Alice Phoebe Lou Paper Castles

Paper Castles

Alice Phoebe Lou

Uscito il 08 marzo 2019 presso Alice Phoebe Lou

Artista principale: Alice Phoebe Lou

Genere: Pop/Rock > Rock > Musica alternativa e indie

Riconoscimenti: Qobuzissime ( marzo 2019)

  • hi-res logo
  • 24 Bit – 48.00 kHz

Ascolta l'album senza limiti con i nostri abbonamenti streaming. Da 9,99 €/mese

Approfitta di questo album di Alice Phoebe Lou sulle app Qobuz grazie al tuo abbonamento

14,99 €

Metti nel carrello

Scegli la qualità audio:
Maggiori informazioni

Con la sua lunga criniera bionda e col suo visetto imbronciato, Alice Phoebe Lou è raggiante. Ma ciò che brilla ancora di più in lei è quella voce cristallina che sa variare con una facilità sconcertante passando dagli acuti ai gravi leggeri. Cresciuta a città del Capo, sulla costa sud occidentale del Sudafrica, la bella, una volta maggiorenne, parte verso il grigiore berlinese. È l’esotismo che emana dalla capitale tedesca e un precedente viaggio a Parigi e Amsterdam ad attirare la giovane Alice, determinata a vivere esclusivamente di musica. Prima di pubblicare il suo primo album Orbit (2016), sobrietà di jazz e folk, la vagabonda ha già percorso un bel pezzo di strada. Per seguire lei e la sua chitarra, bastava andare di strada in strada, di bar in bar, a Mauerpark o sulla Warschauer Strasse.
«No rules, no rules», sussurra in Something Holy. Il suo credo vale anche in musica. Nella stessa direzione di Orbit, questa seconda fatica ci porta in un’altra galassia, quella dei grandi sogni folk, blues e jazz di Alice. Mentre la sua voce si delinea, dieci tracce disegnano un Paper Castles compatto ma leggero, ottenuto con una serie di sintetizzatori cangianti. Basso e chitarra discreti o xilofono (Ocean), slanci vocali o note espirate (Fynbos), produzione eterea e ritmi lenti (Galaxies), tutto sembra essere intriso della grazia di Alice. Meraviglioso. © Charlotte Saintoin/Qobuz

Maggiori informazioni

Qualità d'ascolto

MP3 (CBR 320 kbps)

FLAC (16 bit/44.1 kHz)

1.45

Lettore web

In questo momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta questo album e oltre 40 milioni di titoli con il tuo abbonamento senza limiti.

A partire da € 9,99/mese.

1 mese gratuito
Visualizza i dettagli delle tracce

Album : 1 disco - 10 tracce Durata totale : 00:37:25

  1. 1 Little Spark

    Alice Phoebe Lou, MainArtist Copyright : 2018 Alice Phoebe Lou 2018 Alice Phoebe Lou

  2. 2 Nostalgia

    Alice Phoebe Lou, MainArtist Copyright : 2018 Alice Phoebe Lou 2018 Alice Phoebe Lou

  3. 3 Galaxies

    Alice Phoebe Lou, MainArtist Copyright : 2018 Alice Phoebe Lou 2018 Alice Phoebe Lou

  4. 4 Paper Castles

    Alice Phoebe Lou, MainArtist Copyright : 2018 Alice Phoebe Lou 2018 Alice Phoebe Lou

  5. 5 Fynbos

    Alice Phoebe Lou, MainArtist Copyright : 2018 Alice Phoebe Lou 2018 Alice Phoebe Lou

  6. 6 Something Holy

    Alice Phoebe Lou, MainArtist Copyright : 2018 Alice Phoebe Lou 2018 Alice Phoebe Lou

  7. 7 Skin Crawl

    Alice Phoebe Lou, MainArtist Copyright : 2018 Alice Phoebe Lou 2018 Alice Phoebe Lou

  8. 8 My Outside

    Alice Phoebe Lou, MainArtist Copyright : 2018 Alice Phoebe Lou 2018 Alice Phoebe Lou

  9. 9 New Song

    Alice Phoebe Lou, MainArtist Copyright : 2018 Alice Phoebe Lou 2018 Alice Phoebe Lou

  10. 10 Ocean

    Alice Phoebe Lou, MainArtist Copyright : 2018 Alice Phoebe Lou 2018 Alice Phoebe Lou

  • Descrizione dell'album
  • Con la sua lunga criniera bionda e col suo visetto imbronciato, Alice Phoebe Lou è raggiante. Ma ciò che brilla ancora di più in lei è quella voce cristallina che sa variare con una facilità sconcertante passando dagli acuti ai gravi leggeri. Cresciuta a città del Capo, sulla costa sud occidentale del Sudafrica, la bella, una volta maggiorenne, parte verso il grigiore berlinese. È l’esotismo che emana dalla capitale tedesca e un precedente viaggio a Parigi e Amsterdam ad attirare la giovane Alice, determinata a vivere esclusivamente di musica. Prima di pubblicare il suo primo album Orbit (2016), sobrietà di jazz e folk, la vagabonda ha già percorso un bel pezzo di strada. Per seguire lei e la sua chitarra, bastava andare di strada in strada, di bar in bar, a Mauerpark o sulla Warschauer Strasse.
    «No rules, no rules», sussurra in Something Holy. Il suo credo vale anche in musica. Nella stessa direzione di Orbit, questa seconda fatica ci porta in un’altra galassia, quella dei grandi sogni folk, blues e jazz di Alice. Mentre la sua voce si delinea, dieci tracce disegnano un Paper Castles compatto ma leggero, ottenuto con una serie di sintetizzatori cangianti. Basso e chitarra discreti o xilofono (Ocean), slanci vocali o note espirate (Fynbos), produzione eterea e ritmi lenti (Galaxies), tutto sembra essere intriso della grazia di Alice. Meraviglioso. © Charlotte Saintoin/Qobuz

logo qobuz Perché acquistare su Qobuz?

Streaming o download della vostra musica

Acquista un album o una traccia individualmente. Oppure ascolta il nostro intero catalogo senza limiti con i nostri abbonamenti streaming in alta qualità.

Scegli il formato che fa per te

Hai una vasta scelta di formati per scaricare i tuoi acquisti (FLAC, ALAC, WAV, AIFF...) in base alle tue esigenze.

Senza DRM

I file scaricati ti appartengono, senza alcun limite di utilizzo. Puoi scaricarli tutte le volte che vuoi.

Ascolta i tuoi acquisti con le nostre applicazioni

Scarica le app Qobuz per smartphone, tablet e computer e ascolta i tuoi acquisti ovunque.

Da scoprire

Sullo stesso tema

Genere

Musica alternativa e indie nella rivista

Più articoli

Il sottogenere

Pop/Rock nella rivista

Più articoli

Attualità

Più articoli