Categorie :

Gli album

HI-RES22,49 €
CD14,99 €

Musica da camera - Uscito il 29 settembre 2017 | Evidence

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason - 4 étoiles Classica - 5 Sterne Fono Forum Klassik - 5 Sterne Fono Forum Jazz
HI-RES15,99 €
CD11,49 €

Classica - Uscito il 22 marzo 2019 | La Dolce Volta

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason - 4F de Télérama - Gramophone Editor's Choice
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Classica - Uscito il 11 ottobre 2019 | Deutsche Grammophon (DG)

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason
HI-RES89,49 €
CD77,49 €

Classica - Uscito il 13 settembre 2019 | Sony Classical

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason - 4F de Télérama - 5 Sterne Fono Forum Klassik
HI-RES25,19 €
CD17,99 €

Concerti per violino - Uscito il 15 marzo 2019 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason - Gramophone Editor's Choice - 5 Sterne Fono Forum Klassik
HI-RES26,99 €
CD19,49 €

Assoli per pianoforte - Uscito il 12 aprile 2019 | ECM New Series

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason - Gramophone Editor's Choice - 5 Sterne Fono Forum Klassik
Non basta usare uno strumento d’epoca per realizzare una buona interpretazione, bisogna soprattutto essere all’altezza del proposito. Quando un pianista della statura di András Schiff si impossessa dello splendido Brodmann viennese utilizzato per questa registrazione, pubblicato dalla leggendaria etichetta ECM, si compie un miracolo: è la combinazione tra il pensiero e la musica al sommo grado. Abbiamo raramente assaporato fino a questo punto ogni inflessione del pensiero intimo di Schubert. La dolcezza dell’attacco e dell’inimitabile legato prodotto al contempo dal pianista e dallo strumento svedese danno alle sonate D. 958 e D. 959 un’indicibile nostalgia. Ma la rivolta incombe e András Schiff ci conduce con fermezza sull’orlo dell’abisso. Le sonorità di cristallo utilizzate nello Scherzo della Sonata D. 959 regalano tutta la magia del canto dell’arpista antico molto spesso rappresentato dai romantici tedeschi. Quest’esplorazione della musica produce meraviglie anche negli Impromptus D. 899 e nei tre Klavierstücke D. 946 che regalano un contrappunto espressivo diverso della profondità insondabile delle sonate. Quest’album è come la rivelazione di un universo sonoro nuovo che si apre sotto le dita tanto ispirate di András Schiff. © François Hudry/Qobuz
HI-RES13,49 €
CD8,99 €

Estratti d'opera - Uscito il 31 maggio 2019 | naïve classique

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason
Vivaldi ha avuto molta fortuna con i posteri. Grazie a una successione di eventi fortunati, la sua collezione personale di manoscritti ha attraversato i secoli, permettendo alla sua musica di essere conservata poi suonata e registrata. È da questo insieme inestimabile di quasi quattrocentocinquanta composizioni che il contralto Delphine Galou e Ottavio Dantone, il direttore dell’Accademia Bizantina, hanno attinto per elaborare il programma di questo album consacrato a brani musicali per la voce di alto. Questa nuova registrazione dell’Edition Vivaldi, cominciata da Naïve da diversi anni, propone cantate e arie per alto, pendant dell’album, uscito contemporaneamente, di opere sacre per alto e cantate dalla stessa Delphine Galou. I testi, spesso di autori sconosciuti, hanno un interesse letterario alquanto mediocre. Troviamo un mondo pastorale abitato da pastori malati d’amore e da ninfe crudeli e incostanti, in base ai canoni dell’epoca. Vivaldi si serve di quei personaggi stereotipati per variare la sua gamma espressiva in modo molto sottile e introdurre lo stile operistico nei suoi lavori destinati prima di tutto ai saloni. La qualità eccezionale della sua musica trascende in genere il lavoro di commissione al quale deve sottostare, tanto a Mantova quanto a Venezia. Le cantate sono accompagnate da alcune arie tratte dalle sue numerose opere e permettono a Delphine Galou di esprimere tutta la varietà del suo canto attraverso il panteismo di «Liquore ingrato» (Tito Manlio), la dolcezza di «Andrò fida e sconsolata» della stessa opera o la grazia dell’innocenza di una canzone per l’infanzia con l’aria «È pur dolce ad un’anima amante» (Il Giustino). © François Hudry/Qobuz
HI-RES15,99 €
CD13,49 €

Classica - Uscito il 15 novembre 2019 | Warner Classics

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason - Choc de Classica
HI-RES4,50 €8,99 €(50%)
CD3,50 €6,99 €(50%)

Concerti per violino - Uscito il 10 maggio 2019 | Naxos

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason
HI-RES31,49 €
CD20,99 €

