Qobuz Store wallpaper
Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

C Duncan - Wanted to Want It Too

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Wanted to Want It Too

C Duncan

Disponibile in
16-Bit CD Quality 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, Abbonati a Studio Sublime

Wanted to Want It Too

C Duncan

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 60 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 60 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Wanted to Want It Too
00:03:57

C Duncan, Composer, MainArtist

2016 Fat Cat Records 2015 C Duncan Under exclusive license to FatCat Records.

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di C Duncan
Health C Duncan
The Midnight Sun C Duncan
Architect C Duncan
Architect C Duncan
Remixes C Duncan
Ti potrebbe piacere anche...
Power Up AC/DC
Letter To You Bruce Springsteen
Rumours Fleetwood Mac
Nelle Panoramiche...
Il britpop in 10 album

“If punk was about getting rid of hippies, then I'm getting rid of grunge.” Fu con questa frase di Damon Albarn del 1993 che ebbe inizio la nuova invasione inglese sulla quella scena dominata allora dal grunge dei Nirvana e di Seattle. Il britpop fu profondamente legato alle politiche locali e all'identità dei suoi membri ed emerse proprio mentre entravano in scena Tony Blair ed il suo New Labour. Il romanticismo inglese ritrovò il suo fascino a discapito del concorrente americano, considerato ormai troppo superficiale nel Regno Unito dei primi anni novanta. Fate largo alla "Cool Britannia".

Sofia Coppola on air

Per il suo ultimo film, L’inganno, Sofia Coppola si rivolge nuovamente a Thomas Mars, cantante del gruppo francese Phoenix, un collaboratore abituale della regista. L’occasione ideale per passare in rassegna alcuni grandi momenti musicali della filmografia della figlia di Francis, e in particolare la mitica colonna sonora del Giardino delle vergini suicide, firmata dai versagliesi Air.

Frank Zappa, per il meglio e per una risata

Frank Zappa se ne andò il 4 dicembre 1993, ma più gli anni passano e più la sua assenza si fa sentire in maniera crudele nel panorama musicale attuale. Non che sia stato dimenticato, no, è che si cerca invano qualcuno che possa pretendere di uguagliarlo. Il genio cosmico e comico di Frank Zappa non ha equivalenti al giorno d’oggi, perché nessuno, dopo quasi tre decenni, è stato capace, come lui, di coniugare la maggior eccellenza musicale con un humour assolutamente disinibito.

Nel magazine...