Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Tame Impala - The Slow Rush

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

The Slow Rush

Tame Impala

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Già da prima che venisse pubblicato il quarto album di Tame Impala, Kevin Parker era già ovunque! Kanye West, Kali Uchis, Lady Gaga, Travis Scott, Theophilus London, The Avalanches e una manciata di altri artisti si sono innamorati dell'australiano che fa girare la testa a l'intero pianeta con la sua formula di psichedelia, ritmiche XL e ritornelli incalzanti. Ma è proprio la psichedelia ultra-ipnotica - marchio di fabbrica di Parker - ad essere stata messa in stand-by in The Slow Rush, ad oggi il suo lavoro più solare ed edonistico. Sensazioni di piacevole chillout, immerse in melodie che spesso riportano agli anni Ottanta, volutamente FM o sdolcinate... I marshmallow R&B di Hall & Oates o dei Bee Gees, il pop sui cuscini d'aria dei 10CC, il soft rock à la Supertramp o gli arrangiamenti laccati dei primi Air sono spesso tangibili, e i synth hanno il sopravvento sulle chitarre. Ma Kevin Parker è un artista dotato e creativo, e queste influenze sono plasmate attraverso una produzione che si può considerare 2020 al 100%. The Slow Rush è un disco che risulta particolarmente riuscito ed efficace, e la ballabilissima Is It True potrebbe lanciare la sua popolarità ancora più in alto. © Marc Zisman / Qobuz

Maggiori informazioni

The Slow Rush

Tame Impala

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 50 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 50 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
One More Year
00:05:22

Dave Cooley, Mastering Engineer, StudioPersonnel - KEVIN PARKER, Producer, Mixer, Engineer, Vocals, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Tame Impala, MainArtist

An Island Records Australia release; ℗ 2019 Modular Recordings Pty Ltd

2
Instant Destiny
00:03:13

Dave Cooley, Mastering Engineer, StudioPersonnel - KEVIN PARKER, Producer, Mixer, Engineer, Vocals, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Tame Impala, MainArtist

An Island Records Australia release; ℗ 2019 Modular Recordings Pty Ltd

3
Borderline
00:03:57

Dave Cooley, Mastering Engineer, StudioPersonnel - KEVIN PARKER, Producer, Mixer, Engineer, Vocals, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Tame Impala, MainArtist

An Island Records Australia release; ℗ 2019 Modular Recordings Pty Ltd

4
Posthumous Forgiveness
00:06:06

Greg Calbi, Mastering Engineer, StudioPersonnel - KEVIN PARKER, Producer, Mixer, Engineer, Vocals, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Tame Impala, MainArtist

An Island Records Australia release; ℗ 2019 Modular Recordings Pty Ltd

5
Breathe Deeper
00:06:12

Dave Cooley, Mastering Engineer, StudioPersonnel - KEVIN PARKER, Producer, Mixer, Engineer, Vocals, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Tame Impala, MainArtist

An Island Records Australia release; ℗ 2019 Modular Recordings Pty Ltd

6
Tomorrow's Dust
00:05:26

Dave Cooley, Mastering Engineer, StudioPersonnel - KEVIN PARKER, Producer, Mixer, Engineer, Vocals, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Tame Impala, MainArtist

An Island Records Australia release; ℗ 2019 Modular Recordings Pty Ltd

7
On Track
00:05:01

Dave Cooley, Mastering Engineer, StudioPersonnel - KEVIN PARKER, Producer, Mixer, Engineer, Vocals, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Tame Impala, MainArtist

An Island Records Australia release; ℗ 2019 Modular Recordings Pty Ltd

8
Lost In Yesterday
00:04:09

Greg Calbi, Mastering Engineer, StudioPersonnel - KEVIN PARKER, Producer, Mixer, Engineer, Vocals, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Tame Impala, MainArtist

An Island Records Australia release; ℗ 2019 Modular Recordings Pty Ltd

9
Is It True
00:03:58

Dave Cooley, Mastering Engineer, StudioPersonnel - KEVIN PARKER, Producer, Mixer, Engineer, Vocals, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Tame Impala, MainArtist

