Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Hunkies - What Do You Think About This World?

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

What Do You Think About This World?

Hunkies

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

What Do You Think About This World?

Hunkies

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 50 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 50 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
What Do Think About This World?
00:03:30

Hunkies, MainArtist - Simone Nisom, Composer - Daniele Imperioli, Composer - Alessio Milana, Composer

2020 Radiospia / Marco Maffei 2020 Radiospia / Marco Maffei

2
Day of Devotion
00:04:09

Hunkies, MainArtist - Simone Nisom, Composer - Daniele Imperioli, Composer - Alessio Milana, Composer

2020 Radiospia / Marco Maffei 2020 Radiospia / Marco Maffei

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
Sofia Coppola on air

Per il suo ultimo film, L’inganno, Sofia Coppola si rivolge nuovamente a Thomas Mars, cantante del gruppo francese Phoenix, un collaboratore abituale della regista. L’occasione ideale per passare in rassegna alcuni grandi momenti musicali della filmografia della figlia di Francis, e in particolare la mitica colonna sonora del Giardino delle vergini suicide, firmata dai versagliesi Air.

Know your Lemmy

Il 24 dicembre 2017 Lemmy Kilmister avrebbe festeggiato i suoi 72 anni, di cui più di 40 a capo dei Motörhead, il gruppo rock’n’roll più rumoroso della storia. Un cancro fulminante ha avuto infine il sopravvento su colui che era diventato un’icona che si pensava immortale, tanto la sua scomparsa era stata diverse volte annunciata e poi smentita. I Motörhead, che si sono logicamente spenti con lui, avranno dunque attraversato quattro decenni con alti e bassi. E soprattutto molti malintesi, che avranno un impatto importante sulla potenza sonora sprigionata sul palco...

Il britpop in 10 album

“If punk was about getting rid of hippies, then I'm getting rid of grunge.” Fu con questa frase di Damon Albarn del 1993 che ebbe inizio la nuova invasione inglese sulla quella scena dominata allora dal grunge dei Nirvana e di Seattle. Il britpop fu profondamente legato alle politiche locali e all'identità dei suoi membri ed emerse proprio mentre entravano in scena Tony Blair ed il suo New Labour. Il romanticismo inglese ritrovò il suo fascino a discapito del concorrente americano, considerato ormai troppo superficiale nel Regno Unito dei primi anni novanta. Fate largo alla "Cool Britannia".

Nel magazine...