Duetti - Uscito il 15 novembre 2019 | Alpha

Hi-Res Riconoscimenti 5 de Diapason - Qobuzissime
L’ultima parte di questo trittico intelligente ed equilibrato merita un Qobuzissime! Da alcuni anni seguiamo il nobile e rilassato duo formato dal violinista Lorenzo Gatto e dal pianista Julien Libeer. Il duo belga ha completato la sua integrale di sonate per violino e pianoforte di Beethoven. C'è molta spontaneità in questa integrale, ma questa freschezza non è sinonimo di casualità. Al contrario, frutto di un lavoro riflessivo, fiorisce come un emozionante romanzo in tre capitoli. Il primo volume si apre come un sipario sulla figura monumentale di Beethoven con l'emblematica Kreutzer Sonata, una partitura muscolare che vanifica le aspettative del genere. La drammatica veemenza del suo primo movimento, lento e minore, contrasta con la morbidezza del secondo e conferma che la sonata è davvero una partitura per due strumenti uguali e non un aggiunta secondaria ad un pianoforte solitario, qui uno Steinway. Il secondo ha delineato i confini di un genere in espansione. Dalla prima all'ultima sonata, attraverso la più popolare, soprannominata La Primavera, si assiste all'amplificazione generale dei mezzi. Dall'Opus 12 all'Opus 96, la forma si è allargata, le difficoltà tecniche si sono accumulate e l'intrattenimento ha lasciato il posto ad una retorica energetica. Per questo secondo album, il duo ha scelto la brillante potenza del pianoforte a corde parallele di Chris Maene. Lo strumento dà la necessaria risonanza alla loro lettura, a volte francamente piccante, a volte teneramente sottile, di questi spartiti. Il terzo incornicia la brillantezza dello Steinway (Sonate 6 e 7) del pianoforte più ampio di Maene (Sonate 3 e 8) e si dedica alle opere nate nel momento in cui si insedia la sordità del compositore. Paradossalmente, questo incubo del compositore ci ha reso felici. Varie combinazioni di timbri, personaggi e stili costantemente rinnovati, tante invenzioni che Gatto e Libeer hanno declinato nel corso del ciclo. Il nostro premio evidenzia retrospettivamente le prime due pietre miliari di un'avventura che ha coraggiosamente mantenuto le sue promesse. Un'integrale di riferimento da conoscere e da far conoscere! Elsa Siffert/Qobuz
HI-RES18,99 €
CD15,99 €

Assoli per pianoforte - Uscito il 23 agosto 2019 | Sony Classical

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason
HI-RES17,49 €
CD12,49 €

Musica da camera - Uscito il 05 ottobre 2018 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason - Gramophone Editor's Choice - 5 Sterne Fono Forum Klassik
HI-RES17,49 €
CD12,49 €

Duetti - Uscito il 07 febbraio 2020 | harmonia mundi

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason
HI-RES16,49 €
CD10,99 €

Cantate sacre - Uscito il 14 giugno 2019 | Ricercar

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason - Gramophone Editor's Choice
HI-RES16,49 €
CD10,99 €

Musica vocale profana - Uscito il 25 ottobre 2019 | Alpha

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason
HI-RES25,99 €
CD21,49 €

Musica da camera - Uscito il 17 agosto 2018 | Sony Classical

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason - Gramophone Editor's Choice
Come sarebbe a dire, Sei evoluzioni? Titolo interessante, persino esoterico… Il violoncellista Yo-Yo Ma, che non dobbiamo più presentare dopo circa cinque decenni di carriera planetaria, firma qui la sua terza (ed ultima, dice) incisione delle Suite per violoncello solo di Bach. La prima, da ventenne, scatenò entusiasmo, la seconda, sulla quarantina, scatenò emozione: cosa scatenerà questa visione finale sulla sessantina ben inoltrata? Serenità e gioia, senz’alcun dubbio, il compimento di una tripla evoluzione discografica. Detto questo, non si spiegano ancora le Sei evoluzioni, e bisogna andare a scavare in un recesso del libretto d’accompagnamento per trovare un’indicazione, che in realtà non è affatto illuminante, visto che non comporta alcun chiarimento: 1) La nature en jeu, 2) Voyage vers la lumière, 3) Célébration, 4) Construction/Élaboration, 5) Lutte pour l’espoir, e 6) Épiphanie. Beh… Comunque sia, e nonostante la dichiarazione (e la qualità straordinaria di quest’interpretazione), ci diamo appuntamento verso il 2038 per vedere se decide ugualmente di riproporre una lettura degli ottant’anni! © SM/Qobuz
HI-RES15,99 €
CD11,49 €

Oratori sacri - Uscito il 29 marzo 2019 | Mirare

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason - Gramophone Editor's Choice
HI-RES13,49 €
CD8,99 €

Assoli per pianoforte - Uscito il 17 maggio 2019 | Evidence

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason
HI-RES19,49 €
CD13,99 €

Assoli per pianoforte - Uscito il 23 novembre 2018 | Deutsche Grammophon (DG)

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason - Gramophone Editor's Choice - 5 Sterne Fono Forum Klassik - 5 étoiles de Classica
HI-RES11,99 €
CD7,99 €

Messe, Passioni, Requiem - Uscito il 31 maggio 2019 | Evidence

Hi-Res Libretto Riconoscimenti 5 de Diapason - Gramophone Editor's Choice