Il vostro carrello è vuoto

Sezioni :
Attualità

Augustin Hadelich, parentesi iberica

da François Hudry |

Con il suo nuovo album “Recuerdos”, il grande violinista italo-americano vola in Spagna con tre brani per violino e orchestra e un’opera originariamente composta per chitarra solista...

Il brillante violinista italo-americano Augustin Hadelich ha cercato per anni un ambiente musicale adatto per poter proporre il Concerto per violino di Benjamin Britten a un pubblico più vasto. Composto nel 1940 durante l’esilio del giovane compositore britannico negli Stati Uniti durante la Seconda Guerra Mondiale, è dedicato alle vittime della terribile guerra di Spagna. Quest’opera così solenne riflette le idee pacifiste e antimilitariste che Britten avrebbe coltivato per tutta la vita.

 

 

Lo scoppio della recente guerra in Ucraina è stato per Hadelich il punto di partenza per l’elaborazione del programma del suo album Recuerdos, pubblicato per Warner Classics, che avvolge l’opera di Britten con visioni musicali ispirate alla Spagna, dalla Carmen-Fantaisie di Pablo de Sarasate, basata sull’opera di Georges Bizet, ai Recuerdos de la Alhambra di Francisco Tárrega, fino a Sergei Prokofiev (nato nell’attuale Ucraina), che rende omaggio alla Spagna nel Finale del suo Concerto per violino n. 2, eseguito per la prima volta a Madrid nel 1935 dal suo dedicatario, il violinista francese Robert Soëtens.

Lo stesso Hadelich è stato crudelmente ferito in un terribile incendio che lo ha tenuto lontano dal suo strumento per più di un anno. Con questa nuova registrazione, desidera testimoniare la sofferenza che circonda tutti gli esseri umani in questo mondo. Nominato “Strumentista dell'anno” dalla rivista Musical America nel 2018, questo violinista è noto per il suo vasto repertorio, che comprende le grandi opere classiche e le opere contemporanee di cui è un appassionato promotore. © François Hudry/Qobuz



ASCOLTA "RECUERDOS" DI AUGUSTIN HADELICH SU QOBUZ


Per seguire tutto quello che succede su Qobuz, seguiteci su Facebook!


Per saperne di più su questo argomento