Sezioni :
Video del giorno

Ennio Morricone, un applauso finale

da Marc Zisman |

Considerato uno dei più grandi compositori di colonne sonore, il maestro romano è morto all'età di 91 anni, lasciando in eredità al suo pubblico centinaia di partiture, alcune delle quali sono entrate nel mito...

Nell’amore come nell’arte la costanza è tutto. Non so se esistano il colpo di fulmine, o l’intuizione soprannaturale. So che esistono la tenuta, la coerenza, la serietà, la durata.” L'autore di questa frase è il più famoso compositore di colonne sonore cinematografiche della storia del cinema: Ennio Morricone.

Con oltre 500 partiture al suo attivo, il musicista romano è morto il 6 luglio 2020, nella sua città natale. Un genio attivo per la Settima Arte dal 1961 e che ha lavorato con prestigiosi registi: Sergio Leone, Bernardo Bertolucci, Pier Paolo Pasolini, Brian De Palma, Roman Polanski, Henri Verneuil, Terrence Malick, Dario Argento, Pedro Almodóvar, Yves Boisset, Oliver Stone, Samuel Fuller, John Carpenter, Quentin Tarantino...la lista è infinita!

Infiniti come i generi utilizzati da Morricone per le sue composizioni: classico, elettroacustico, etnico, noise, rock, jazz - anche le canzoni d'amore napoletane - il suo stile si nutriva di tutte le possibili sonorità e melodie. La sua musica ha animato i B movies così come i blockbuster, le commedie e drammi, i film polizieschi, storici o di guerra, i gialli, e quei thriller italiani caratterizzati da un tocco di horror ed erotismo, senza dimenticare, naturalmente, i western.

In questo campo, la sua incredibile musica per i film di Sergio Leone (Per un pugno di dollari nel 1964, Per qualche dollaro in più nel 1965, Il buono, il brutto, il cattivo nel 1966, C'era una volta il West nel 1968 e Giù la testa nel 1971) è tra le sue più compiute realizzazioni, ma soprattutto la più popolare, essendo entrata nell'inconscio collettivo come mai prima d'allora. l'opera di Ennio Morricone ha anche solcato percorsi più d'avanguardia, audaci e atonali, free jazz, rock psichedelico o dodecafonico. È stato un compositore totale, assolutamente unico! © Marc Zisman/Qobuz

Una piccola antologia di colonne sonore conosciute (o meno):

 

 

 

 

 

 



ASCOLTA ENNIO MORRICONE SU QOBUZ


ASCOLTA LA NOSTRA PLAYLIST ENNIO MORRICONE


LEGGI LA NOSTRA PANORAMICA SU ENNIO MORRICONE


Per seguire tutto quello che succede su Qobuz, seguiteci su Facebook!