Categorie :

Gli album

HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 18 dicembre 2019 | Walt Disney Records

Hi-Res
Chi non conosce coppie sposate che sono state insieme per decenni, resistendo alla prova del tempo e che restano la coppia perfetta? Beh, John Williams e Star Wars stanno insieme da 42 anni! Dei dodici film - tra i 9 principali e gli spin-off della saga - solo 2 delle colonne sonore sono state create da persone diverse dal compositore preferito di George Lucas (Williams è stato sostituito nel 2008 da Kevin Kiner per The Clone Wars e nel 2016 da Michael Giacchino per Rogue One: A Star Wars Story). L’intima relazione tra un compositore e il suo soggetto offre la possibilità di usare in modo approfondito il leit-motiv, una tecnica particolarmente utilizzata in Star Wars. Dopo tanti anni di lavoro, alcune frasi melodiche ricorrenti che caratterizzano una particolare persona o un particolare ambiente, riescono ad acquistare diversi gradi di complessità e di sfumature. È il caso di Rey’s Theme, che gli appassionati possono riuscire o meno a leggere tra le righe delle melodie, in alcune scene di The Rise of Skywalker. Come suo contributo finale al franchise di Star Wars, John Williams ha raccolto in questa colonna sonora tutti i temi associati ai personaggi principali della saga, da Leia a Yoda passando per Darth Vader, in modo sapiente e brillante. In alcune scene, l'atteggiamento di Williams sembra essere quello di un vecchio amico che si rallegra della prospettiva di tornare a personaggi di cui si è - forse - persa traccia nel corso degli anni. Un caso emblematico: quando Lando Calrissian (interpretato da Billy Dee Williams e apparso per la prima volta nell'Episodio V nel 1980) fa il suo ritorno, viene accolto dal suono di una melodia particolarmente gioiosa. Questi cenni amichevoli al personaggio e ai fan, conferisce al film una certa umanità, mentre molti lo avrebbero considerato un prodotto di puro consumismo. Naturalmente, le atmosfere maestose (Destiny of a Jedi), epiche (Battle of the Resistance) e liriche (The Force is With You) regnano sovrane, definendo la dinamica essenziale di questa musica così iconica per la cultura pop odierna. Questo ultimo film della nonalogia è una sorta di finale anche per John Williams, ma The Rise of Skywalker gli ha permesso di lanciarsi in un inaspettato debutto: a 87 anni, appare per la prima volta in uno dei film, con un cammeo nel ruolo di Oma Tres, il barista sul pianeta Kijimi! © Nicolas Magenham/Qobuz
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 16 agosto 2019 | Motown Records

Hi-Res
HI-RES28,99 €
CD20,99 €

Colonne sonore - Uscito il 16 agosto 2019 | Motown Records

Hi-Res
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 25 maggio 2018 | Walt Disney Records

Hi-Res
Ecco uno di quei cammei che ci piacciono tanto: John Williams ha composto un tema per questo secondo spin-off della saga Star Wars, all’interno di una partitura interamente scritta da John Powell, il famoso compositore di Z la formica e… L’ultimo guerriero! Ricordiamo en passant che John Williams è l’autore della musica di tutti e otto gli episodi della celeberrima saga. I due compositori non hanno però lavorato ognuno per conto proprio perché John Powell ha inserito il tema di Williams qua e là all’interno della propria partitura, mentre quest’ultimo si è ispirato alle orchestrazioni di Powell per conferire un’unità d’insieme alla colonna sonora. Nonostante l’intenzione, bisogna ammettere che il tema di Williams – che rappresenta il personaggio di Han Solo, interpretato da Alden Ehrenreich – possiede un colore epico dal fascino quasi desueto (The Adventures of Han Solo). In confronto, la musica di Powell risulta più «al passo coi tempi», con le sue inflessioni elettroniche/minimaliste (Meet Han). In mezzo a questo insieme eterogeneo, noteremo una traccia dal titolo e dal contenuto alquanto commoventi poiché, oltre a svolgere un ruolo drammaturgico ben preciso, suona anche come un omaggio di John Powell al suo predecessore: Reminiscent Therapy è senz’altro il brano che farà maggiormente sussultare i fan della prima ora. Complessivamente, dunque, per questo episodio derivato che narra le avventure dei contrabbandieri Han Solo, Chewbacca e Lando Calrissian a bordo del Millennium Falcon, la musica accentua la componente westerniana del film, componente espressa soprattutto attraverso degli ottoni bellicosi (Corellia Chase, Flying with Chewie). Tuttavia, malgrado la virilità esplicita, John Powell non ha perso la sua eleganza musicale strada facendo, come dimostrano le piacevoli L3 & Millenium Falcon e Is That Seat Taken? o ancora Mine Mission, i cui accenti barocchi apportano una nota particolarmente sottile a questa produzione Disney/Lucasfilm dal taglio naturalmente molto formattato. © Nicolas Magenham/Qobuz
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 15 dicembre 2017 | Walt Disney Records

