Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Villagers - The Art Of Pretending To Swim

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

The Art Of Pretending To Swim

Villagers

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Come il vino, la musica migliora col tempo. Quella di Conor O'Brien matura bene. Passato dalla costiera Malahide, dove l’irlandese ha composto i primi tre album nella soffitta della sua fattoria, al frastuono cittadino di Dublino, il paesano cambia ora paesaggio. Come nel disco. Dopo Becoming a Jackal, Awayland e Darling Arythmetic, tre capitoli di pop-folk dolce-amorosa, il cantautore dagli occhi di ghiaccio fabbrica The Art Of Pretenting To Swim. O'Brien ha sfogliato i manuali di Pro Tools per un formato più corto, 44 minuti, e una materia lavorata con più cura. Il tutto per scrivere poesie semplici, "We are the Dawn, We carry the Sun" (A Trick Of The Light), che raccontano il conflitto tra fede accecante e ragione matematica (Ada). Con i suoi arrangiamenti di corde (Ada) più alla Clientele che alla Damien Rice, belle battute electro (Real Go-Getter) o soul (Long Time Waiting), fiati scelti (Love Came With All That It Brings), sintetizzatori leggeri (Sweet Saviour) e una voce che si è scaldata, l’opera ravviva un discorso ai limiti della necrosi. Un album senza troppe pretese che crea dipendenza. © Charlotte Saintoin/Qobuz

Maggiori informazioni

The Art Of Pretending To Swim

Villagers

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz
Ascolta sul Webplayer

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 40 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 40 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Again 00:04:28

Villagers, MainArtist - Conor J. O'Brien, Composer, Lyricist, Producer, Mixer - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher

Domino Recording Co Ltd Domino Recording Co Ltd

2
A Trick of the Light 00:04:08

Villagers, MainArtist - Conor J. O'Brien, Composer, Lyricist, Producer, Mixer - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher

Domino Recording Co Ltd Domino Recording Co Ltd

3
Sweet Saviour 00:04:36

Villagers, MainArtist - Conor J. O'Brien, Composer, Lyricist, Producer, Mixer - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher

Domino Recording Co Ltd Domino Recording Co Ltd

4
Long Time Waiting 00:05:09

Villagers, MainArtist - Conor J. O'Brien, Composer, Lyricist, Producer, Mixer - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher

Domino Recording Co Ltd Domino Recording Co Ltd

5
Fool 00:03:18

Villagers, MainArtist - Conor J. O'Brien, Composer, Lyricist, Producer, Mixer - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher

Domino Recording Co Ltd Domino Recording Co Ltd

6
Love Came With All That It Brings 00:05:29

Villagers, MainArtist - Conor J. O'Brien, Composer, Lyricist, Producer, Mixer - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher

Domino Recording Co Ltd Domino Recording Co Ltd

7
Real Go-Getter 00:03:25

Villagers, MainArtist - Conor J. O'Brien, Composer, Lyricist, Producer, Mixer - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher

Domino Recording Co Ltd Domino Recording Co Ltd

8
Hold Me Down 00:04:38

Villagers, MainArtist - Conor J. O'Brien, Composer, Lyricist, Producer, Mixer - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher

Domino Recording Co Ltd Domino Recording Co Ltd

9
Ada 00:06:10

Villagers, MainArtist - Conor J. O'Brien, Composer, Lyricist, Producer, Mixer - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher

Domino Recording Co Ltd Domino Recording Co Ltd

Descrizione dell'album

Come il vino, la musica migliora col tempo. Quella di Conor O'Brien matura bene. Passato dalla costiera Malahide, dove l’irlandese ha composto i primi tre album nella soffitta della sua fattoria, al frastuono cittadino di Dublino, il paesano cambia ora paesaggio. Come nel disco. Dopo Becoming a Jackal, Awayland e Darling Arythmetic, tre capitoli di pop-folk dolce-amorosa, il cantautore dagli occhi di ghiaccio fabbrica The Art Of Pretenting To Swim. O'Brien ha sfogliato i manuali di Pro Tools per un formato più corto, 44 minuti, e una materia lavorata con più cura. Il tutto per scrivere poesie semplici, "We are the Dawn, We carry the Sun" (A Trick Of The Light), che raccontano il conflitto tra fede accecante e ragione matematica (Ada). Con i suoi arrangiamenti di corde (Ada) più alla Clientele che alla Damien Rice, belle battute electro (Real Go-Getter) o soul (Long Time Waiting), fiati scelti (Love Came With All That It Brings), sintetizzatori leggeri (Sweet Saviour) e una voce che si è scaldata, l’opera ravviva un discorso ai limiti della necrosi. Un album senza troppe pretese che crea dipendenza. © Charlotte Saintoin/Qobuz

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Munich 2016 Keith Jarrett
Playing the Room Avishai Cohen (tp)
Altro su Qobuz
Di Villagers
Ti potrebbe piacere anche...
Portrait Yann Tiersen
Father of the Bride Vampire Weekend
"Let's Rock" The Black Keys
Nelle Panoramiche...
Indie Rock USA in 10 album

Dopo i “sintetici” anni '80, le chitarre hanno fatto il loro ritorno violento nel decennio successivo, infiltrandosi dappertutto nel rock indipendente. Indipendente da un sistema e dalla massa. Come una corrente alternativa ereditata dallo spirito sovversivo e dal "do-it-yourself" di quel punk che troviamo già nei Velvet Underground di Lou Reed o negli Stooges di Iggy Pop. Panoramica dei 10 album che hanno marcato quei densi anni '90.

Tom Waits, gli anni Asylum

Prima di diventare una specie di Howlin’ Wolf punk da cabaret, il personaggio Tom Waits è nato come autore di canzoni ossessionato dal jazz, dalle melodie di Broadway e dalla Beat Generation di Kerouac. Tra il 1973 e il 1980, il californiano registrerà per l’etichetta Asylum sei album in studio e un live, ripubblicati di recente e rimasterizzati in alta risoluzione a 24 Bit. Retrospettiva sugli inizi caotici e appassionanti del barbone celeste più seducente.

Nils Frahm: il pianoforte come non lo avete mai sentito suonare

Salutato dai critici di musica classica come dagli amanti di esperimenti elettronici, il talento di Nils Frahm ha messo d’accordo tutti negli ultimi dieci anni. Che usi un organo da chiesa o un sintetizzatore dotato di pedali per effetti, il pianista tedesco guarda sempre avanti. Impossibile non restarne affascinati.

Nel magazine...