Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

NOVAA - Stolen Peaches

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Stolen Peaches

NOVAA

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Stolen Peaches

NOVAA

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz
Ascolta sul Webplayer

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 40 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 40 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Rose 00:04:16

NOVAA, Composer, Performer, Writer

Pennywine Records

2
Is It U 00:04:44

NOVAA, Composer, Performer, Writer

Pennywine Records

3
Sex 00:03:20

NOVAA, Composer, Performer, Writer

Pennywine Records

4
Skinny Dipping 00:03:40

NOVAA, Composer, Performer, Writer

Pennywine Records

5
Hands 00:04:11

NOVAA, Composer, Performer, Writer

Pennywine Records

6
Sleep 00:04:42

NOVAA, Composer, Performer, Writer

Pennywine Records

7
Hermit 00:04:29

NOVAA, Composer, Performer, Writer

Pennywine Records

8
Money 00:04:16

NOVAA, Composer, Performer, Writer

Pennywine Records

9
In Line 00:04:27

NOVAA, Composer, Performer, Writer

Pennywine Records

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
The Lion King Various Artists
Beethoven: 9 Symphonies Berliner Philharmoniker
Altro su Qobuz
Di NOVAA
NOVAA NOVAA
Almond Eyes NOVAA
Home NOVAA

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
Nils Frahm: il pianoforte come non lo avete mai sentito suonare

Salutato dai critici di musica classica come dagli amanti di esperimenti elettronici, il talento di Nils Frahm ha messo d’accordo tutti negli ultimi dieci anni. Che usi un organo da chiesa o un sintetizzatore dotato di pedali per effetti, il pianista tedesco guarda sempre avanti. Impossibile non restarne affascinati.

Il reggae alla conquista del pop americano

Il reggae non era mai stato così in vista dai tempi di Bob Marley. Negli ultimi tre anni, le hit delle pop star americane si sono arricchite di sapori giamaicani. Da Beyonce a Rihanna, passando per Drake o Justin Bieber, sono sempre di più i cantanti che usano accompagnamenti e musiche dancehall, la versione «elegante» del reggae, resa popolare dal leggendario produttore King Jammy alla metà degli anni 80 con lo Sleng Teng, il primo reggae elettronico della storia. Una conquista praticata con guanti di velluto: ecco com’è andata.

David Rodigan, la voce del reggae

Da quarant’anni David Rodigan è la voce del reggae alla radio britannica. Dai suoi inizi su BBC Radio London nel 1978, questo appassionato ha superato di gran lunga la funzione di animatore radio, andando a frequentare i club e i festival e diventando campione del mondo di soundclash, una gara tradizionale giamaicana nella quale dei DJ (i “selector”) si affrontano disco contro disco, avvalendosi di versioni speciali di hit reggae chiamate “dubplates” – l’artista modifica i testi per esaltare il nome del selector. Quando, all’inizio del 2018, ha pubblicato il libro My Life in Reggae, David Rodigan rievoca per Qobuz le sue canzoni segrete, i viaggi in Giamaica, il suo stare in scena frenetico e il suo incontro “mistico” con Bob Marley.

Nel magazine...