Qobuz Store wallpaper
Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Paavo Järvi - Tüür : Mythos

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Tüür : Mythos

Estonian Festival Orchestra - Paavo Järvi

Libretto digitale

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Lingua disponibile: inglese

Erkki-Sven Tüür, born in Estonia in 1959, writes music that is characterised by intense energetic transformation. The intuitive and rational approach is synthesised into a complete organic system. He is the composer of nine symphonies, ten concertos, numerous chamber works and an opera. Dedicated to his compatriot Paavo Järvi and composed to mark the centenary of the Estonian Republic in 2018, Tüür’s Ninth Symphony is entitled "Mythos". According to the composer, this refers to the myths that arise about nations and how they have acquired their independence, and also deals with the long history of the Finno-Ugric peoples.
Paavo Järvi and his Estonian Festival Orchestra have made the world premiere recording of this work, along with The Incantation of Tempest (2004), dedicated to the Estonian composer Veljo Tormis, and Sow the Wind, composed in 2015, inspired by climatic ‘gusts of wind’ and ‘whirlwinds’. © Alpha Classics

Maggiori informazioni

Tüür : Mythos

Paavo Järvi

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 50 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 50 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

Symphony No. 9 "Mythos" (Erkki-Sven Tüür)

1
Symphony No. 9 "Mythos" (Dedicated to Paavo Järvi)
00:34:21

Estonian Festival Orchestra - Paavo Jarvi, Conductor - Erkki-Sven Tüür, Composer

2020 Alpha classics / Outhere Music France 2020 EFO

Incantation of Tempest (Erkki-Sven Tüür)

2
Incantation of Tempest
00:04:23

Estonian Festival Orchestra - Paavo Jarvi, Conductor - Erkki-Sven Tüür, Composer

2020 Alpha classics / Outhere Music France 2020 EFO

Sow the Wind... (Erkki-Sven Tüür)

3
Sow the Wind...
00:21:19

Estonian Festival Orchestra - Paavo Jarvi, Conductor - Erkki-Sven Tüür, Composer

2020 Alpha classics / Outhere Music France 2020 EFO

Descrizione dell'album

Erkki-Sven Tüür, born in Estonia in 1959, writes music that is characterised by intense energetic transformation. The intuitive and rational approach is synthesised into a complete organic system. He is the composer of nine symphonies, ten concertos, numerous chamber works and an opera. Dedicated to his compatriot Paavo Järvi and composed to mark the centenary of the Estonian Republic in 2018, Tüür’s Ninth Symphony is entitled "Mythos". According to the composer, this refers to the myths that arise about nations and how they have acquired their independence, and also deals with the long history of the Finno-Ugric peoples.
Paavo Järvi and his Estonian Festival Orchestra have made the world premiere recording of this work, along with The Incantation of Tempest (2004), dedicated to the Estonian composer Veljo Tormis, and Sow the Wind, composed in 2015, inspired by climatic ‘gusts of wind’ and ‘whirlwinds’. © Alpha Classics

Dettagli della registrazione originale : Recorded in July 2016 in Pärnu Concert Hall (Incantation of Tempest), January 2018 in Estonia Concert Hall, Tallinn (Symphony No.9 "Mythos") & July 2019 in Pärnu Concert Hall (Sow the Wind)

A proposito dell'album

Distinzioni:

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di Paavo Järvi

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
Il pellegrinaggio di Gardiner attraverso le cantate di Bach

John Eliot Gardiner è cresciuto sotto lo sguardo di uno dei due ritratti autentici di Johann Sebastian Bach, che i suoi genitori avevano gelosamente custodito nascondendolo nella loro fattoria nel Dorset durante la Seconda Guerra mondiale. Divenuto uno dei «papi» della musica barocca, Gardiner ha prodotto, con la sua totale devozione a Bach, un volume appassionante, Musique au château du ciel, pubblicato in francese da Flammarion (trad. it. La musica nel castello del cielo). «Come ha fatto un’opera tanto sublime a sgorgare da un uomo così ordinario e così opaco?», si legge nell’introduzione allo studio di Gardiner, pieno di tenerezza e di rara erudizione, che non è una nuova biografia del compositore tedesco, ma la summa dell’esperienza personale dell’interprete, che gli ha dettato considerazioni estetiche ed un’analisi sensibile dei fondamenti armonici, contrappuntistici e polifonici della sua produzione. Un tentativo riuscito di scoprire l’uomo attraverso la sua musica.

Bernard Herrmann e Alfred Hitchcock: una coppia quasi perfetta

Dal 1955 al 1966 il regista Alfred Hitchcock e il compositore Bernard Herrmann hanno lavorato insieme in una serie di capolavori come Psyco o Intrigo internazionale. Una collaborazione tanto eccezionale quanto turbolenta…

Debussy e il pianoforte

Nell’opera La musique française de piano, pubblicata nel 1930 (ed. it. La musica pianistica francese, 1957), Alfred Cortot descrive con notevole precisione ciò che costituisce il valore e l’originalità della musica pianistica di Debussy, appena dodici anni dopo la scomparsa del compositore. Senza avere la prospettiva storica che abbiamo oggi, il grande pianista e pensatore aveva compreso il linguaggio di Debussy nella sua totalità.

Nel magazine...