Il vostro carrello è vuoto

Sezioni :
Video del giorno

Seasick Steve non ha perso il blues

da Max Dembo |

Con le sue chitarre sporche, i ritmi preistorici e la voce da bluesman consumato, la musica del vecchio californiano rimane il miglior rimedio per la depressione...

Ognuno dei suoi dischi di lurido garage blues, forse non sorprenderanno e non saranno nemmeno originali, ma sono sempre un viaggio piacevole. Perché dietro la sua nonchalance di settantenne cantastorie vagabondo, che ha visto tutto, sentito tutto e vissuto tutto, Seasick Steve padroneggia magistralmente la sua arte, mescolando blues elettrico, riff rock'n'roll e americana polverosa sulla punta delle sue dita.

E infatti, Love & Peace, appena uscito, mescola proprio blues elettrico, riff rock'n'roll e americana polverosa. Con la differenza che questa volta si concentra su composizioni un po' più lente. Tra divagazioni elettriche sotto forma di ballate e momenti più rilassati con lo slide, Seasick Steve ha registrato quest'opera a Los Angeles (presso lo Studio 606 e l'East West Studio 3) e l'ha completata con alcuni brani registrati nel suo fienile.

 

 

Coadiuvato dal suo vecchio amico batterista Dan Magnusson - alias Crazy Dan - e, su alcuni brani, dal chitarrista Luther Dickinson (dei North Mississippi Allstars) e dall'armonicista Malcolm Arison, ha dato alla luce una colonna sonora che fa battere i piedi e fa venire voglia di mollare tutto e partire in viaggio, senza fermarsi. © Max Dembo/Qobuz

 



ASCOLTA "LOVE & PEACE" DI SEASICK STEVE SU QOBUZ


Per seguire tutto quello che succede su Qobuz, seguiteci su Facebook!