Il vostro carrello è vuoto

Sezioni :
Video del giorno

Margo Price, regina di Nashville

da Stéphane Deschamps |

Sul palco del Ryman Auditorium, la star della scena neo country fa scintille e invita l'ex White Stripes Jack White e la grande Emmylou Harris...

Margo Price ci racconta che ha passato più tempo a preparare i suoi concerti al Ryman Auditorium che al suo matrimonio. Situato a Nashville da oltre un secolo, il Ryman Auditorium non è un luogo qualsiasi: è paragonabile ad una Mecca o una Basilica di San Pietro della musica country. Nel maggio 2018, stella nascente (e già di alto profilo) della musica country, la musicista ha suonato su quel palco per tre notti di fila, come headliner, e Perfectly Imperfect at The Ryman, l'album appena uscito, è una compilation dei tre concerti.

Scoperta da Jack White un paio di anni prima, Price è una di quelle musiciste che stanno danno una nuova linfa al genere, suonando comunque alla vecchia maniera. Nelle sue mani, la musica country è molto di più che un semplice passatempo americano, molto più che una musica che viene ascoltata nei ritagli di tempo tra una messa e il barbecue nel giardino sul retro.

 

 

Con la sua voce virtuosa e ruvida, riesce ad instillare l'energia del rock, le sfumature del soul e una dose di progressive. Gli artisti che su questo disco impersonano le altre metà dei suoi duetti sottolineano la sua estetica: il roots-rocker Jack White, la leggenda Emmylou Harris e il suo alter-ego maschile, Sturgill Simpson. Così come la sua cover di Green River dei Creedence Clearwater Revival: inizia in punta di piedi, e finisce con una scatenata messa country gospel. Il sole del sud picchia forte e un vento caldo soffia su questo Perfectly Imperfect at The Ryman. Peccato per la bellissima cover di 9 to 5 di Dolly Parton, suonata sul palco ma non presente sull'album... © Stéphane Deschamps/Qobuz

 



ASCOLTA "PERFECTLY IMPERFECT AT THE RYMAN" DI MARGO PRICE SU QOBUZ


Per seguire tutto quello che succede su Qobuz, seguiteci su Facebook!