Qobuz Store wallpaper
Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Phoebe Bridgers - Punisher

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Punisher

Phoebe Bridgers

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Phoebe Bridgers, venticinquenne californiana, conferma con il suo secondo album tutti i giudizi positivi che avevamo su di lei, grazie ad una sensibilissima vena indie folk tinta di psichedelia. Punisher, il brano che dà il titolo all’album, è un vibrante omaggio a Elliott Smith, grande cantautore e figura di culto della scena indie-folk...


In questa canzone troviamo l’atmosfera malinconica dei sobborghi americani, attraverso le parole ricche di doppi sensi di Bridgers: “When the speed kicks in, I go to the store for nothing, and walk right by the house where you lived with Snow White…”. A proposito di Smith, Phoebe Bridgers dice: “Se incontro qualcuno a cui non piace Elliott Smith, temo che probabilmente non avremo niente di cui parlare...”. Il resto di Punisher mantiene quel tono, proprio a fior di pelle. E quando una canzone ci suona più gioiosa, o la percepiamo almeno come allegra, il testo appare ancora più carico di una tristezza, trattenuta ma tenace. Come in Chinese Satellite, dove Bridgers cerca nella notte buia delle stelle che non ci sono, e finisce per fissare il cielo, senza provare la minima sensazione... Questo album è una lunga passeggiata notturna per i vicoli bui della città, anchese c’è sempre una luce che brilla in lontananza. È la luce della voce di Bridgers, una voce (e una luce) che dà forza. © Yan Céh/Qobuz

Maggiori informazioni

Punisher

Phoebe Bridgers

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 50 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 50 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
DVD Menu
00:01:09

Mike Mogis, Mixer - Tony Berg, Producer - Ethan Gruska, Producer - Phoebe Bridgers, Composer, Lyricist, Producer, MainArtist - Whatever Mom Music, MusicPublisher

2020 Dead Oceans 2020 Dead Oceans

2
Garden Song
00:03:39

Mike Mogis, Mixer - Tony Berg, Producer - Ethan Gruska, Producer - Marshall Vore, Composer - Phoebe Bridgers, Composer, Producer, MainArtist - Christian Lee Hutson, Composer - Whatever Mom Music, MusicPublisher - Corn Fox Publishing, MusicPublisher - Pizza Money Music, MusicPublisher

2020 Dead Oceans 2020 Dead Oceans

3
Kyoto
00:03:04

Mike Mogis, Mixer - Tony Berg, Producer - Morgan Nagler, Composer - Ethan Gruska, Producer - Marshall Vore, Composer - Phoebe Bridgers, Composer, Producer, MainArtist - Whatever Mom Music, MusicPublisher - Pizza Money Music, MusicPublisher - Goldmeyn Music, MusicPublisher

2020 Dead Oceans 2020 Dead Oceans

4
Punisher
00:03:09

Mike Mogis, Mixer - Tony Berg, Producer - Conor Oberst, Composer - Ethan Gruska, Producer - Marshall Vore, Composer - Phoebe Bridgers, Composer, Producer, MainArtist - Bedrooms; Bedrooms and Spiders, MusicPublisher - Whatever Mom Music, MusicPublisher - Pizza Money Music, MusicPublisher

2020 Dead Oceans 2020 Dead Oceans

5
Halloween
00:04:31

Mike Mogis, Mixer - Tony Berg, Producer - Conor Oberst, Composer - Ethan Gruska, Producer - Phoebe Bridgers, Composer, Producer, MainArtist - Christian Lee Hutson, Composer - Bedrooms; Bedrooms and Spiders, MusicPublisher - Whatever Mom Music, MusicPublisher - Corn Fox Publishing, MusicPublisher

2020 Dead Oceans 2020 Dead Oceans

6
Chinese Satellite
00:03:37

Mike Mogis, Mixer - Tony Berg, Producer - Conor Oberst, Composer - Ethan Gruska, Producer - Marshall Vore, Composer - Phoebe Bridgers, Composer, Producer, MainArtist - Bedrooms; Bedrooms and Spiders, MusicPublisher - Whatever Mom Music, MusicPublisher - Pizza Money Music, MusicPublisher

2020 Dead Oceans 2020 Dead Oceans

7
Moon Song
00:04:37

Mike Mogis, Mixer - Tony Berg, Producer - Ethan Gruska, Producer - Phoebe Bridgers, Composer, Lyricist, Producer, MainArtist - Whatever Mom Music, MusicPublisher

2020 Dead Oceans 2020 Dead Oceans

8
Savior Complex
00:04:01

Mike Mogis, Mixer - Tony Berg, Producer - Conor Oberst, Composer - Ethan Gruska, Producer - Phoebe Bridgers, Composer, Producer, MainArtist - Christian Lee Hutson, Composer - Bedrooms; Bedrooms and Spiders, MusicPublisher - Whatever Mom Music, MusicPublisher - Corn Fox Publishing, MusicPublisher

