Sezioni :

Tony Allen & Hugh Masekela, divinità afro-jazz

Con “Rejoice”, il batterista nigeriano ha finalmente pubblicato l'album che aveva concepito con il suo amico trombettista sudafricano, venuto a mancare nel 2018...

da Benjamin MiNiMuM | Video del giorno | 06 aprile 2020
Reagire

Vecchie conoscenze, Tony Allen e Hugh Masekela si incrociano a Londra nel 2010 e stringono un patto di collaborazione. Le bacchette d'oro del nigeriano e la preziosa tromba del sudafricano suggellano rapidamente e in modo armonico le loro due culture.

L'unione tra il cristallino jazz africano e gli inarrestabili ritmi afrobeat si arricchisce di voci: un canto in zulu di Masekela sugli sbandati dei sobborghi (Robbers, Thugs and Muggers (O'Galajani)) e un tributo in inglese a Fela ((Never) Lagos Never Gonna Be the Same). Ma manca loro il tempo per portare a termine il progetto. I musicisti riprendono la loro vita, il tempo scorre. Ogni qualvolta che si sono incrociati, Allen e Masekela ci hanno provato, ma non sono mai riusciti a sincronizzare i propri impegni prima della morte del trombettista, avvenuta il 23 gennaio 2018.

 

 

L'essenziale è stato inciso, e la frustrazione è troppo forte. Così, durante l'estate del 2019, Tony Allen completerà le registrazioni con i parenti del trombettista e con i suoi illustri eredi anglosassoni, come il bassista Mutale Chashi (Kokoroko), il tastierista Joe Armon-Jones (Ezra Collective) o il sassofonista Steve Williamson (Abbey Lincoln, Pat Thomas). Il risultato è stato appena pubblicato sull'etichetta World Circuit: Rejoice.

 

 

In conclusione, su We've Landed, Tony Allen firma un testo dedicato ai giovani, sottolineando la volontà di tramandare, di passare la fiaccola. Questa riunione di giganti è fedele a quel patto, quella promessa iniziale. Un significato riassunto meravigliosamente nel titolo: Rejoice, rallegratevi. © Benjamin MiNiMuM/Qobuz




ASCOLTA "REJOICE" DI TONY ALLEN & HUGH MASEKELA SU QOBUZ


Per seguire tutto quello che succede su Qobuz, seguiteci su Facebook!

Le tue letture