Sezioni :
Video del giorno

Freddie Gibbs gioca con l'alchimia

da Brice Miclet |

Con “Alfredo”, il rapper si unisce al produttore californiano The Alchemist per creare un sofisticato album rap, la perfetta cronaca di questo tempo...

Dopo Bandana, il suo album in collaborazione con Madlib uscito nel 2019, Freddie Gibbs si è nuovamente associato con un importante produttore, in questo caso The Alchemist, noto per il suo lavoro con Dilated Peoples, Action Bronson e Mobb Deep. Una squadra di tutto rispetto.

Con Alfredo, i due soci lasciano che sia la rabbia di Gibbs a parlare, mentre The Alchemist, a volte vicino all'esercizio di stile, tiene fede alla sua reputazione di produttore meticoloso. Quando l'album è uscito, la città di Minneapolis era teatro delle rivolte della comunità nera americana contro la violenza e l'ingiustizia della polizia.

 

 

L'album ha abbracciato questa tematica, in particolare su Scottie Beam con Rick Ross, che l'ha ancorato a questa epoca. Tra riferimenti a gangster leggendari (Frank Lucas con un feat di Benny The Butcher), campionamenti di chitarra jazz (Something to Rap About con Tyler, The Creator, e Skinny Suge) e tradizione sonora (1985), Alfredo, attraverso un rap sofisticato, racconta le cronache del nostro tempo. © Brice Miclet/Qobuz

 



ASCOLTA “ALFREDO” DI FREDDIE GIBBS & THE ALCHEMIST SU QOBUZ


Per seguire tutto quello che succede su Qobuz, seguiteci su Facebook!