Sezioni :
Video del giorno

Teyana Taylor, ritorno agli anni '90

da Charlotte Saintoin |

Con “The Album”, la preferita di Kanye West firma un record carico di ospiti VIP, tra cui Erykah Badu, Missy Elliott, Future, Timbaland, Rick Ross, Wyclef Jean e soprattutto il suo idolo Lauryn Hill...

Dopo aver chiuso la serie delle “Wyoming Sessions” di Kanye West nel 2018 con K.T.S.E., la nuova regina dell'R&B Teyana Taylor firma un album intitolato semplicemente The Album. Sicuramente perché Keep That Same Energy venne pubblicato in forma incompleta e con 24 ore di ritardo, a differenza di Ye di Kanye, il suo Kids See Ghosts con Kid Cudi, Nasir di Nas e Daytona di Pusha T.

Ma anche perché il suo album di debutto The Misunderstanding Of Teyana Taylor - in riferimento al suo idolo Lauryn Hill - ci mise sei anni ad uscire. Inoltre, in sintonia con l'attualità americana, The Album esce il giorno della Libertà chiamato “Juneteenth” (il 19 Giugno), che celebra la fine della schiavitù negli Stati Uniti.

 

 

Per questa terza opera su G.O.O.D Music, l'etichetta del suo mentore Kanye, la Taylor ha cercato solo il top degli ospiti e dei produttori che hanno scritto l'R&B degli anni '90, assieme al rap di oggi. Erykah Badu su Lowkey, Missy Elliott e Future sulla lenta Boomin prodotta da Timbaland, Quavo su Let's Build, Rick Ross su Come Back To Me, e Wyclef Jean ha aggiunto il suo tocco su Ever Ever. Anche la schiva Lauryn Hill filosofeggia su una We Got Love pilotata da Kanye.

 

 

Il risultato: un album lungo il doppio del solito, con una vistosa patina anni '90, condito da campionamenti da 808 di Blaque (su Boomin) e da Just Friends di Musiq (su Friends), e che evoca Brandi, Aaliyah e Janet Jackson. Ci sono anche alcune divagazioni, come la dancehall di Bad, nello stile di Work di Rihanna. Invece, la copertina rende omaggio a un'altra icona dell'empowerment: Grace Jones. E il simbolismo è completo. © Charlotte Saintoin/Qobuz

 



ASCOLTA "THE ALBUM" DI TEYANA TAYLOR SU QOBUZ


Per seguire tutto quello che succede su Qobuz, seguiteci su Facebook!