Hi-Res
Al momento dell’uscita del primo episodio di Star Wars 40 anni fa, il regista George Lucas aveva dato prova di un certo coraggio scegliendo per la colonna sonora del suo film un colore chiaramente sinfonico e un compositore che conosceva bene i suoi classici (in particolare il suo Wagner). Bisogna dire che all'epoca, la musica elettronica balbuziente era pressoché d'obbligo nei film di fantascienza. Nel 2017, la presenza di John Williams nei titoli di coda di un episodio di Star Wars non ha più lo stesso gusto audace, e il brivido che sentiamo, quando il tema principale comincia al momento del prologo, deriva innanzitutto dalla dimensione ormai leggendaria– tanto della musica quanto del suo compositore ottantenne. Alcuni sostengono tra l’altro che il solo e unico «ultimo Jedi» del film, è John Williams! Tuttavia, in occasione di questo ottavo episodio, alcune voci si sono fatte sentire (specialmente quella del critico Michel Ciment) per dire che John Williams avrebbe fatto il suo tempo e avrebbe dovuto lasciare il posto a un compositore più giovane. Al di là di queste considerazioni su «l’età del capitano», bisogna soffermarsi sull’essenziale e riconoscere che la musica di questo opus non è priva di interesse. Ritroviamo in particolare quell’affascinante dicotomoia tra l’aspetto archetipico dei temi musicali (che illustrano molto chiaramente un personaggio o un concetto) e l’arte dello sviluppo estremamente acuto di Williams, così come le sue innegabili competenze orchestrali. Oltre i numerosi pezzi epici (The Battle of Crait, The Fathiers..), di questa colonna sonora ci ricorderemo particolarmente dell’aspetto maestoso di Ahch-To Island, che descrive un Luke Skywalker «in pensione» e desideroso di vivere serenamente il resto dei suoi giorni. Peraltro, per quanto riguarda questa partizione degna di nota ma molto circoscritta, l’ascoltatore sarà senza dubbio piacevolmente sconcertato da Canto Bight, un tema dalle tonalità jazz dal profumo sudamericano (in cui a tratti viene fatto un pastiche di Brazil) e interpretato tra l’altro da dei steel drums! Un pezzo che mostra come John Williams sia decisamente a suo agio con tutti i generi musicali e con tutti i colori orchestrali.
HI-RES30,99 €
CD21,99 €

Colonne sonore - Uscito il 18 dicembre 2015 | Walt Disney Records

Hi-Res
HI-RES30,99 €
CD21,99 €

Colonne sonore - Uscito il 14 agosto 2015 | Walt Disney Records

Hi-Res Libretto
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 01 gennaio 2013 | Verve (Adult Contemporary)

Hi-Res Riconoscimenti HD Audio
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 03 maggio 2005 | Walt Disney Records

Hi-Res
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 23 aprile 2002 | Walt Disney Records

Hi-Res
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 04 maggio 1999 | Walt Disney Records

Hi-Res
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 07 novembre 1986 | Geffen

Hi-Res
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 01 gennaio 1983 | Walt Disney Records

Hi-Res
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 01 gennaio 1980 | Walt Disney Records

Hi-Res
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 14 aprile 1978 | Polydor Records

Hi-Res Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
HI-RES26,99 €
CD19,49 €

Colonne sonore - Uscito il 01 gennaio 1978 | Motown

Hi-Res
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 01 gennaio 1977 | Walt Disney Records

Hi-Res
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 14 ottobre 1976 | Capitol Records

Hi-Res Riconoscimenti La discoteca ideale Qobuz
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 15 marzo 1972 | Geffen

Hi-Res
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Colonne sonore - Uscito il 17 dicembre 1971 | Capitol Records, LLC

Hi-Res