Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Norah Jones - Pick Me Up Off The Floor

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Pick Me Up Off The Floor

Norah Jones

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 96.0 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Acquista e scarica questo album in più formati, secondo le tue esigenze.

A volte Norah Jones viene fraintesa. Come se la texana fosse solo una piacevole cantante di light jazz, e i suoi album facessero solamente da sottofondo durante le serate di uomini d’affari puliti ed ordinati. Con la sua scrittura, con il suo modo di suonare e le sue collaborazioni eclettiche, ha dimostrato di essere molto più interessante di questo cliché. E il suo ultimo album, appena uscito per Blue Note, è l’ennesima dimostrazione della sua complessità come artista. Infatti, come spesso accade con Norah Jones, Pick Me Up Up Off the Floor non è solamente jazz, o solamente pop, o blues, o country... La sua musica è apolide, ed è completamente al servizio delle canzoni. Come quelle che aveva messo da parte dopo le sessioni con Jeff Tweedy dei Wilco, Thomas Bartlett, Mavis Staples, Rodrigo Amarante e alcuni altri.


Ma il risultato non è un mero collage, anzi. Le composizioni sono tutte delineate da un groove molto morbido (presente su sei degli 11 brani dell’album, la batteria di Brian Blade fa miracoli di delicatezza) e da uno stile ovattato che fluttua tra pura poesia e realtà. “Queste sono tutte canzoni molto valide che ho composto negli ultimi due anni e che non avevo ancora pubblicato. Mi sono proprio innamorata di loro: le ascoltavo nella loro prima versione di mix, sul mio telefono mentre portavo a spasso il cane. I brani mi sono rimasti impressi. Mi sono resa conto che erano tutti coaratterizzati da un’unica atmosfera surrealista. Come un sogno folle che si svolge da qualche parte tra Dio, il diavolo, il cuore, il mondo e me.” Difficile pensare che Norah Jones abbia mai cantato con una tale profondità, come in I’m Alive ad esempio, dove parla della resilienza delle donne, o in How I Weep, dove canta della perdita e del dolore, con una grazia ineguagliabile. Pick Me Up Me Off the Floor è un grande album: poetico, ma dal groove inarrestabile. © Marc Zisman/Qobuz

Maggiori informazioni

Pick Me Up Off The Floor

Norah Jones

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 70 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 70 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
How I Weep
00:04:42

Greg Calbi, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Steve Fallone, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Norah Jones, Producer, Piano, Vocals, MainArtist, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Matt Marinelli, Recording Engineer, Mix Engineer, StudioPersonnel - Paul Wiancko, Cello, Recording Engineer, AssociatedPerformer, StudioPersonnel - Ayane Kozasa, Viola, AssociatedPerformer

℗ 2020 Capitol Records, LLC

2
Flame Twin
00:03:21

Greg Calbi, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Steve Fallone, Mastering Engineer, StudioPersonnel - John Patitucci, Electric Bass, AssociatedPerformer - Andy Taub, Recording Engineer, StudioPersonnel - Norah Jones, Producer, Piano, Vocals, MainArtist, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Matt Marinelli, Mixer, Recording Engineer, StudioPersonnel - Brian Blade, Drums, AssociatedPerformer - Pete Remm, Electric Guitar, Hammond B3, AssociatedPerformer - Samuel Wahl, Asst. Recording Engineer, StudioPersonnel

℗ 2020 Capitol Records, LLC

3
Hurts To Be Alone
00:03:25

Ruby Amanfu, Background Vocalist, AssociatedPerformer - Mauro Refosco, Shaker, AssociatedPerformer - Jake Owen, Recording Engineer, StudioPersonnel - Patrick Dillett, Recording Engineer, StudioPersonnel - Greg Calbi, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Steve Fallone, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Norah Jones, Producer, Piano, Vocals, Hammond B3, Wurlitzer Electric Piano, MainArtist, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Matt Marinelli, Recording Engineer, StudioPersonnel - Brian Blade, Drums, AssociatedPerformer - Christopher Thomas, Upright Bass, AssociatedPerformer - Sam Ashworth, Background Vocalist, AssociatedPerformer - Pete Remm, Hammond B3, AssociatedPerformer - James Yost, Asst. Recording Engineer, StudioPersonnel - John Muller, Assistant Mixer, StudioPersonnel - Jamie Landry, Mixer, StudioPersonnel - Joey Wunsch, Assistant Mixer, StudioPersonnel

℗ 2020 Capitol Records, LLC

4
Heartbroken, Day After
00:04:12

Ruby Amanfu, Background Vocalist, AssociatedPerformer - Patrick Dillett, Recording Engineer, StudioPersonnel - Greg Calbi, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Steve Fallone, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Norah Jones, Producer, Piano, Vocals, MainArtist, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Matt Marinelli, Recording Engineer, StudioPersonnel - Brian Blade, Drums, AssociatedPerformer - Christopher Thomas, Upright Bass, AssociatedPerformer - Sam Ashworth, Background Vocalist, AssociatedPerformer - James Yost, Asst. Recording Engineer, StudioPersonnel - John Muller, Assistant Mixer, StudioPersonnel - Jamie Landry, Mixer, StudioPersonnel - Joey Wunsch, Assistant Mixer, StudioPersonnel

