Qobuz Store wallpaper
Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Lucinda Williams - This Sweet Old World

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

This Sweet Old World

Lucinda Williams

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Nel 1992, alla vigilia dei suoi quarant'anni, Lucinda Williams registrava un quarto album che lascerà il segno: Sweet Old World. Un impeccabile trattato di country rock misto a blues che sanciva il suo status di regina del genere Americana, status che ella confermerà, nel 1998, con il suo capolavoro Car Wheels on a Gravel Road… Venticinque anni dopo, a questa cantautrice della Louisiana viene la balzana idea di incidere daccapo quello Sweet Old World ribattezzato per l'occasione This Sweet Old World. Affiancata da Stuart Mathis alla chitarra, da David Sutton al basso, da Butch Norton alla batteria e, alla steel guitar, dal grande Greg Leisz (già presente, d'altronde, nell'album del '92), Lucinda Williams ci permette di ammirare ancora una volta la tenuta e il tenore di canzoni estremamente incisive, ma logicamente con un audio più contemporaneo. Oltre ai testi ritoccati qua e là e alla tracklist modificata, questa rivisitazione contiene anche qualche traccia inedita. © MZ/Qobuz

Maggiori informazioni

This Sweet Old World

Lucinda Williams

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 50 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 50 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Six Blocks Away
00:04:13

Lucinda Williams, MainArtist - Lucy Jones Music, MusicPublisher

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

2
Prove My Love
00:04:53

Lucinda Williams, MainArtist - Lucy Jones Music, MusicPublisher

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

3
Something About What Happens When We Talk
00:04:44

Lucinda Williams, MainArtist - Lucy Jones Music, MusicPublisher

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

4
Memphis Pearl
00:04:19

Lucinda Williams, MainArtist

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

5
Sidewalks of the City
00:05:23

Lucinda Williams, MainArtist - Lucy Jones Music, MusicPublisher

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

6
Sweet Old World
00:04:45

Lucinda Williams, MainArtist - Lucy Jones Music, MusicPublisher

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

7
Little Angel, Little Brother
00:04:42

Lucinda Williams, MainArtist - Lucy Jones Music, MusicPublisher

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

8
Pineola
00:04:18

Lucinda Williams, MainArtist - Lucy Jones Music, MusicPublisher

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

9
Lines Around Your Eyes
00:02:45

Lucinda Williams, MainArtist - Lucy Jones Music, MusicPublisher

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

10
Drivin' Down a Dead End Street
00:06:06

Lucinda Williams, MainArtist - Lucy Jones Music, MusicPublisher

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

11
Hot Blood
00:06:19

Lucinda Williams, MainArtist - Lucy Jones Music, MusicPublisher

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

12
Which Will
00:04:31

Lucinda Williams, MainArtist

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

13
Factory Blues (Bonus Track)
00:03:36

Lucinda Williams, MainArtist

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

14
What You Don't Know (Bonus Track)
00:03:52

Lucinda Williams, MainArtist

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

15
Wild and Blue (Bonus Track)
00:03:31

Lucinda Williams, MainArtist - Candy Cane Music/Combine Music Corp, MusicPublisher

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

16
Dark Side of Life (Bonus Track)
00:03:02

Lucinda Williams, MainArtist - Lucy Jones Music, MusicPublisher

(C) 2017 Highway 20 Records (P) 2017 Highway 20 Records

Descrizione dell'album

Nel 1992, alla vigilia dei suoi quarant'anni, Lucinda Williams registrava un quarto album che lascerà il segno: Sweet Old World. Un impeccabile trattato di country rock misto a blues che sanciva il suo status di regina del genere Americana, status che ella confermerà, nel 1998, con il suo capolavoro Car Wheels on a Gravel Road… Venticinque anni dopo, a questa cantautrice della Louisiana viene la balzana idea di incidere daccapo quello Sweet Old World ribattezzato per l'occasione This Sweet Old World. Affiancata da Stuart Mathis alla chitarra, da David Sutton al basso, da Butch Norton alla batteria e, alla steel guitar, dal grande Greg Leisz (già presente, d'altronde, nell'album del '92), Lucinda Williams ci permette di ammirare ancora una volta la tenuta e il tenore di canzoni estremamente incisive, ma logicamente con un audio più contemporaneo. Oltre ai testi ritoccati qua e là e alla tracklist modificata, questa rivisitazione contiene anche qualche traccia inedita. © MZ/Qobuz

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di Lucinda Williams
Good Souls Better Angels Lucinda Williams
Car Wheels On A Gravel Road Lucinda Williams
World Without Tears Lucinda Williams
Big Black Train Lucinda Williams

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
J.J. Cale: l’eremita del blues

A più di cinque anni dalla sua scomparsa, non si può dimenticare quella fonte vitale di musica che è stato il lavoro di J.J. Cale. Con la sua fusione unica di blues, folk, country e jazz, quest'uomo venerato da Eric Clapton, che visse per un po' anche in un trailer-park, continua ad essere uno degli asceti più influenti del rock.

Kraftwerk, 50 anni in anticipo

Kraftwerk, il gruppo di musica elettronica più influente della storia, fondato da Ralf Hütter e Florian Schneider (scomparso il 6 maggio 2020 a causa di un cancro), è sempre stato in anticipo sui tempi. Precursori sulle tecnologie, la composizione, le performance sceniche, i tedeschi hanno dimostrato al pubblico che le macchine sono anche strumenti capaci di generare emozioni, spianando la strada alla techno, alla new wave e persino all'hip-hop.

Americana, alle radici dell’America

Il nome saprà anche di trovata commerciale un po’ fumosa, ma il genere Americana designa da una ventina d’anni quel mix di rock, country, blues e rhythm&blues. E come in ogni grande famiglia che si rispetti, si ritrovano un po’ tutti i personaggi: la figlia ribelle, lo zio colto, il padre irrequieto, la cugina esaltata…

Nel magazine...