2020 Dead Oceans 2020 Dead Oceans

9
ICU
00:03:10

Mike Mogis, Mixer - Tony Berg, Producer - Ethan Gruska, Producer - Marshall Vore, Composer - Phoebe Bridgers, Composer, Producer, MainArtist - Nicholas White, Composer - Whatever Mom Music, MusicPublisher - Pizza Money Music, MusicPublisher - Sliondelion, MusicPublisher

2020 Dead Oceans 2020 Dead Oceans

10
Graceland Too
00:03:56

Mike Mogis, Mixer - Tony Berg, Producer - Ethan Gruska, Producer - Phoebe Bridgers, Composer, Producer, MainArtist - Christian Lee Hutson, Composer - Whatever Mom Music, MusicPublisher - Corn Fox Publishing, MusicPublisher

2020 Dead Oceans 2020 Dead Oceans

11
I Know The End
00:05:44

Mike Mogis, Mixer - Tony Berg, Producer - Conor Oberst, Composer - Ethan Gruska, Producer - Marshall Vore, Composer - Phoebe Bridgers, Composer, Producer, MainArtist - Christian Lee Hutson, Composer - Bedrooms; Bedrooms and Spiders, MusicPublisher - Whatever Mom Music, MusicPublisher - Corn Fox Publishing, MusicPublisher - Pizza Money Music, MusicPublisher

2020 Dead Oceans 2020 Dead Oceans

Descrizione dell'album

Phoebe Bridgers, venticinquenne californiana, conferma con il suo secondo album tutti i giudizi positivi che avevamo su di lei, grazie ad una sensibilissima vena indie folk tinta di psichedelia. Punisher, il brano che dà il titolo all’album, è un vibrante omaggio a Elliott Smith, grande cantautore e figura di culto della scena indie-folk...


In questa canzone troviamo l’atmosfera malinconica dei sobborghi americani, attraverso le parole ricche di doppi sensi di Bridgers: “When the speed kicks in, I go to the store for nothing, and walk right by the house where you lived with Snow White…”. A proposito di Smith, Phoebe Bridgers dice: “Se incontro qualcuno a cui non piace Elliott Smith, temo che probabilmente non avremo niente di cui parlare...”. Il resto di Punisher mantiene quel tono, proprio a fior di pelle. E quando una canzone ci suona più gioiosa, o la percepiamo almeno come allegra, il testo appare ancora più carico di una tristezza, trattenuta ma tenace. Come in Chinese Satellite, dove Bridgers cerca nella notte buia delle stelle che non ci sono, e finisce per fissare il cielo, senza provare la minima sensazione... Questo album è una lunga passeggiata notturna per i vicoli bui della città, anchese c’è sempre una luce che brilla in lontananza. È la luce della voce di Bridgers, una voce (e una luce) che dà forza. © Yan Céh/Qobuz

A proposito dell'album

Distinzioni:

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di Phoebe Bridgers
Kyoto Phoebe Bridgers
Stranger in the Alps Phoebe Bridgers
Garden Song Phoebe Bridgers
I See You Phoebe Bridgers
Ti potrebbe piacere anche...
Folklore (Explicit) Taylor Swift
Myopia Agnes Obel
Ghosteen Nick Cave & The Bad Seeds
Nelle Panoramiche...
Neoclassica: un nuovo mondo ai confini dell’elettronica e della classica

Ólafur Arnalds, Nils Frahm, Max Richter, Poppy Ackroyd, Peter Broderick, Joana Gama… Da qualche anno tutti questi nomi alla moda sono stati raggruppati sotto la vasta ed eterogenea etichetta “neoclassica”. A dire il vero, questo “panorama” somiglia piuttosto ad una banda eterogenea di artisti indagatori, che mescolano strumenti classici e produzione elettronica – in connessione cosciente con i pionieri del minimalismo americano – che deliziano i sensi ed aprono nuove prospettive da entrambi i lati del loro spettro musicale.

E i Nirvana uccisero il rock ‘n’ roll

Trentadue anni fa nascevano i Nirvana: la dirotta punk più inattesa del XX secolo. Una carriera stellare, hits internazionali, orde di fan ed un tragico epilogo per questo fenomeno mondiale. E se la band di Kurt Cobain fosse l’ultima nella storia del rock? Il fenomeno di genere definitivo, se non il suo ultimo mito.

Kraftwerk, 50 anni in anticipo

Kraftwerk, il gruppo di musica elettronica più influente della storia, fondato da Ralf Hütter e Florian Schneider (scomparso il 6 maggio 2020 a causa di un cancro), è sempre stato in anticipo sui tempi. Precursori sulle tecnologie, la composizione, le performance sceniche, i tedeschi hanno dimostrato al pubblico che le macchine sono anche strumenti capaci di generare emozioni, spianando la strada alla techno, alla new wave e persino all'hip-hop.

Nel magazine...