Sezioni :
Video del giorno

Betty Wright, per sempre libera

da Marc Zisman |

Venerata dai rapper che hanno ampiamente campionato i suoi successi, la grande cantante soul è stata portata via dal cancro, all'età di 66 anni...

Pur non essendo la soul sister più in vista nei mass media degli anni Settanta, Betty Wright ha segnato il genere con inni di successo come Clean Up Woman e Tonight Is the Night, abbondantemente campionati da Beyonce, Mary J. Blige, DJ Quik, Chance the Rapper e decine di altri.

Morta il 10 maggio 2020, la nativa di Miami aveva solo 15 anni quando ha ottenuto il successo con Girls Can't do What the Guys Do. Il suo carisma ha impressionato i suoi eredi, a partire da Beyoncé. In un'industria dominata dagli uomini, il suo femminismo militante e la sua viscerale indipendenza (possedeva la sua etichetta personale, la Ms. B) alimentavano le sue canzoni, assieme alla sua grande voce.

 

 

Quando il successo l'ha abbandonata, Betty Wright si è unita alle coriste di Stevie Wonder, David Byrne, Peter Tosh e Jimmy Cliff. Di recente, molti rapper l'hanno invitata in featuring sui loro album (Diddy, Nas, Rick Ross, The Game, Lil Wayne).

 

 

Nel 2011, Wright ha concepito il suo ultimo album, Betty Wright: The Movie, assieme ai Roots, e con la partecipazione di Snoop Dogg e Lil Wayne.Tre anni dopo, per Living...Love...Lies, Rick Ross e il DJ Khaled vengono a loro volta invitati a partecipare su quella che sarà l'ultima opera di una cantante accattivante e indomita. © Marc Zisman/Qobuz

 



ASCOLTA BETTY WRIGHT SU QOBUZ


ASCOLTA LA NOSTRA PLAYLIST BETTY WRIGHT


Per seguire tutto quello che succede su Qobuz, seguiteci su Facebook!