℗ 2020 Capitol Records, LLC

5
Say No More
00:04:58

Homer Steinweiss, Recording Engineer, StudioPersonnel - Greg Calbi, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Leon Michels, Tenor Saxophone, AssociatedPerformer - Steve Fallone, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Dave Guy, Trumpet, AssociatedPerformer - Andy Taub, Recording Engineer, StudioPersonnel - Norah Jones, Producer, Piano, Vocals, MainArtist, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Brian Blade, Drums, AssociatedPerformer - Jesse Murphy, Upright Bass, AssociatedPerformer - Sarah Oda, ComposerLyricist - John Muller, Assistant Mixer, StudioPersonnel - Samuel Wahl, Asst. Recording Engineer, StudioPersonnel - Jamie Landry, Mixer, StudioPersonnel - Joey Wunsch, Assistant Mixer, StudioPersonnel

℗ 2020 Capitol Records, LLC

6
This Life
00:02:38

Greg Calbi, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Steve Fallone, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Andy Taub, Recording Engineer, StudioPersonnel - Norah Jones, Producer, Drums, Piano, Vocals, MainArtist, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Matt Marinelli, Recording Engineer, StudioPersonnel - Brian Blade, Drums, AssociatedPerformer - Jesse Murphy, Upright Bass, AssociatedPerformer - John Muller, Assistant Mixer, StudioPersonnel - Samuel Wahl, Asst. Recording Engineer, StudioPersonnel - Jamie Landry, Mixer, StudioPersonnel - Joey Wunsch, Assistant Mixer, StudioPersonnel

℗ 2020 Capitol Records, LLC

7
To Live
00:04:28

Homer Steinweiss, Recording Engineer, StudioPersonnel - Nate Smith, Drums, AssociatedPerformer - Greg Calbi, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Leon Michels, Tenor Saxophone, AssociatedPerformer - Steve Fallone, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Dave Guy, Trumpet, AssociatedPerformer - Andy Taub, Recording Engineer, StudioPersonnel - Norah Jones, Producer, Piano, Vocals, MainArtist, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Jesse Murphy, Upright Bass, AssociatedPerformer - John Muller, Assistant Mixer, StudioPersonnel - Samuel Wahl, Asst. Recording Engineer, StudioPersonnel - Jamie Landry, Mixer, StudioPersonnel - Joey Wunsch, Assistant Mixer, StudioPersonnel

℗ 2020 Capitol Records, LLC

8
I'm Alive
00:04:16

Jeff Tweedy, Producer, Acoustic Guitar, Electric Guitar, Electric Bass, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Greg Calbi, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Steve Fallone, Mastering Engineer, StudioPersonnel - TOM SCHICK, Mixer, Recording Engineer, StudioPersonnel - Norah Jones, Piano, Vocals, MainArtist, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Spencer Tweedy, Drums, AssociatedPerformer - Mark Greenberg, Asst. Recording Engineer, StudioPersonnel

℗ 2020 Capitol Records, LLC

9
Were You Watching?
00:05:16

Ruby Amanfu, Background Vocalist, AssociatedPerformer - Patrick Dillett, Recording Engineer, StudioPersonnel - Greg Calbi, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Steve Fallone, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Norah Jones, Producer, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Matt Marinelli, Recording Engineer, StudioPersonnel - Brian Blade, Drums, AssociatedPerformer - Christopher Thomas, Upright Bass, AssociatedPerformer - Sam Ashworth, Background Vocalist, AssociatedPerformer - James Yost, Asst. Recording Engineer, StudioPersonnel - John Muller, Assistant Mixer, StudioPersonnel - Mazz Swift, Violin, Background Vocalist, AssociatedPerformer - Jamie Landry, Mixer, StudioPersonnel - Joey Wunsch, Assistant Mixer, StudioPersonnel - Emily Fiskio, ComposerLyricist

℗ 2020 Capitol Records, LLC

10
Stumble On My Way
00:03:53

Greg Calbi, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Steve Fallone, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Andy Taub, Recording Engineer, StudioPersonnel - Norah Jones, Producer, Piano, Vocals, MainArtist, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Dan Rieser, Drums, AssociatedPerformer - Matt Marinelli, Mixer, Recording Engineer, StudioPersonnel - Josh Lattanzi, Electric Bass, AssociatedPerformer - Josh Adams, Drums, AssociatedPerformer - Dan Iead, Pedal Steel, AssociatedPerformer - Samuel Wahl, Asst. Recording Engineer, StudioPersonnel

℗ 2020 Capitol Records, LLC

11
Heaven Above
00:04:15

Jeff Tweedy, Producer, Acoustic Guitar, Electric Guitar, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Greg Calbi, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Steve Fallone, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Tom, Recording Engineer, StudioPersonnel - TOM SCHICK, Mixer, StudioPersonnel - Norah Jones, Piano, Vocals, Celesta, MainArtist, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Mark Greenberg, Asst. Recording Engineer, StudioPersonnel

