Qobuz Store wallpaper
Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Jean-Marc Luisada|Schubert: Piano Sonatas D. 840 & D. 960

Schubert: Piano Sonatas D. 840 & D. 960

Jean-Marc Luisada

Libretto digitale

Disponibile in
24-Bit/88 kHz Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Abbonati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Acquista e scarica questo album in più formati, secondo le tue esigenze.

Il fatto di avere sessant'anni dà a Jean-Marc Luisada una quieta serenità che ha messo a frutto nell'interpretazione dell'ultima Sonata in si bemolle maggiore, D. 960 di Schubert, che lui considera il culmine di tutta una vita. Quella di Schubert, ovviamente. Ma, forse, si tratta anche della carriera del pianista francese, che riesce a unire tutta la sua malinconia espressiva al messaggio del compositore viennese, probabilmente attingendo dalla propria esperienza e curiosità.

Appassionato di cinema, Luisada è una vera e propria enciclopedia della settima arte. Non esita a paragonare la musica di Schubert a certe inquadrature di Ozu o di Robert Bresson, capaci di esprimere lo stesso “sentimento di immobilità, come una sensazione di eternità.” Sentimento che traspone nella sua interpretazione.

A questa espressione di profondo dolore Luisada contrappone la Sonata in do maggiore, D. 840 “Reliquie”, in cui troviamo sia una continuità con le Variazioni in fa minore di Haydn sia “un clima di tremenda tristezza” che è in contrasto con “una luminosità angelica”. Jean-Marc Luisada interpreta gli unici due movimenti lasciati da Schubert, senza tenere in considerazione la versione completata da Paul Badura-Skoda, il suo venerato maestro.

Questa mancanza, così costante nelle opere di Schubert, non è un segno di incompletezza per il pianista, che ritiene che il compositore abbia “già detto l'essenziale rivelando la sofferenza intrinseca dell'attimo”. È questo gioco di opposti che Jean-Marc Luisada ha deciso di esaltare in questo album, registrato nella bella Salle de l'Arsenal di Metz alla fine dell'inverno del 2021, quando la Francia era ancora sotto un regime di coprifuoco a causa della pandemia globale. Paradossalmente, aver chiuso il resto del mondo fuori sembra aver liberato ancora di più l'ispirazione di questo sensibile artista. © François Hudry/Qobuz

Maggiori informazioni

Schubert: Piano Sonatas D. 840 & D. 960

Jean-Marc Luisada

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 100 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questa playlist e più di 100 milioni di brani con i nostri abbonamenti di streaming illimitato

A partire da 12,49€/mese

Piano Sonata No. 15 in C Major, D. 840 "Reliquie" (Franz Schubert)

1
I. Moderato
00:17:55

Jean-Marc Luisada, Piano, MainArtist - Franz Schubert, Composer

2021 La Dolce Volta 2021 La Prima Volta

2
II. Andante
00:10:12

Jean-Marc Luisada, Piano, MainArtist - Franz Schubert, Composer

2021 La Dolce Volta 2021 La Prima Volta

Piano Sonata in B-Flat-Major, D. 960 (Franz Schubert)

3
I. Molto moderato
00:20:41

Jean-Marc Luisada, Piano, MainArtist - Franz Schubert, Composer

2021 La Dolce Volta 2021 La Prima Volta

4
II. Andante sostenuto
00:09:48

Jean-Marc Luisada, Piano, MainArtist - Franz Schubert, Composer

2021 La Dolce Volta 2021 La Prima Volta

5
III. Scherzo. Allegro vivace con delicatezza
00:04:49

Jean-Marc Luisada, Piano, MainArtist - Franz Schubert, Composer

2021 La Dolce Volta 2021 La Prima Volta

6
IV. Allegro ma non troppo
00:08:59

Jean-Marc Luisada, Piano, MainArtist - Franz Schubert, Composer

2021 La Dolce Volta 2021 La Prima Volta

Approfondimenti

Il fatto di avere sessant'anni dà a Jean-Marc Luisada una quieta serenità che ha messo a frutto nell'interpretazione dell'ultima Sonata in si bemolle maggiore, D. 960 di Schubert, che lui considera il culmine di tutta una vita. Quella di Schubert, ovviamente. Ma, forse, si tratta anche della carriera del pianista francese, che riesce a unire tutta la sua malinconia espressiva al messaggio del compositore viennese, probabilmente attingendo dalla propria esperienza e curiosità.

Appassionato di cinema, Luisada è una vera e propria enciclopedia della settima arte. Non esita a paragonare la musica di Schubert a certe inquadrature di Ozu o di Robert Bresson, capaci di esprimere lo stesso “sentimento di immobilità, come una sensazione di eternità.” Sentimento che traspone nella sua interpretazione.

A questa espressione di profondo dolore Luisada contrappone la Sonata in do maggiore, D. 840 “Reliquie”, in cui troviamo sia una continuità con le Variazioni in fa minore di Haydn sia “un clima di tremenda tristezza” che è in contrasto con “una luminosità angelica”. Jean-Marc Luisada interpreta gli unici due movimenti lasciati da Schubert, senza tenere in considerazione la versione completata da Paul Badura-Skoda, il suo venerato maestro.

Questa mancanza, così costante nelle opere di Schubert, non è un segno di incompletezza per il pianista, che ritiene che il compositore abbia “già detto l'essenziale rivelando la sofferenza intrinseca dell'attimo”. È questo gioco di opposti che Jean-Marc Luisada ha deciso di esaltare in questo album, registrato nella bella Salle de l'Arsenal di Metz alla fine dell'inverno del 2021, quando la Francia era ancora sotto un regime di coprifuoco a causa della pandemia globale. Paradossalmente, aver chiuso il resto del mondo fuori sembra aver liberato ancora di più l'ispirazione di questo sensibile artista. © François Hudry/Qobuz

A proposito dell'album

Migliorare le informazioni sugli album

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...

Hier... Encore

Charles Aznavour

Hier... Encore Charles Aznavour

Olympia Février 1976

Charles Aznavour

Olympia Février 1976 Charles Aznavour

Idiote je t'aime...

Charles Aznavour

Idiote je t'aime... Charles Aznavour

La Bohème

Charles Aznavour

La Bohème Charles Aznavour
Altro su Qobuz
Di Jean-Marc Luisada

Conte pour enfants - Poulenc: L’histoire de Babar, le petit éléphant

Jean-Marc Luisada

Chopin: 14 Waltzes & 7 Mazurkas

Jean-Marc Luisada

Bizet: Chants Du Rhin / Fauré: Nocturne

Jean-Marc Luisada

Au cinéma ce soir

Jean-Marc Luisada

Au cinéma ce soir Jean-Marc Luisada

Frédéric Chopin : 14 Waltzes & 7 Mazurkas

Jean-Marc Luisada

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...

J.S. Bach: Goldberg Variations

Víkingur Ólafsson

J.S. Bach: Goldberg Variations Víkingur Ólafsson

The Vienna Recital

Yuja Wang

The Vienna Recital Yuja Wang

Carl Philipp Emanuel Bach

Keith Jarrett

Rachmaninoff: The Piano Concertos & Paganini Rhapsody

Yuja Wang

A Symphonic Celebration - Music from the Studio Ghibli Films of Hayao Miyazaki

Joe Hisaishi