo?

da Raffaele Cuccu |

Sembrerebbe che l’articolo della settimana scorsa che faceva il punto sull’integrazione e la compatibilità con Qobuz abbia suscitato numerosi dubbi presso alcuni dei nostri lettori che non trovavano la marca del loro dispositivo, e di cui siamo venuti a conoscenza. Questo articolo è dunque più particolarmente destinato a tutti coloro che potrebbero trovarsi nello stesso caso.

Per schiarirci le idee, ricordiamo ciò che abbiamo scritto all’inizio di quell’articolo:
Se si vuole riassumere semplicemente senza andare oltre, la compatibilità con Qobuz richiede l’utilizzo di un’applicazione Qobuz d’origine (per Mac/PC, iOS, Android...), mentre l’integrazione di Qobuz permette di farne a meno. È infatti il dispositivo che integra Qobuz a proporre, per così dire, la propria versione dell’applicazione Qobuz.

Dunque, se la marca del proprio dispositivo non compare nella tabella che abbiamo pubblicato, singifica che non integra l’applicazione Qobuz, oppure che non è compatibile con Qobuz.

Sulle prime, forse la compatibilità con Qobuz è meno evidente rispetto all’integrazione di Qobuz, perché la compatibilità può richiedere l’intervento di diversi protocolli o applicazioni che integrano Qobuz.

Per esempio alcuni dispositivi sono compatibili con Googlecast e anche con UPnP. Possiamo dunque utilizzare direttamente l’applicazione Qobuz per iOS o Android o allora mconnect Player o mconnect Player HD, oppure anche BubbleUPnP con Android, queste applicazioni integrano Qobuz in Hi-Res. Ci troviamo dunque di fronte ad un caso di compatibilità e di integrazione indiretta, se così possiamo dire. Questi duplicati normalmente sono specificati nella nostra tabella.

Se si possiede un dispositivo semplicemente compatibile con UPnP, possiamo anche utilizzare mconnect Player o mconnect Player HD con iOS e Android, o ancora BubbleUPnP con Android.

Altri dispositivi sono compatibili con DTS Play-Fi, oppure con DTS Play-Fi e con Googlecast! Di solito sono anche compatibili con le applicazioni UPnP mconnect Player o mconnect Player HD per iOS o Android e BubbleUPnP per Android. In questo caso si tratta di triple compatibilità.

Ad ogni modo, e per quanto tutto ciò non sia probabilmente molto semplice per chi non vive quotidianamente in questo biotopo, bisogna ricordare quanto segue:

- qualsiasi lettore di rete o dispositivo dotato di una parte dedicata alla rete compatibile con UPnP può essere utilizzato con mconnect Player, mconnect Player HD (se parte di rete HD) o BubbleUPnP (con Android).

Aiuti :

- Marques compatibles DTS Play-Fi
] - Marques compatibles Googlecast

Traduzione - Flora Botta

***

Per seguire tutto ciò che succede su Qobuz, seguiteci su Facebook!
www.facebook.com/qobuz

Se siete costruttori, importatori, distributori o operatori nel settore della riproduzione sonora e desiderate contattarci, vi preghiamo di farlo all’indirizzo seguente: newstech@qobuz.com

Se siete appassionati della rubrica Hi-Fi Guide e desiderate contattarci, fatelo solo all’indirizzo seguente: rubriquehifi@qobuz.com