℗ 2020 Capitol Records, LLC

Descrizione dell'album

A volte Norah Jones viene fraintesa. Come se la texana fosse solo una piacevole cantante di light jazz, e i suoi album facessero solamente da sottofondo durante le serate di uomini d’affari puliti ed ordinati. Con la sua scrittura, con il suo modo di suonare e le sue collaborazioni eclettiche, ha dimostrato di essere molto più interessante di questo cliché. E il suo ultimo album, appena uscito per Blue Note, è l’ennesima dimostrazione della sua complessità come artista. Infatti, come spesso accade con Norah Jones, Pick Me Up Up Off the Floor non è solamente jazz, o solamente pop, o blues, o country... La sua musica è apolide, ed è completamente al servizio delle canzoni. Come quelle che aveva messo da parte dopo le sessioni con Jeff Tweedy dei Wilco, Thomas Bartlett, Mavis Staples, Rodrigo Amarante e alcuni altri.


Ma il risultato non è un mero collage, anzi. Le composizioni sono tutte delineate da un groove molto morbido (presente su sei degli 11 brani dell’album, la batteria di Brian Blade fa miracoli di delicatezza) e da uno stile ovattato che fluttua tra pura poesia e realtà. “Queste sono tutte canzoni molto valide che ho composto negli ultimi due anni e che non avevo ancora pubblicato. Mi sono proprio innamorata di loro: le ascoltavo nella loro prima versione di mix, sul mio telefono mentre portavo a spasso il cane. I brani mi sono rimasti impressi. Mi sono resa conto che erano tutti coaratterizzati da un’unica atmosfera surrealista. Come un sogno folle che si svolge da qualche parte tra Dio, il diavolo, il cuore, il mondo e me.” Difficile pensare che Norah Jones abbia mai cantato con una tale profondità, come in I’m Alive ad esempio, dove parla della resilienza delle donne, o in How I Weep, dove canta della perdita e del dolore, con una grazia ineguagliabile. Pick Me Up Me Off the Floor è un grande album: poetico, ma dal groove inarrestabile. © Marc Zisman/Qobuz

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...

Remain In Light

Talking Heads

Remain In Light Talking Heads

Plastic Beach

Gorillaz

Plastic Beach Gorillaz

Gorillaz

Gorillaz

Gorillaz Gorillaz

Aqualung

Jethro Tull

Aqualung Jethro Tull
Altro su Qobuz
Di Norah Jones

...‘Til We Meet Again - Live

Norah Jones

Come Away With Me

Norah Jones

Come Away With Me Norah Jones

Pick Me Up Off The Floor (Deluxe Edition)

Norah Jones

Feels Like Home (24Bit /192 kHz)

Norah Jones

...‘Til We Meet Again - Live

Norah Jones

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...

Sob Rock

John Mayer

Sob Rock John Mayer

Random Access Memories (Hi-Res Version)

Daft Punk

Chemtrails Over The Country Club

Lana Del Rey

Reprise

Moby

Reprise Moby

Peace Or Love

Kings Of Convenience

Peace Or Love Kings Of Convenience
Nelle Panoramiche...
Il jazz del nord, terre di fusione (II)

L'attuale scena jazz si nutre ogni anno di un gran numero di nuovi artisti provenienti dai paesi scandinavi. La nuova era dell'industria musicale (il formato digitale, il download e lo streaming) ha portato il suono delle lontane latitudini del nord al centro stesso dell'avanguardia musicale.

Il jazz del nord, terre di fusione (I)

La pulizia del suono, il dialogo interpretativo e l'esportazione di suoni autoctoni hanno fatto dei paesi nordici il paradiso del jazz europeo. Gli estremi che contraddistinguono la musica scandinava hanno definito i nuovi limiti dell'improvvisazione: Soren Bebe, Esbjörn Svensson o Jan Garbarek sono alcuni dei talenti ormai affermatisi sulla scena internazionale.

Alice Cooper non scansa il pericolo

Il percorso di Alice Cooper è, innanzitutto, un caso eccezionale di sdoppiamento della personalità. Come ne “Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde”, il cantante Vincent Furnier si è abbandonato al predominio dello showman Alice Cooper. Ma, come lui stesso ha ammesso, colui che parla sempre di Alice alla terza persone durante le sue interviste rimane un uomo piuttosto semplice e normale nel privato, lontano da quella scena in cui ha moltiplicato eccessi e provocazioni. Nel corso dei suoi cinquantaquattro anni di carriera, è inoltre possibile rilevare una certa schizofrenia nei suoi numerosi cambiamenti di stile. Anche se gli viene attribuita l’invenzione del shock rock, si è dilettato con tutto, o quasi, con più o meno successo, dal pop agli inizi dell’hard-rock, passando per l’heavy metal, la new wave o la musica industriale…

Nel magazine...