Il vostro carrello è vuoto

Sezioni :
Video del giorno

Gary Peacock, il cantastorie

da Marc Zisman |

Compagno d’avventure di Keith Jarrett per più di tre decenni, il grande contrabbassista americano è morto all'età di 85 anni...

Grande artefice dell'evoluzione del ruolo del contrabbasso negli anni '60, Gary Peacock è sempre stato legato alla struttura melodica di ciò che suonava. L'artista, che è venuto a mancare il 5 settembre 2020, lo ha dimostrato ancora una volta con la sua grazia punteggiata di follia nel suo ultimo album, Tangents, pubblicato dalla ECM nel 2017.

Nato in Idaho nel 1935, Peacock, che ha imparato a suonare prima la batteria e poi il pianoforte prima di consacrarsi definitivamente al contrabbasso, ha suonato con alcuni dei più grandi rivoluzionari della storia del jazz, tra cui Miles Davis, Bill Evans, Albert Ayler, George Russell, Paul Bley e naturalmente Keith Jarrett, con il quale farà parte del famoso trio assieme a Jack DeJohnette, dal 1983 al 2014. Quando non lavorava assieme a grandi nomi del jazz come Marc Copland, Bill Frisell, Lee Konitz, Ralph Towner o Marilyn Crispell, per citarne solo alcuni, Gary Peacock registrava degli album sotto il suo nome, sempre perfetti.

 

 

Come il capolavoro Tales of Another, registrato nel 1977 proprio con Jarrett e DeJohnette! A quei tempi il famoso trio del pianista non era ancora una realtà. Ma questo disco sarà il primo della loro produzione - che conta ben venti album - che entrerà nella storia del jazz. È il 7 febbraio 1977 e ci troviamo ai Generation Sound Studios di New York. Manfred Eicher - alias il Signor ECM - è ovviamente al mixer. E i sei pezzi registrati sono tutti firmati Peacock. È soprattutto questa la grande e bella singolarità di questo superbo primo disco per l'etichetta di Monaco: la sua musica non è né quella di Jarrett né quella di DeJohnette. C'è una semplicità nell'elegante enunciazione dei temi del contrabbassista e, soprattutto, un senso di narrazione veramente notevole. Tales of Another offre un assaggio dell’incredibile complicità che i tre uomini svilupperanno nel corso della loro collaborazione. © Marc Zisman/Qobuz

 



ASCOLTA GARY PEACOCK SU QOBUZ


Per seguire tutto quello che succede su Qobuz, seguiteci su Facebook!