Qobuz Store wallpaper
Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Deborah Henriksson - Simple Gifts

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Simple Gifts

Traditional - Henry Harry Thacker Burleigh - Paul Bowles

Disponibile in
16-Bit CD Quality 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Simple Gifts

Deborah Henriksson

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 60 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 60 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Sweet Little Jesus Boy
Deborah Henriksson
00:02:34

Deborah Henriksson, vocals

2
Simple Gifts
Deborah Henriksson
00:02:00

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, instruments

3
Sometimes I Feel Like a Motherless Child (arr. H.H.T. Burleigh)
Jan Bulow
00:02:41

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

4
Weepin' Mary (arr. H.H.T. Burleigh)
Deborah Henriksson
00:02:45

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

5
Three
Jan Bulow
00:01:10

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

6
Sleeping Song
Deborah Henriksson
00:01:39

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

7
A Little Closer, Please
Deborah Henriksson
00:01:25

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

8
They Cannot Stop Death
Deborah Henriksson
00:01:33

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

9
On a Quiet Conscience
Deborah Henriksson
00:01:32

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

10
Letter to Freddy
Jan Bulow
00:01:18

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

11
The Feathers of the Willow
Deborah Henriksson
00:01:26

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

12
The Heart Grows Old
Jan Bulow
00:01:10

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

13
The Water Is Wide (arr. C. Sharpe)
Deborah Henriksson
00:03:32

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

14
The Cherry Tree Carol
Jan Bulow
00:02:29

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, instruments

15
The Greenwood Side-O
Deborah Henriksson
00:02:28

Deborah Henriksson, vocals

16
Oh shenandoah (arr. J. Bulow and D. Henriksson)
Jan Bulow
00:02:22

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

17
No. 3. Sure on This Shining Night
Deborah Henriksson
00:02:45

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

18
No. 8. The Monk and his Cat
Jan Bulow
00:02:04

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

19
No. 5. The Crucifixion
Deborah Henriksson
00:02:15

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

20
No. 4. The Heavenly Banquet
Jan Bulow
00:01:27

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

21
No. 10. The Desire for Hermitage
Deborah Henriksson
00:03:14

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

22
My Lagan Love (arr. J. Bulow and D. Henriksson)
Jan Bulow
00:03:40

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

23
Poor Wayfarin' Stranger (arr. J. Bulow and D. Henriksson)
Deborah Henriksson
00:02:58

Deborah Henriksson, vocals - Jan Bulow, piano

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di Deborah Henriksson
WIDE OPEN (Alternate Version) Deborah Henriksson
Near and Far Deborah Henriksson
Because Deborah Henriksson
Let Go Deborah Henriksson
Simply Christmas Deborah Henriksson

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
Sofia Coppola on air

Per il suo ultimo film, L’inganno, Sofia Coppola si rivolge nuovamente a Thomas Mars, cantante del gruppo francese Phoenix, un collaboratore abituale della regista. L’occasione ideale per passare in rassegna alcuni grandi momenti musicali della filmografia della figlia di Francis, e in particolare la mitica colonna sonora del Giardino delle vergini suicide, firmata dai versagliesi Air.

British blues boom, cronaca di una rivoluzione

Se Joe Bonamassa ritornò con British Blues Explosion, un anno dopo Blue And Lonesome dei Rolling Stones, fu perché il boom del blues inglese si rivelò essere qualcosa di più di una semplice moda... Più che una semplice tendenza musicale, l'interesse di una giovane generazione per le grandi icone del blues americano, ignorate nella loro terra, generò un'autentica rivoluzione guidata da tre principali agitatori: Eric Clapton, Jeff Beck e Jimmy Page, considerati oltre la Manica, niente meno che la Santissima Trinità della storia del rock o della chitarra. Sebbene non fossero gli unici musicisti coinvolti, fu attraverso le loro rispettive carriere che si scoprì che il blues, lungi dall'essere una musica che aveva passato la sua data di scadenza, era come un salto verso altre dimensioni musicali che avrebbe permesso molteplici innovazioni.

Tim Burton in 10 album

Che si tratti di riprese reali o di stop motion, Tim Burton ha costruito in oltre 30 anni un mondo cinematografico in cui meraviglia e poesia si sposano allo stile gotico e ad uno humor macabro. Con poche eccezioni, è il compositore Danny Elfman a fargli da spalla in questa avventura. Senza le immagini di Burton, la musica di Elfman non avrebbe lo stesso sapore, e viceversa. Lo hanno dimostrato ancora una volta nel 2019 con il travolgente Dumbo.

Nel magazine...