An Island Records Australia release; ℗ 2019 Modular Recordings Pty Ltd

10
It Might Be Time
00:04:32

Greg Calbi, Mastering Engineer, StudioPersonnel - KEVIN PARKER, Producer, Mixer, Engineer, Vocals, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Tame Impala, MainArtist

An Island Records Australia release; ℗ 2019 Modular Recordings Pty Ltd

11
Glimmer
00:02:08

Dave Cooley, Mastering Engineer, StudioPersonnel - KEVIN PARKER, Producer, Mixer, Engineer, Vocals, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Tame Impala, MainArtist

An Island Records Australia release; ℗ 2019 Modular Recordings Pty Ltd

12
One More Hour
00:07:13

Dave Cooley, Mastering Engineer, StudioPersonnel - KEVIN PARKER, Producer, Mixer, Engineer, Vocals, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Tame Impala, MainArtist

An Island Records Australia release; ℗ 2019 Modular Recordings Pty Ltd

Descrizione dell'album

Già da prima che venisse pubblicato il quarto album di Tame Impala, Kevin Parker era già ovunque! Kanye West, Kali Uchis, Lady Gaga, Travis Scott, Theophilus London, The Avalanches e una manciata di altri artisti si sono innamorati dell'australiano che fa girare la testa a l'intero pianeta con la sua formula di psichedelia, ritmiche XL e ritornelli incalzanti. Ma è proprio la psichedelia ultra-ipnotica - marchio di fabbrica di Parker - ad essere stata messa in stand-by in The Slow Rush, ad oggi il suo lavoro più solare ed edonistico. Sensazioni di piacevole chillout, immerse in melodie che spesso riportano agli anni Ottanta, volutamente FM o sdolcinate... I marshmallow R&B di Hall & Oates o dei Bee Gees, il pop sui cuscini d'aria dei 10CC, il soft rock à la Supertramp o gli arrangiamenti laccati dei primi Air sono spesso tangibili, e i synth hanno il sopravvento sulle chitarre. Ma Kevin Parker è un artista dotato e creativo, e queste influenze sono plasmate attraverso una produzione che si può considerare 2020 al 100%. The Slow Rush è un disco che risulta particolarmente riuscito ed efficace, e la ballabilissima Is It True potrebbe lanciare la sua popolarità ancora più in alto. © Marc Zisman / Qobuz

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di Tame Impala
Currents Tame Impala
Patience Tame Impala
Lonerism Tame Impala
Borderline Tame Impala
The Slow Rush Tame Impala

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...
La vita nuova Christine and the Queens
Ghosteen Nick Cave & The Bad Seeds
Myopia Agnes Obel
Nelle Panoramiche...
Il britpop in 10 album

“If punk was about getting rid of hippies, then I'm getting rid of grunge.” Fu con questa frase di Damon Albarn del 1993 che ebbe inizio la nuova invasione inglese sulla quella scena dominata allora dal grunge dei Nirvana e di Seattle. Il britpop fu profondamente legato alle politiche locali e all'identità dei suoi membri ed emerse proprio mentre entravano in scena Tony Blair ed il suo New Labour. Il romanticismo inglese ritrovò il suo fascino a discapito del concorrente americano, considerato ormai troppo superficiale nel Regno Unito dei primi anni novanta. Fate largo alla "Cool Britannia".

Indie Rock USA in 10 album

Dopo i “sintetici” anni '80, le chitarre hanno fatto il loro ritorno violento nel decennio successivo, infiltrandosi dappertutto nel rock indipendente. Indipendente da un sistema e dalla massa. Come una corrente alternativa ereditata dallo spirito sovversivo e dal "do-it-yourself" di quel punk che troviamo già nei Velvet Underground di Lou Reed o negli Stooges di Iggy Pop. Panoramica dei 10 album che hanno marcato quei densi anni '90.

E i Nirvana uccisero il rock ‘n’ roll

Trentadue anni fa nascevano i Nirvana: la dirotta punk più inattesa del XX secolo. Una carriera stellare, hits internazionali, orde di fan ed un tragico epilogo per questo fenomeno mondiale. E se la band di Kurt Cobain fosse l’ultima nella storia del rock? Il fenomeno di genere definitivo, se non il suo ultimo mito.

Nel magazine...