Categorie :

Così parlò Richard Strauss

Dopo Igor Stravinsky, il conduttore ha scelto Richard Strauss per il suo nuovo album con l'Orchestra del Festival di Lucerna...

da Elsa Siffert | Video del giorno | 09 ottobre 2019
Reagire

Alla direzione del Festival di Lucerna per due estati consecutive, il direttore d’orchestra Richardo Chailly ha onorato quei compositori che i suoi musicisti non avevano ancora registrato: Igor Stravinsky nel 2018 e Richard Strauss nel 2019. La sontuosità dell’orchestrazione di quest’ultimo, offre una chiarezza scintillante, sia nelle concertanti che nei tutti. La scrittura evoca un’atmosfera straussiana: un terreno meravigliosamente adatto per l’orchestra di Lucerna.


In Zarathustra, le corde, in particolare i contrabbassi, si muovono rumorosamente come sotto un arco, con precisione sbalorditiva in Von der großen Sehnsucht e Genesende. Richard Strauss dispiega un contrappunto romantico nei suoi scritti - in particolare in Von den Hinterweltlern - e le corde di Lucerna danno brillantemente vita al suo illimitato lirismo. Le seguenti opere (Tod und Verklärung, Till Eulenspiegel e infine The Dance of the Seven Veils) ricordano altri epiteti che potremmo applicare a questa registrazione perfetta: maestosità epica, umorismo burlesque, voluttuosità serpentina: tutti gli ingredienti delle poesie sinfoniche di Strauss.

La qualità del suono rende giustizia alla bellezza dell’orchestra e il mixaggio non tralascia niente: ogni contrappunto è definito, ogni pizzicato risuona in modo appropriato e sentiamo anche il tocco più morbido del timpano. Esigenti nella loro essere estremi (sia nelle sfumature che nella difficoltà), questi spartiti si adattano perfettamente all’orchestra di Lucerna, un incontro dei più grandi solisti della scena internazionale, riuniti dal festival. L’unico inconveniente deriva proprio da questa concentrazione di qualità. Mentre siamo presi dalla Danza dei sette veli di Salome, forse siamo più impressionati che mossi da un pezzo che è stato spogliato di alcuni dei suoi ornamenti orchestrali più raffinati. © Elsa Siffert / Qobuz

ASCOLTA RICHARD STRAUSS RICCARDO CHAILLY & LE LUCERNE FESTIVAL ORCHESTRA SU QOBUZ


Per seguire tutto quello che succede su Qobuz, seguiteci su Facebook!

Le tue letture