Sezioni :

Charles Lloyd, un viaggio spirituale

Lirico, profondo e coinvolgente, il live dell'ottantesimo compleanno del grande sassofonista americano è stato appena pubblicato da Blue Note...

da Marc Zisman | Video del giorno | 12 marzo 2020
Reagire

Nel marzo 2018, in occasione del suo ottantesimo compleanno, Charles Lloyd ha tenuto un concerto nel magnifico Lobero Theatre di Santa Barbara, in California, con una band piuttosto insolita che comprendeva il chitarrista Julian Lage, il pianista Gerald Clayton, il bassista Reuben Rogers e il batterista Eric Harland.

Pubblicato recentemente sull'etichetta Blue Note, il risultato (8: Kindred Spirits) è tanto sorprendente quanto questa impressionante gamma di virtuosi non è abituata a suonare insieme, con l'eccezione della sezione ritmica Rogers/Harland, con Lloyd dal 2007. Ma il sassofonista, come uno sciamano, con la sua aura aiuta a stimolare gli scambi e la condivisione anche tra musicisti che non suonano insieme regolarmente.

 

 

8: Kindred Spirits è un vero e proprio viaggio al 100% Lloydiano, come testimoniano i 21 minuti di Dream Weaver che aprono il disco.

Neanche gli anni sono riusciti ad intaccare la sua verve libertaria, né il suo lirismo pieno di spiritualità, che è in linea con la semantica di John Coltrane e Pharoah Sanders. Tratti distintivi che hanno accompagnato la band nella scrittura di questo bellissimo album. © Marc Zisman/Qobuz




ASCOLTA "8: KINDRED SPIRITS" DI CHARLES LLOYD SU QOBUZ


Per seguire tutto quello che succede su Qobuz, seguiteci su Facebook!

Le tue letture