Categorie :

Anche Joe Pesci canta!

Il più folle tra gli attori feticcio di Martin Scorsese pubblica un nuovo album di jazz vocale amabilmente retrò...

da Max Dembo | Video del giorno | 08 gennaio 2020
Reagire

Ventuno anni dopo Vincent LaGuardia Gambini Sings Just for You, il comico americano Joe Pesci torna ad impugnare il microfono per un album di jazz vocale che nessuno si aspettava. A 76 anni, il preferito di Martin Scorsese (Pesci ha raggiunto l'Olimpo di Hollywood grazie alle sue interpretazioni in Toro ScatenatoQuei Bravi Ragazzi e Casinò) si trova a suo agio con un repertorio e un registro che gli calzano a pennello.

Senza provare a competere con i leggendari crooner e cantanti jazz degli anni Cinquanta, la voce vibrante e affascinante di Pesci non suona mai fuori posto quando si tratta di affrontare brani che seguono i classici canoni jazz come 'Round Midnight, I'll Remember April e The Nearness of You.

La musica è stata infatti il primo amore di Pesci: nel 1968, prima di brillare sul grande schermo, ha pubblicato Little Joe Sure Can Sing! con lo pseudonimo di Joe Ritchie... In Still Singing, viene affiancato prima da Adam Levine dei Maroon 5 (My Cherie Amour), poi dal grande Jimmy Scott in The Nearness of You.

 

In alcuni brani, Pesci è circondato da grandi nomi del jazz, come il chitarrista Pat Martino, i batteristi Lewis Nash e Peter Erskine, il pianista Kenny Barron, il contrabbassista Christian McBride e il trombettista Til Brönner.

In quest'album, virtuosità e talento non mancano, dando la sensazione che il Natale sia arrivato in anticipo... © Max Dembo/Qobuz



ASCOLTA "PESCI... STILL SINGING" DI JOE PESCI SU QOBUZ


Per seguire tutto quello che succede su Qobuz, seguiteci su Facebook!

Le tue letture